Alici alla pizzaiola

Secondi piatti
Alici alla pizzaiola
33 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Le alici alla pizzaiola sono un secondo piatto di mare molto semplice e velocissimo da realizzare.
Le alici alla pizzaiola sono una pietanza facile facile che dimostra ancora una volta quanto le alici fresche siano ottime e molto versatili in cucina.
Se avete acquistato delle alici fresche, pulitele togliendo la lisca centrale e aprendole a libro, poi cospargetele con pomodorini freschi e origano, quindi cuocetele al forno per 20 minuti.

Ingredienti
Acciughe (alici) fresche 1 kg
Sale q.b.
Aglio 2 spicchi
Olio 100 ml
Origano essiccato 1 cucchiaio
Pepe q.b.
Pomodori ciliegino 200 gr

Preparazione

Alici alla pizzaiola

Per prima cosa se avete acquistato delle alici fresche (1), pulitele e apritele a libro (clicca qui per vedere come fare), staccando la testa, eliminando le interiora e la lisca centrale (2-3),

Alici alla pizzaiola

Lavate i pomodorini, tagliateli in piccoli pezzetti quindi tritate l’aglio e mettel il tutto da parte (5); ungete una pirofila con l’olio  (5) e  ricoprite il fondo con le alici aperte a libro (6),

Alici alla pizzaiola

quindi cospargetevi sopra i pomodori a pezzi, l’origano,  l’aglio tritato  e un pizzico di sale (7). Coprite con un altro strato di alici (8) (disponetele nel verso opposto rispetto allo strato precedente in modo da formare un reticolato) e guarnite con il resto dei pomodorini, origano e aglio (9). cospargete con un filo di olio la superficie della pirofila e infornate le alici alla pizzaiola a 220 gradi per 20 minuti. Servite le alici alla pizzaiola immediatamente, guarnendole con i pomodorini e il fondo di cottura.

Altre ricette

I commenti (33)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Daniela ha scritto: domenica 25 gennaio 2015

    se abbondanti, si possono mangiare anche il giorno dopo?

  • paolina ha scritto: venerdì 05 settembre 2014

    ho sostituito le alici (che mi vengono sempre un po' secche) con lo sgombro. il risultato e' stato ottimo, un piatto profumatissimo, in famiglia e' piaciuto a tutti

  • Claudia2 ha scritto: martedì 22 luglio 2014

    Ricetta velocissima e appetitosa! Ma la prossima volta non metterò l'aglio e terrò la pietanza in forno per meno di 20 minuti. Da ripetere senz'altro.

  • ledis ha scritto: mercoledì 26 marzo 2014

    niente da dire Sonia e favulosa,gli ho fate,sono buonisime,riche di Omega 3,poche calorie.

  • Beata ha scritto: sabato 18 gennaio 2014

    Grazie .sno veramente buoni

  • nicola paglia ha scritto: mercoledì 27 novembre 2013

    un piatto molto gustoso. i ci sono aginto un po di pane grattugiato bianco con un po di parmeggiano .sono state molto gustose. grzzie per la rictta.nicola paglia dal australia.

  • maruzzella ha scritto: giovedì 26 settembre 2013

    Devo provare a farle, grazie smiley

  • carla brioli ha scritto: mercoledì 24 luglio 2013

    siete molto bravi a spiegare

  • Rosalba ha scritto: venerdì 21 giugno 2013

    Fatte oggi, ma per il caldo niente forno, in padella dopo avere fatto appassire i pomodorini, olio, aglio, origano. Due minuti e...meravigliose! Dimenticavo l'immancabile foglia di basilico... smiley

  • doni ha scritto: lunedì 14 gennaio 2013

    Ho appena ultimato la ricetta suggerita con l'aggiunta di patate, il profumo e' molto invitante. Sono certo che sarà ottimo anche il sapere.

10 di 33 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento