Anatra all'arancia

Anatra all'arancia
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    65 min
  • Preparazione:
    30 min
  • Dosi per:
    4 persone

Tagliatelle all'arancia

Nell'immaginario comune, l'anatra all'arancia , è una tipica ricetta francese ma, veramente pochi sanno che in realtà questo piatto così particolare affonda le sue origini nella cucina Toscana di Firenze.
Questo buonissimo piatto, che i toscani chiamavano "paparo alla melarancia", fu esportato in Francia da Caterina de Medici che, andata in sposa a Enrico II di Francia, decise di portarsi dietro un pezzettino della sua Firenze.
Dall'arrivo di Caterina in Francia, infatti, si assiste ad un progressivo inserimento della cucina fiorentina in quella francese: da qui i francesi decisero di rivendicare come loro alcune ricette tra le quali, appunto, l'anatra all'arancia che in Francia è chiamata "caneton a l orange".

Ingredienti
Vino bianco 1 bicchiere
Grand Marnier 1/2 bicchierino da liquore
Burro 50 g
Anatra 1
Arance 3

Preparazione

Per prima cosa, se non l'avete comprata già pulita, pulite bene l'anatra eliminando il grasso e salatela internamente.
Mettete in una pentola il burro e, dopo averlo sciolto, fate rosolare l'anatra su tutti i lati per qualche minuto e poi aggiungete il vino bianco e un po' d'acqua.
Lasciate cuocere la vostra anatra, a fiamma bassa, con il coperchio per 45 minuti (se l'anatra è grande anche 60) e solo a fine cottura, salatela.
Nel frattempo sbucciate un arancia e tagliate a striscioline solo la parte arancione della buccia, eliminando la parte bianca.
Mettete le striscioline in un pentolino e scottatele per tre minuti in acqua bollente, poi scolatele molto bene.
Spremete le altre due arance e, quasi a fine cottura, aggiungete il succo, il Grand Marnier e le striscioline di buccia al fondo di cottura dell'anatra
Completate la cottura facendo ridurre un po' il succo e servite immediatamente la vostra anatra all'arancia calda!

I consigli di Sonia

Non solo buona, ma anche bella: la vostra anatra all’arancia sarà un trionfo se guarnirete il piatto di portata con fettine e spicchi d’arancia e se la servirete con il contorno adatto (per esempio una purea di patate o un misto di patate al forno e verdura).

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 77 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


77
vita ha scritto: Sabato 12 Aprile 2014  |  Rispondi »
@Sonia-Gz: ciao Sonia. secondo te quanto tempo deve cuocere se uso soli il petto preparato secondo la tua ricetta?
76
vita ha scritto: Sabato 12 Aprile 2014  |  Rispondi »
@miriam: ciao Miriam. come hai preparato solo il petto? x quanto tempo ha cotto?
75
gapippo ha scritto: Lunedì 31 Marzo 2014  |  Rispondi »
Io la preferisco a ragù! Tagliatela in quarti e mettetela a rosolare nel soffritto, con aggiunta di cardamomo e anice stellato; sempre nella pentola a pressione, 20 minuti e sarà pronta. Disossatela e sfilettatela. Nel frattempo fate evaporare il brodo in eccesso. Versate la carne, Aggiungete un po' di burro e vino bianco. Abbinate il ragù a delle tagliatelle fatte con uova di quaglia... Buon appetito!
74
anna ha scritto: Mercoledì 26 Marzo 2014  |  Rispondi »
Al posto dell'arancia ,a cui sono intollerante, cosa posso usare? Grazie
73
rita ha scritto: Domenica 23 Marzo 2014  |  Rispondi »
meravigliosa!!
72
miriam ha scritto: Venerdì 07 Marzo 2014  |  Rispondi »
io la faccio con il petto d'anatra. ..stupendo!!!!!
71
damiano ha scritto: Giovedì 06 Febbraio 2014  |  Rispondi »
il grand marnier si può sostituire con il triple sec
70
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 16 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@deb: Ciao, puoi procedere con la cottura in forno se preferisci.
69
deb ha scritto: Martedì 17 Dicembre 2013  |  Rispondi »
Vorrei sapere se è essenziale cuocerla sul fuoco o se esiste una alternativa da fare in forno.
68
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 10 Dicembre 2013  |  Rispondi »
@Fiore: Ciao, con un altro liquore di tuo gradimento.
10 di 77 commenti visualizzati

Lascia un Commento