Bacalhau à Braz

/5
Bacalhau à Braz
24 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo della dissalatura del baccalà

Presentazione

Bacalhau à Braz

Il baccalà è un alimento molto versatile e amato e diffuso in tutte le cucine del mondo, come in Portogallo che vanta più di 300 ricette a base di baccalà: si dice addirittura che esistano 365 ricette, una per ogni giorno dell'anno.
Tra tutte abbiamo scelto il piatto nazionale più conosciuto e apprezzato: il bacalhau à Braz, che prende il nome dal suo inventore, il sig. Bras, che amava firmarsi con la "z" finale come da antica grafia portoghese. Questo piatto è un connubio di gusti e aromi che danno vita ad una pietanza dal sapore unico e speciale: teneri bocconcini di pesce insaporiti con morbide cipolle e croccanti sticks di patatine fritte, il tutto avvolto da una crema a base di uova.
Scoprite i sapori del Portogallo iniziando dal bacalhau à Braz, un piatto unico e sostanzioso, e se volete chiudere in dolcezza preparate anche le tipiche pasteis de nata ovvero le famose paste alla crema.

Ingredienti

Baccalà sotto sale 400 g
Patate 500 g
Latte intero 600 ml
Cipolle bianche 3
Olive nere denocciolate q.b.
Uova 4
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo 1 rametto
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

per friggere

Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare il Bacalhau à Braz

Bacalhau à Braz

Per realizzare il bacalhau à Braz iniziate dissalando il baccalà: mettetelo in acqua fredda per circa 24 ore avendo cura di cambiare l’acqua 3-4 volte (1), l’ultimo ammollo fatelo con il latte che oltre ad ammorbidire il pesce lo addolcirà (2). Se usate il baccalà già ammollato lasciatelo per un'ora in ammollo nel latte. Trascorso il tempo indicato scolate il baccalà (3), spellatelo e spinatelo (per facilitare questa operazione immergete il pesce per qualche minuto in acqua calda).

Bacalhau à Braz

Sfilacciate il baccalà con le mani (4)e mettete da parte la polpa. Lavate, pelate le patate e poi tagliatele prima fette (5) e poi a bastoncini sottili 3 mm (6).

Bacalhau à Braz

Mettete le patatine in una ciotola colma di acqua fredda per non farle annerire (7). Tritate l’aglio e affettate finemente le cipolle bianche (8), versatele insieme all'aglio in una padella con l'olio e cuocete a fuoco molto dolce (9) per almeno 10-15 minuti, devono diventare cremose e non devono prendere colore, se necessario aggiungete un cucchiaio di acqua calda.

Bacalhau à Braz

Intanto scolate le patatine e asciugatele su di un canovaccio (10), poi friggetele in abbondante olio di semi avendo cura che l’olio mantenga una temperatura di 170°-180° (11). Cuocete le patate poche alla volta per pochi minuti, poi scolatele (12),

Bacalhau à Braz

lasciatele asciugare su un vassoio ricoperto di carta assorbente (13) e tenetele da parte in caldo. Nel frattempo le cipolle avranno terminato la cottura e saranno morbide (14), versate il baccalà a pezzetti (15) e cuocete per pochi minuti.

Bacalhau à Braz

Intanto a parte sbattete le uova con sale e pepe (16-17). Versate le patatine fritte nella padella con il baccalà (18), mescolate con un cucchiaio e spegnete il fuoco.

Bacalhau à Braz

Unite anche le uova sbattute (19) e mescolate ancora con un cucchiaio di legno (20) per incorporare bene le uova che dovranno rimanere cremose (in alternativa potete trasferire il composto in una ciotola e poi aggiungere le uova così non si rapprenderanno). Guarnite con le olive nere (21);

Bacalhau à Braz

per ultimo tritate finemente il prezzemolo (22) e unite il trito per insaporire il bacalhau (23). Il bacalhau à Braz è pronto, servitelo subito in tavola e gustatelo ben caldo (24).

Conservazione

Conservate il bacalhau à Braz in frigorifero in un contenitore ermetico per un paio di giorni. E’ possibile congelare il bacalhau à bras.

Consiglio

Il bacalhau à Braz concede una sola variante, ovvero quella di sostituire il prezzemolo con il coriandolo se ne gradite l’aroma. Questo piatto è ricco e sostanzioso, accompagnatelo semplicemente con una buona birra chiara portoghese!

Leggi tutti i commenti ( 24 )

Altre ricette

Ricette correlate

Antipasti

Il baccalà mantecato alla veneziana è una ricetta delicata e raffinata: una crema di baccalà condito con olio, aglio e servito con…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Baccalà mantecato alla veneziana

Secondi piatti

Il baccalà alla vicentina è un secondo piatto di pesce, una ricetta tipica veneta a base di merluzzo, olio d'oliva e latte!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 250 min
Baccalà alla vicentina

Secondi piatti

Il baccalà con uvetta e pinoli è un secondo piatto dai sapori mediterranei a base di merluzzo, pinoli, uvetta, olive e pomodorini.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 40 min
Baccalà con uvetta e pinoli

Secondi piatti

Il baccalà con patate e olive è un secondo piatto gustoso e rustico: il baccalà si amalgama alle patate e si arricchisce con olive…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
Baccalà con patate e olive

Secondi piatti

Il baccalà alla livornese è un piatto tipico della città di Livorno, genuino rustico e dai sapori semplici.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 110 min
Baccalà alla livornese

Secondi piatti

Il baccalà agrodolce alla ligure è un secondo piatto molto sfizioso, con una salsa agrodolce con cui condire questo pesce dei mari del nord.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
Baccalà agrodolce alla ligure

Secondi piatti

Il baccalà fritto, è un secondo piatto a base di pesce molto sfizioso, perfetto per moltissime occasioni!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 8 min
Baccalà fritto

In questa scuola di cucina vi spiegheremo come dissalare il baccalà per poterlo utilizzare nelle vostre ricette!

  • Difficoltà: molto bassa
Come dissalare il baccalà

Altre ricette correlate

I commenti (24)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • annamariafrosinone ha scritto: mercoledì 20 aprile 2016

    sono stata in portogallo la scorsa settimana ed ho mangiato il baccala alle braz..davvero ottimo..adesso provero' la tua ricetta e vediamo cosa ne esce fuori...

  • Anna Maria ha scritto: mercoledì 09 marzo 2016

    Ciao Sonia, ti seguo da una vita e ti trovo sempre bravissima. Per questa ricetta che voglio provare subito vorrei sapere se cambia di molto il risultato se il composto di uova non lo lascio crudo ma almeno un po' rappreso. Grazie. Spero che tu mi risponda presto...

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 09 marzo 2016

    @Anna Maria: Ciao! Cambierà leggermente a livello di consistenza e otterrai un risultato meno cremoso! 

Leggi tutti i commenti ( 24 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

I biscotti di halloween sono dei dolcetti golosi realizzati con una frolla alla zucca e una al cacao. Perfetti per la notte delle streghe!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Dolci

I biscotti senza burro sono cookies realizzati con olio extravergine, aromatizzati al caffè: perfetti per la colazione o la merenda!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 18 min

Secondi piatti

Il pollo al limone è un secondo piatto della cucina cinese cremoso e dal gusto piacevolmente agrodolce.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca
Primi veloci
Dolci veloci
Torte
Torte veloci