Amor Polenta

Dolci e Desserts
Amor Polenta
154 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

L’amor polenta è un buonissimo dolce, molto gustoso e delicato, che si prepara facilmente e velocemente utilizzando pochi e semplici ingredienti.
L’ingrediente principale dell’Amor polenta è la farina di mais macinata finemente, utilizzata solitamente per la preparazione della polenta, che trova un impiego abbastanza inusuale ma sicuramente ben riuscito in questo dolce.
L’amor polenta è un dolce tipico della tradizione culinaria Lombarda, in particolare della città di Varese, dove viene ancora preparato secondo tradizione nelle pasticcerie, nei cafè, nei panifici e nelle gastronomie; proprio per questo motivo l’Amor polenta viene anche chiamato “Dolce di Varese” .
La particolarità dell’Amor polenta sta, soprattutto, nell’utilizzo del classico stampo scanalato all’interno pensato e realizzato appositamente per la preparazione di questo dolce.
Nonostante le sue origini siano povere, come l’ingrediente principale che lo costituisce, l’Amor polenta vi saprà stupire con il suo sapore e la sua consistenza particolare.

Ingredienti
Farina di mais Fioretto 100 g
Farina bianca 00 80 g
Burro 100 g
Zucchero 120 g
Mandorle tritate finemente 70 g
Uova 2
Rum 1 bicchierino
Vanillina 1 bustina
Lievito chimico in polvere 1/2 bustina

Preparazione

Amor Polenta

Per la preparazione dell'Amor polenta, per prima cosa mettete nella tazza di un mixer il burro (1), le uova (2) e lo zucchero (3) e fate sbattere fino ad ottenere una crema omogenea.

Amor Polenta

Aggiungete ora la farina di mais e la farina bianca, il lievito, la vanillina (4), le mandorle tritate ed il rum (5)  e fate amalgamare il tutto per qualche minuto (6).

Amor Polenta

Procuratevi uno stampo da Amor Polenta (7) e ricopritelo con un leggero strato di burro (8). Versate il composto nello stampo imburrato (9).

Amor Polenta

Infornate, a forno preriscaldato, a 180° per circa 40 minuti (10). Trascorsi i 40 minuti sfornate l'Amor polenta (11), estraetelo dallo stampo (12) e spolverizzatelo con dello zucchero a velo.

Consiglio

Se non riuscite a reperire uno stampo da Amor polenta, potete utilizzare un normale stampo da Plum Cake.
Volendo potete sostituire il bicchierino di rum con un liquore a vostra scelta che vi piace di più per gustare con maggiore piacere il vostro buonissimo Amor Polenta.

Altre ricette

I commenti (154)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Cinzia ha scritto: martedì 25 novembre 2014

    E' nel forno ma mi sono sbagliata .... invece della farina di mais ho preso quella di semola di grano duro pensando che fossero due confezioni della stessa cosa. Molti pasticceri dicono che dagli errori nascono cose buone (vedi la tarte tatin) ma qui le cose son due: o è buonissima o mi esce una schifezza e con la fortuna che ho io oggi, ho paura sia la seconda. Incrociate le dita per me che poi vi faccio sapere (sempre se vi interessa XD)

  • Pier ha scritto: domenica 23 novembre 2014

    Cosa vuol dire esattamente mezza bustina di lievito chimico?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 24 novembre 2014

    @Pier: Ciao Pier! si tratta del normale lievito in polvere che trovi nei supermercati e nei negozi alimentari.

  • annalisa ha scritto: domenica 23 novembre 2014

    @Aly: negli stampi di silicone non serve inburrare ne infarinare lascia la torta capovolta che si stacchera' dopo un po!

  • Alessia ha scritto: venerdì 07 novembre 2014

    Ciao Sonia innanzitutto complimenti sia per il programma che per le ricette inoltre sei bravissima nelle spiegazioni tanto che alcune ricette sono riuscita ad eseguirle senza poi andare a rileggere i passaggi..e questa è una perchè è ben la 4 volta che la faccio...ora me la ciedono tutte le mie amiche perchè è buonissima velocissima e anche simpaticissima da preparare...volevo chiederti però dove posso trovare lo stampo giusto perchè nei normali negozi di casalinghi non lo si trova!!!!grazie di cuore un abbraccio...Alessia

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 07 novembre 2014

    @Alessia:Ciao alessia, puoi trovarlo online!

  • Aly ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    Fatto. Ottimo ma imburrare e non infarinare lo stampo ha fatto attaccare al fondo la torta che poi si è rotta. Nessuno ha rilevato problemi in merito?

  • Aly ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    Ho della farina di mandorle da usare velocemente mi consigliereste di usarla al posto delle mandorle tritate o la farina è troppo fine? Cioè, nel dolce si dovrebbero sentire i granellini o no?

  • Valentina B. ha scritto: venerdì 17 ottobre 2014

    Buonissima! Veloce ed economica! Complimenti Sonia

  • Luisa ha scritto: mercoledì 08 ottobre 2014

    E' possibile sostituire il burro con l'olio? Grazie

  • stefania ha scritto: giovedì 18 settembre 2014

    ciao Sonia, sono allergica all'istamina e celiaca, sostituiro' la farina 00 con quella di riso, ma cosa posso usare al posto di rum e mandorle? grazie mille.

  • Mia ha scritto: lunedì 01 settembre 2014

    La farina non deve essere precotta. Fioretto a grana fine per dolci, o quella classica da "polenta", la scelta...dopo le varie prove, Risultati comunque ottimi. Gnam

10 di 154 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento