Amor Polenta

Dolci e Desserts
Amor Polenta
149 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

L’amor polenta è un buonissimo dolce, molto gustoso e delicato, che si prepara facilmente e velocemente utilizzando pochi e semplici ingredienti.
L’ingrediente principale dell’Amor polenta è la farina di mais macinata finemente, utilizzata solitamente per la preparazione della polenta, che trova un impiego abbastanza inusuale ma sicuramente ben riuscito in questo dolce.
L’amor polenta è un dolce tipico della tradizione culinaria Lombarda, in particolare della città di Varese, dove viene ancora preparato secondo tradizione nelle pasticcerie, nei cafè, nei panifici e nelle gastronomie; proprio per questo motivo l’Amor polenta viene anche chiamato “Dolce di Varese” .
La particolarità dell’Amor polenta sta, soprattutto, nell’utilizzo del classico stampo scanalato all’interno pensato e realizzato appositamente per la preparazione di questo dolce.
Nonostante le sue origini siano povere, come l’ingrediente principale che lo costituisce, l’Amor polenta vi saprà stupire con il suo sapore e la sua consistenza particolare.

Ingredienti
Farina di mais Fioretto 100 g
Farina bianca 00 80 g
Burro 100 g
Zucchero 120 g
Mandorle tritate finemente 70 g
Uova 2
Rum 1 bicchierino
Vanillina 1 bustina
Lievito chimico in polvere 1/2 bustina

Preparazione

Amor Polenta

Per la preparazione dell'Amor polenta, per prima cosa mettete nella tazza di un mixer il burro (1), le uova (2) e lo zucchero (3) e fate sbattere fino ad ottenere una crema omogenea.

Amor Polenta

Aggiungete ora la farina di mais e la farina bianca, il lievito, la vanillina (4), le mandorle tritate ed il rum (5)  e fate amalgamare il tutto per qualche minuto (6).

Amor Polenta

Procuratevi uno stampo da Amor Polenta (7) e ricopritelo con un leggero strato di burro (8). Versate il composto nello stampo imburrato (9).

Amor Polenta

Infornate, a forno preriscaldato, a 180° per circa 40 minuti (10). Trascorsi i 40 minuti sfornate l'Amor polenta (11), estraetelo dallo stampo (12) e spolverizzatelo con dello zucchero a velo.

Consiglio

Se non riuscite a reperire uno stampo da Amor polenta, potete utilizzare un normale stampo da Plum Cake.
Volendo potete sostituire il bicchierino di rum con un liquore a vostra scelta che vi piace di più per gustare con maggiore piacere il vostro buonissimo Amor Polenta.

Altre ricette

I commenti (149)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Valentina B. ha scritto: venerdì 17 ottobre 2014

    Buonissima! Veloce ed economica! Complimenti Sonia

  • Valentina B. ha scritto: venerdì 17 ottobre 2014

    Buonissima! Veloce ed economica! Complimenti Sonia

  • Luisa ha scritto: mercoledì 08 ottobre 2014

    E' possibile sostituire il burro con l'olio? Grazie

  • stefania ha scritto: giovedì 18 settembre 2014

    ciao Sonia, sono allergica all'istamina e celiaca, sostituiro' la farina 00 con quella di riso, ma cosa posso usare al posto di rum e mandorle? grazie mille.

  • Mia ha scritto: lunedì 01 settembre 2014

    La farina non deve essere precotta. Fioretto a grana fine per dolci, o quella classica da "polenta", la scelta...dopo le varie prove, Risultati comunque ottimi. Gnam

  • @manu94 ha scritto: domenica 31 agosto 2014

    Si può setacciare la farina bramata?

  • moka ha scritto: domenica 10 agosto 2014

    salve, vorrei provare a farla oggi, ma sono sprovvista di mandorle, pero' ho l'amaretto di saronno in casa, pensate possa andare bene? quanto ne dovrei usare? grazie smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 14 marzo 2014

    @Silvi : Ciao, certo puoi accompagnarla.

  • Silvi ha scritto: venerdì 14 marzo 2014

    Al posto del rum ho messo il latte.... Stampo d alluminio USA e getta perfetto e cottura a 160 per 45 min.... Una deliziA!!!! Da rifare sicuramente.... E che profumo x la casa!!! Ps:sarebbe perfetto con una crema alla vaniglia?

  • mia ha scritto: mercoledì 19 febbraio 2014

    e' una torta che si lascia "plagiare"...la prima volta avevo solo farina integrale da polenta, quindi a grana grossa. Ho aggiunto latte...perfetta. Ho comprato una farina a grana fine e va bene. Io uso 60g di olio di vinacciolo, noci tritate in luogo dei pinoli..L'ho provata con il dolcificante... e anche con la farina di riso al posto della 00, ottima x i celiaci..

10 di 149 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento