Speciale L'oro rosso: il pomodoro!

Alici alla pizzaiola

Secondi piatti
Alici alla pizzaiola
36 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Quante volte avete mangiato qualcosa che fosse preparato alla pizzaiola? Capolista la carne alla pizzaiola, seguono poi le scaloppine ed il pesce spada, ma se stavolta vi suggerissimo le alici alla pizzaiola? Un secondo piatto estivo, fatto di ingredienti semplici: teneri filetti di alici ammorbiditi da un gustoso sughetto rilasciato dai pomodori, sapori che diventano tutt’uno assicurandovi così una vera prelibatezza. I pomodori del tipo ciliegino, vivido simbolo dell’estate, arricchiscono la preparazione grazie alla loro spiccata dolcezza in questa ricetta facile e originale! Siamo sicuri di avervi già convinto, allacciate i grembiuli che oggi si preparano le alici alla pizzaiola!

Ingredienti per una teglia da 26x17 cm
Acciughe (alici) fresche 500 g
Sale 1 g
Aglio 6 g
Olio di oliva extravergine 50 g
Origano essiccato 1 g
Pepe 1 g
Pomodori ciliegino 200 g

Preparazione

Alici alla pizzaiola

Per preparare le alici alla pizzaiola cominciate dalla pulizia del pesce, quindi cominciate eliminando la testa (1), dopodiché eliminate anche la lisca centrale togliendola con delicatezza (2) in questo modo aprirete le alici a libro e sciacquatele sotto un filo d’acqua per eliminare eventuali residui, facendo molta attenzione a non rompere i filetti di pesce (3).

Alici alla pizzaiola

Lavate i pomodorini e tagliateli in 4 parti (4) e teneteli da parte pronti per l’uso. Quindi in una teglia unta con 25 g di olio extravergine d’oliva sistemate i filetti di alici aperti a libro per la lunghezza della teglia (5) poi i pomodorini tagliati e dell'origano essiccato (6).

Alici alla pizzaiola

Aggiustate di sale e pepe (7) e spremete dell’aglio, oppure tritatelo al coltello, (8) e poi ricominciate sistemando nuovamente le alici aperte a libro disponendole questa volta in senso opposto a quello precedente (9).

Alici alla pizzaiola

Poi ricoprite ancora con pomodorini, sale, pepe e origano e cospargete la superficie con il restante olio extravergine d’oliva (10).  Sistemate la teglia su una leccarda e cuocete in forno statico preriscaldato a 220° per 20 minuti (11), lasciate riposare qualche minuto per far assestare e infine servite le alici alla pizzaiola ancora ben calde (12)!

Conservazione

Potete conservare le alici alla pizzaiola in frigorifero per massimo 1 giorno coprendo con della pellicola trasparente. Potete anche congelare le alici una volta pulite.

Il consiglio di Sonia

Un pizzico di peperoncino fresco sminuzzato e renderete questo piatto ancora più gustoso. Oppure provate anche con del basilico per dare più profumo e un tocco di verde!

Altre ricette

I commenti (36)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Nicoletta ha scritto: mercoledì 29 luglio 2015

    Semplici e veramente ottime! la prima volta che le cucino e mi sono venute buonissime.

  • Marina ha scritto: giovedì 16 luglio 2015

    Semplici e molto buone. Io le farei cuocere al massimo 15 minuti.

  • Carmela ha scritto: sabato 20 giugno 2015

    Li proverò e ti faccio sapere Ho letto i commenti è mi sn incuriosita da una che nn ama tanto il pesce

  • Daniela ha scritto: domenica 25 gennaio 2015

    se abbondanti, si possono mangiare anche il giorno dopo?

  • paolina ha scritto: venerdì 05 settembre 2014

    ho sostituito le alici (che mi vengono sempre un po' secche) con lo sgombro. il risultato e' stato ottimo, un piatto profumatissimo, in famiglia e' piaciuto a tutti

  • Claudia2 ha scritto: martedì 22 luglio 2014

    Ricetta velocissima e appetitosa! Ma la prossima volta non metterò l'aglio e terrò la pietanza in forno per meno di 20 minuti. Da ripetere senz'altro.

  • ledis ha scritto: mercoledì 26 marzo 2014

    niente da dire Sonia e favulosa,gli ho fate,sono buonisime,riche di Omega 3,poche calorie.

  • Beata ha scritto: sabato 18 gennaio 2014

    Grazie .sno veramente buoni

  • nicola paglia ha scritto: mercoledì 27 novembre 2013

    un piatto molto gustoso. i ci sono aginto un po di pane grattugiato bianco con un po di parmeggiano .sono state molto gustose. grzzie per la rictta.nicola paglia dal australia.

  • maruzzella ha scritto: giovedì 26 settembre 2013

    Devo provare a farle, grazie smiley

10 di 36 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento