Alette di pollo

Antipasti Contenuto sponsorizzato
/5
Alette di pollo
11 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 3 persone

Presentazione

Le alette di pollo "finto fritto" al forno sono un antipasto appetitoso da gustare in compagnia! Questa prelibatezza di solito viene gustata fritta, come la ricetta americana vuole, ma noi vi proponiamo una variante che vede le alette impanate e saltate in padella per poi essere passate al grill del forno in modo d risultare ugualmente croccanti e irresistibili! Per accompagnare questo piatto non poteva mancare la salsa ketchup, ma abbiamo scelto di completare il piatto anche con del riso venere e delle verdure: fave, piselli, carote e zucchine che rendono le alette di pollo un piatto ricco e unico! Nelle serate primaverili o nelle prime serate estive, per le vostre cene all'aperto in giardino o sul terrazzo, cosa c'è di meglio che gustare con gli amici le alette di pollo?

Ingredienti per le alette di pollo

Alette di pollo 9

per la panatura e la cottura

Pangrattato 20 g
Farina integrale 60 g
Sale fino q.b.
Paprika q.b.
Olio extravergine d'oliva 50 g

per accompagnare

Riso nero Venere 150 g

per le verdure

Carote 100 g
Zucchine 100 g
Pisellini 100 g
Fave 100 g
Olio extravergine d'oliva 20 g

per la salsa

Ketchup 60 g
Preparazione

Come preparare le Alette di pollo

Alette di pollo

Per preparare le alette di pollo "finto fritto" al forno potete iniziare dalla preparazione del contorno che richiederà più tempo. Potete iniziare dal riso venere: sciacquatelo sotto acqua corrente (1), quindi versatelo in un tegame capiente in cui avrete fatto bollire l'acqua (salata a piacere) (2-3). Fate cuocere il riso per il tempo indicato sulla confezione (ci vorranno circa 20 minuti).

Alette di pollo

Quando sarà cotto scolatelo e lasciatelo raffreddare versandolo in una ciotola (4). Mentre il riso cuoce potete preparare le verdure: iniziate dalle fave: eliminate il filamento centrale poi spuntate un'estremità e aprite il baccello per sgranarlo (5-6): per questa operazione potete indossare dei guanti per uso alimentare per non sporcarvi le mani. Una volta terminato, lasciatele da parte!

Alette di pollo

Continuate sgranando i piselli; poi pelate e spuntate le carote, quindi tagliatele a bastoncini e poi a dadini di 5 mm di spessore (7). Lavate e spuntate anche le zucchine e tagliate anch'esse a dadini di 5 mm. Poi passate alla cottura: versate un filo d'olio in una padella ampia, fate scaldare e aggiungete le carote per prime (8); fatele cuocere 3-4 minuti a fuoco vivace, mescolando di tanto intanto, quindi aggiungete le fave (9) e lasciate cuocere altri 3-4 minuti.

Alette di pollo

Unite poi le zucchine, saltate ancora per 3-4 minuti ed infine aggiungete i piselli (11). Continuate a saltare, abbassando leggermentela fiamma e mescolate di tanto intanto (12); proseguite la cottura fino a quando i piselli non saranno cotti.

Alette di pollo

Una volta pronte, spegnete il fuoco e tenete da parte in caldo (13). Poi potete dedicarvi alla panatura delle alette di pollo: in una ciotola versate la farina integrale (14) quindi unite il pangrattato (15),

Alette di pollo

la paprika dolce e il sale (16). Mescolate bene il tutto (17) e riponete la panatura aromatizzata in una ciotola bassa e ampia. Quindi spennellate accuratamente le alette di pollo, ben pulite,  con dell'olio (18).

Alette di pollo

passatele nel composto di pangrattato avendo cura di impanarle per bene (19). Irrorate una padella capiente con l'olio, scaldatelo per poi adagiare le alette (20): scottatele da una parte e dall'altra per un paio di minuti (21).

Alette di pollo

Quando risulteranno leggermente rosolate, trasferitele in una teglia e passatele in forno statico preriscaldato a 190° per circa 15 minuti, in modo che si formi una croccante crosticina (22). Ora che le anche le alette sono pronte, potete impiattare: in una ciotolina versate il ketchup (23), poi in nei singoli piatti da portata disponete una o due alette di pollo, la ciotolina con il ketchup, le verdure e il riso venere: le vostre alette al forno "finto fritto" sono pronte per essere gustate (24)!

Conservazione

E' preferibile consumare le alette di pollo cotte immediatamente per gustarne la croccantezza!

Potete conservarle per un giorno in frigorifero in un contenitore ermetico e scaldarle prima di servirle.

Potete conservare le verdure e il riso venere in frigorifero per 1  giorno al massimo chiusi in un contenitore ermetico. Le verdure si possono congelare se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati!

Consiglio

Potete aromatizzare la panatura come più preferite e per un gusto più piccante potete aggiungere del peperoncino in polvere oppure zenzero fresco!

Leggi tutti i commenti ( 11 )

Altre ricette

Ricette correlate

Secondi piatti

Le ali di pollo fritte sono un appetitoso secondo piatto. Una tira l'altra, grazie alla croccante panatura, arricchita con…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
Ali di pollo fritte

Secondi piatti

Il pollo al curry è una ricetta indiana semplice da preparare, un piatto esotico dal gusto deciso grazie alla presenza del curry,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Pollo al curry

Secondi piatti

Il pollo yassa è il piatto nazionale della cucina senegalese che viene servito con del riso, così da poter portare in tavola un…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
Pollo yassa

Secondi piatti

Il pollo in gabbia è un secondo saporito tutto da gustare, avvolto in fette di zucchine e pancetta e ricoperto da una gabbia di sfoglia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 60 min
Pollo in gabbia

Secondi piatti

Gli spiedini di pollo sono un secondo piatto sfizioso e molto veloce da preparare. Morbidi bocconcini di pollo vengono alternati…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
Spiedini di pollo

Secondi piatti

Il pollo ripieno del ringraziamento è una versione italiana del tacchino ripieno americano preparato per il giorno del ringraziamento.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 150 min
Pollo ripieno del ringraziamento

Altre ricette correlate

I commenti (11)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Claire ha scritto: martedì 29 agosto 2017

    @Redazione Giallozafferano: ottimo!! Grazie smiley)

  • Claire ha scritto: martedì 29 agosto 2017

    Buongiorno, Volevo sapere se è possibile sostituire la farina integrale con la farina normale? Grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 29 agosto 2017

    @ Claire: ciao! Nessun problema smiley 

Leggi tutti i commenti ( 11 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La ricetta della torta di pere e cioccolato, un dolce classico che propone uno degli abbinamenti più golosi: pere coscia e cioccolato fondente!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 45 min

Marmellate e Conserve

La marmellata di agrumi al profumo di vaniglia è perfetta da spalmare sul pane tostato o sulle fette biscottate: deliziosa idea regalo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 70 min

Antipasti

I cestini con gamberi e avocado sono un gustoso antipasto, perfetto da preparare per una cena a base di pesce o per il vostro menu di capodanno!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min

Alette di pollo al forno
Alette di pollo piccanti
Alette di pollo in padella
Alette di pollo alla messicana
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca