Baba' salato

/5
Baba' salato
74 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 45 min
  • Costo: basso
  • Nota: + il riposo del lievitino e dell'impasto del babà

Presentazione

Baba' salato

Il babà salato è la versione sfiziosa di uno dei dolci più amati e diffusi al mondo. Si tratta di una preparazione ideale come aperitivo saporito o da presentare ad un pranzo con i vostri amici! Alto, gustoso e soffice questo babà salato non è solo una goduria gastronomica, ma è anche molto colorato, grazie al ricco ripieno: olive di Gaeta e golosi dadini di prosciutto cotto, salame, provola e fontina. Ma potrete anche decidere di aggiungere pomodorini secchi a pezzetti oppure, per un gusto più deciso, del salame piccante. E per rendere il babà salato ancora più invitante e originale, che ne dite di servirlo preparando questa squisita crema allo zabaione salata?

Ingredienti per il lievitino

Farina Manitoba 160 g
Latte intero 120 ml
Lievito di birra secco 4 g

Per il baba' salato (per uno stampo da 22-24 cm di diametro)

Farina Manitoba 400 g
Burro ammorbidito 150 g
Panna fresca liquida 100 ml
Uova (circa 8) 400 g
Prosciutto cotto a dadini 150 g
Salame a dadini 150 g
Provola a dadini 150 g
Olive di Gaeta denocciolate 80 g
Fontina 100 g
Pecorino da grattugiare 40 g
Sale fino 10 g
Zucchero 10 g
Rosmarino q.b.
Timo q.b.
Origano q.b.
Erba cipollina q.b.

Per imburrare lo stampo

Burro q.b.
Preparazione

Come preparare il Baba' salato

Baba' salato

Per preparare il babà salato iniziate dal lievitino: in una ciotolina versate il latte tiepido e aggiungete il lievito di birra disidratato (o in alternativa 12 g di lievito di birra fresco) (1). Mescolate per farlo sciogliere completamente. In una planetaria versate la farina (Manitoba o 0) precedentemente setacciata e aggiungete il latte in cui avete sciolto il lievito di birra (2); impastate con le mani nella ciotola, poi trasferite l'impasto per su un ripiano leggermente infarinato per lavorarlo pochi istanti: dovrete dare la forma di una pallina e l'impasto dovrà risultare molto morbido e liscio. Ponetelo nella ciotola (3) e coprite con pellicola trasparente; fatelo lievitare per circa 2 ore a forno spento con luce accesa perchè raddoppi di volume. Intanto potete dedicarvi al ripieno e ridurre a dadini il salame, il prosciutto cotto, la fontina e la provola. Potete anche tritare le erbe aromatiche e denocciolare le olive di Gaeta.

Baba' salato

Passate le 2 ore, riprendete il lievitino e ponetelo nella ciotola di una planetaria; versate la panna fresca liquida a filo (4) e 4 uova intere o sbattute (potete sbatterle prima di aggiungerle all'impasto per pesarle più facilmente). Poi unite la farina setacciata (Manitoba o 0), poco alla volta (5), a mano a mano che fate andare la planetaria. Una volta che la farina sarà stata incorporata, potete montare il gancio a spirale (6).

Baba' salato

Quindi unite all'impasto lo zucchero e il formaggio pecorino grattugiato. A questo punto fate andare il gancio: l'impasto dovrà essere lavorato fino a quando si arrotolerà attorno al gancio. Quindi potete aggiungere il burro ammorbidito a piccoli pezzetti (7), incorporandone uno alla volta aspettando che si assorba il precedente prima di aggiungere il successivo. Poi versate anche il sale (8), quindi le altre 4 uova a temperatura ambiente, una alla volta (o poco alla volta se le avete sbattute) (9) e continuate a lavorare l'impasto per incorporarle.

Baba' salato

Dovrete ottenere un impasto molto morbido ed elastico (10). Potete fermare la planetaria e aggiungere il ripieno: le olive di Gaeta (11), le erbe aromatiche (12),

Baba' salato

i formaggi a dadini (13), il prosciutto cotto e il salame (14). Azionate nuovamente la planetaria per mescolare gli ingredienti in maniera omogenea all'impasto (15).

Baba' salato

Ora che l'impasto è pronto (16), potete imburrare uno stampo per savarin da 22-24 cm di diametro e versare il composto all'interno, per farlo lievitare ancora un'ora a forno spento con luce accesa (17). Passato il tempo necessario potete cuocere il babà salato in forno statico preriscaldato a 180° per un'ora circa (se forno ventilato a 160° per 50-55 minuti). Poi sfornate il vostro babà salato (18) e quando sarà freddo, capovolgetelo e sfornatelo su una gratella. Potete accompagnare il babà salato con una crema allo zabaione salata che potete trovare cliccando qui: zabaione salato.

Conservazione

Potete conservare il babà salato cotto in frigorifero, in un contenitore ermetico, per una settimana; in freezer per 60 giorni.
L'impasto si può congelare prima della seconda lievitazione. All'occorrenza si può scongelare in frigorifero, poi far rinvenire a temperatura ambiente per almeno 2 ore prima di cuocerlo.

Consiglio

Potete realizzare il ripieno del babà salato come più preferite, dando più gusto utilizzando un salame piccante o sostituendolo con lo speck ad esempio.

Curiosità

Il "babà" è un dolce di antiche origini polacche, ma il nome arriva dall'oriente. Sembra infatti che un re polacco appassionato delle fiabe delle Mille e una notte abbia voluto creare un dolce da dedicare proprio ad Alì Babà, uno dei personaggi protagonisti.

Leggi tutti i commenti ( 74 )

Altre ricette

Ricette correlate

Lievitati

Il babà rustico salsiccia e friarielli è una soffice ciambella salata con un ripieno ricco e saporito, ideale per un picnic o per un…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 85 min
Babà rustico salsiccia e friarielli

Lievitati

Il babà è il dolce tipico napoletano per eccellenza conosciuto per il suo soave profumo di rhum e la sofficità del suo impasto.

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 150 min
  • Cottura: 40 min
Baba' al rum

Lievitati

Il danubio salato è una preparazione originale: un impasto brioche salato a cui si dà la forma di tante palline da dividere per uno…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 35 min
Danubio salato

Piatti Unici

L' angelica salata alla birra è una gustosa treccia di pasta farcita con pomodori secchi, olive, feta e salame.

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 35 min
Angelica salata alla birra

Lievitati

Le bombe fritte salate sono un antipasto sfizioso: le classiche bombe dall'impasto soffice che al posto della crema hanno un ripieno…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 80 min
  • Cottura: 40 min
Bombe fritte salate

Antipasti

I petit beurre salati sono una versione saporita dei classici biscotti sablè francesi. Per una merenda sfiziosa, sono farciti con…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min
Petit beurre salati

Lievitati

Un bouquet di sapori: scegliete i vostri ingredienti preferiti e condividete questo speciale lievitato salato!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 45 min
Torta salata di rose

Antipasti

La charlotte salata è un variante della classica versione dolce realizzata con un pan brioche farcito con sfiziosi ingredienti.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 60 min
Charlotte salata

Altre ricette correlate

I commenti (74)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • chiara ha scritto: mercoledì 05 aprile 2017

    ciao, volevo sapere se potevo surgelare tutto dopo la seconda lievitazione ancora crudo e poi scongelarlo un paio di ore prima di metterlo in forno. grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 05 aprile 2017

    @chiara:Certo, ma prima devi scongelarlo e poi tenerlo per due ore a temperatura ambiente per farlo rinvenire prima della cottura.

  • Anna Maria ha scritto: lunedì 23 gennaio 2017

    Gradirei che, dando le ricette ,si tenesse conto, se possibile ,di quelli come me che non posseggono planetarie o quant'altro e continuano a lavorare a mano Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 23 gennaio 2017

    @Anna Maria: Ciao Anna Maria, anche in questo caso puoi lavorare l'impasto a mano, ci vorranno un po' più di pazienza ed energia smiley

Leggi tutti i commenti ( 74 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

I biscotti di halloween sono dei dolcetti golosi realizzati con una frolla alla zucca e una al cacao. Perfetti per la notte delle streghe!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Dolci

I biscotti senza burro sono cookies realizzati con olio extravergine, aromatizzati al caffè: perfetti per la colazione o la merenda!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 18 min

Secondi piatti

Il pollo al limone è un secondo piatto della cucina cinese cremoso e dal gusto piacevolmente agrodolce.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min

Baba salato
Babà rustico
Babà rustico napoletano
Rustico salato
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca