Alfajores

/5
Alfajores
24
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 70 min
  • Dosi per: 25 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: + il riposo dell'impasto in frigorifero

Presentazione

Per proporvi la ricetta di oggi siamo andati molto lontano, abbiamo attraversato l'Oceano e siamo sbarcati sulle coste del Sudamerica! Gli alfajores sono piccole delizie realizzate con farina e maizena (o fecola di patate). Sono formati da due biscottini tondi sablé, così delicati e morbidi da sciogliersi in bocca. I due dischetti di impasto raccolgono una dolce farcitura, diversa a seconda delle varianti: confettura di diversi gusti, come la marmellata di membrillo (mele cotogne) oppure i più classici con il dulce de leche. Gli alfajores fanno parte della pasticceria tipica di diversi paesi sudamericani, in particolare Uruguay e Argentina, dove si possono gustare assieme al mate, la tisana a base di erba mate una pianta originaria del Sudamerica.

Ingredienti per circa 25 alfajores

Fecola di patate 150 g
Farina 00 150 g
Zucchero 75 g
Burro (ammorbidito a temperatura ambiente) 125 g
Bicarbonato 1 pizzico
Scorza di limone 1
Uova 1
Tuorli 1

Per il dulce de leche

Zucchero 100 g
Baccello di vaniglia ½
Latte 330 ml
Bicarbonato 1 pizzico
Preparazione

Come preparare gli Alfajores

Alfajores

per preparare gli alfajores, iniziate dall'impasto dei biscotti: nella ciotola di una planetaria versate lo zucchero e il burro morbido a pezzetti (1), fate andare la frusta e nel frattempo separate il tuorlo dall'albume (2). Aggiungete il tuorlo all'impasto (3)

Alfajores

e quando si sarà incorporato versate anche l'uovo intero (4) e fatelo incorporare. In una ciotola setacciate la farina, la fecola di patate (o maizena) e grattugiate la scorza del limone (5). Quindi arrestate la planetaria, unite le polveri al composto (6)

Alfajores

amalgamate tutto con una spatola (7), poi montate la frusta a foglia e lavorate ancora qualche minuto l'impasto, fino a renderlo omogeneo (8): l'impasto risulterà molto morbido. Poi trasferitelo su un foglio di pellicola trasparente (9)

Alfajores

avvolgetelo accuratamente per formare un panetto (10-11) e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 2 ore. Intanto dedicatevi al dulce de leche: in un tegame pentolino versate il latte e la bacca di vaniglia incisa (12) (potete anche usarne mezza per un aroma meno intenso);

Alfajores

unite lo zucchero e il bicarbonato (13), scaldate a fuoco dolce e rimestate con un cucchiaio di legno (14). Proseguite la cottura fino a quando il latte avrà raggiunto il bollore, quindi mescolate ancora fino a quando la crema ottenuta non si sarà scurita. A questo punto eliminate la bacca di vaniglia con una pinza da cucina (15)

Alfajores

e continuate a far cuocere il dulce de leche a fuoco medio fino a ottenere una consistenza vischiosa simile a quella della salsa mou (ci vorrà circa 1 ora) (16). Tenete presente che più lo lascerete cuocere più il dulce de leche risulterà duro. Una volta pronto mettetelo in una ciotolina e lasciatelo rffreddare a temperatura ambiente. Passato il tempo necessario, riprendete l'impasto, spolverizzatelo con poca farina e stendetelo (17) arrivando ad uno spessore di mezzo centimetro. Con un coppapasta di 4 cm di diametro ricavate i dischetti (18)

Alfajores

che potete posizionare su una leccarda foderata con carta da forno (19): per tenere bene la forma è consigliabile rimetterli in frigo per una decina di minuti. Dopodiché cuoceteli in forno statico preriscalato a 180° per circa 10 minuti (160° per 5 minuti se forno ventilato); per una cottura migliore, potete provare a cuocere 1-2 alfajores come prima infornata, per testare tempi e temperatura. una volta cotti, sfornateli e metteteli a raffreddare su una gratella; quando le due preparazioni saranno ben fredde potrete comporre gli alfajores: Spalmate il dulce de leche su metà dei biscottini e richiudete con gli altri dischetti (20-21). Servite gli alfajores in ogni momento della giornata!

Conservazione

Per una conservazione ottimale potete conservare il dulce de leche in frigorifero (se si rassoda troppo basterà scaldarlo leggermente a fuoco dolce) e gli alfajores in un barattolo o sotto una campana di vetro per 2-3 giorni.
L'impasto degli alfajores si può congelare; è possibile conservare il dulce de leche sottovuoto in appositi barattoli sterilizzati con chiusura ermetica.

Consiglio

In alternativa al dulce de leche, potete farcire gli alfajores con delle confetture a vostro gusto!

Curiosità

Sembra che l'origine di questi piccoli pasticcini sia araba; alfajor (al-hasú) in arabo significa "ripieno".

Leggi tutti i commenti ( 24 )

Altre ricette

Ricette correlate

Antipasti

Le empanadas argentine sono un pietanza tipica, un antipasto a forma di mezzaluna con un ripieno saporito a base di carne di manzo…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 10 min
Empanadas argentine

Dolci

La torta di patate dolci è un classico della cucina americana, si gusta durante le grandi feste tradizionali come il Giorno del…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 95 min
Torta di patate dolci

Contorni

Le patate alla lionese sono un contorno ricco, sostanzioso e saporito di origine francese, a base di patate, cipolle, prezzemolo e…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Patate alla lionese

Piatti Unici

Il chivito è un sandwich tipico della cucina uruguayana, con carne, bacon croccante e uova.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min
Chivito

Dolci

Il quindim è un dolce molto popolare in brasile, di derivazione portoghese e si presenta come un flan. Sfizioso e gustoso, è un fine…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 40 min
Quindim Brasiliani

Contorni

Le patate al forno sono il più classico e più apprezzato dei contorni: croccanti e saporite patate a cubetti aromatizzate con timo…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 65 min
Patate al forno

Dolci

I savoiardi sono dei classici biscotti, semplici e versatili. Così soffici e spumosi si possono gustare da soli o come base del tiramisù.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 9 min
Savoiardi

Contorni

Le patate raganate sono un contorno tipico lucano a base di patate, cipolle e pomodori tagliati a fette e insaporiti con una…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Patate raganate

Altre ricette correlate

I commenti (24)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • nazrat ha scritto: mercoledì 15 febbraio 2017

    Ciao. Se ne volessi preparare 12, dimezzando le dosi, per quanto riguarda le uova, penso mi converrebbe metterne 1 solo intero, oppure no. Grazie. Saluti.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 15 febbraio 2017

    @nazrat: Ciao, per una riuscita ottimale della ricetta di consigliamo di sbattere leggermente sia l'uovo intero che il tuorlo separatamente e di utilizzarne solo metà di entrambi smiley

  • adelina ha scritto: martedì 22 novembre 2016

    salve si po raddoppiare la quantità della receta per fare un impasto più grande?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 23 novembre 2016

    @adelina: Ciao Adelina certamente! 

Leggi tutti i commenti ( 24 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Gatti di Santa Lucia (Lussekatter) sono tipici dolcetti svedesi, morbidi e golosi. Si preparano il 13 dicembre, per commemorare il culto cristiano.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min

Dolci

Lo zabaione è una preparazione di pasticceria di base, una crema di tuorli e zucchero, arricchita generalmente da un vino liquoroso.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti di Natale
Dolci di Natale
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti di Natale
Dolci veloci
Torte
Facili e veloci