Baci di dama salati

Antipasti
Baci di dama salati
162 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 18 pezzi
  • Nota: + il tempo di raffreddamento

Presentazione

Baci di dama salati

I baci di dama salati sono una stuzzicante variante dei tradizionali baci di dama, golosi dolcetti alle mandorle tipici della città di Tortona, in Piemonte. Questi piccoli frollini al formaggio farciti da una saporita crema, sono perfetti da servire come antipasto sfizioso per arricchire i vostri buffet. I baci di dama salati hanno il giusto tocco raffinato che renderà speciale la vostra tavola delle feste ma saranno perfetti per incuriosire e stuzzicare l’appetito dei vostri amici anche in occasione di una cena informale, o ancora, potranno rappresentare un’appetitosa metafora durante una cena romantica per conquistare e prendere per la gola la vostra dolce metà. Lasciatevi ispirare e tentare da un bacio…un apostrofo di formaggio tra due biscottini salati!

Ingredienti per l'impasto (per circa 18 baci)
Parmigiano reggiano da grattugiare 80 g
Farina 00 100 g
Farina di mandorle 100 g
Burro freddo a cubetti 80 g
Sale grosso 1 pizzico
Vino bianco 20 ml
Per la farcitura
Formaggio fresco 60 g
Erba cipollina 3 fili
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.

Preparazione

Baci di dama salati

Per realizzare i baci di dama salati iniziate dall’impasto: nella ciotola di un mixer versate la farina 00 e la farina di mandorle (1), aggiungete il burro freddo tagliato a cubetti (2), il sale grosso (3).

Baci di dama salati

Azione il mixer  a più riprese e frullate tutto fino ad ottenere un composto sabbioso (4), trasferite l’impasto su una spianatoia (o se vi è più comodo all’interno di una ciotola ampia), ricavate un incavo al centro e aggiungete qui il Parmigiano reggiano grattugiato (5) e il vino bianco (6).

Baci di dama salati

Impastate velocemente a mano (7), il tempo necessario per compattare l’impasto ma senza scaldarlo (8), quindi staccate dei pezzettini da 10 gr ciascuno e realizzate delle palline (9). Con le dosi indicate otterrete circa 36 palline.

Baci di dama salati

Trasferite le palline su una leccarda rivestita con carta da forno (10) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti, posizionando la teglia sul ripiano più basso del forno. A cottura ultimata, sfornate i vostri baci di dama salati (11) e lasciateli raffreddare su una gratella. Intanto preparate la farcitura: in una ciotolina mescolate il formaggio fresco con l’erba cipollina tritata, il sale e il pepe (12).

Baci di dama salati

Trasferite la crema al formaggio in una sac-à-poche con bocchetta liscia e, quando i baci di dama si saranno raffreddati, procedete con la farcitura. Prendete una pallina, spremete la crema sul lato più piatto (13) richiudete con un secondo biscottino (14) e pressate leggermente per far aderire i due biscotti. I vostri baci di dama salati sono pronti per essere gustati (15)!

Conservazione

Per conservare i baci di dama salati , utilizzate dei contenitori in vetro o in plastica con chiusura ermetica (o comunque con il tappo) che porrete in frigorifero per 2-3 giorni al massimo.Si sconsiglia la congelazione dei baci di dama farciti, ma è possibile congelare solo l'impasto da crudo.

Consiglio

Per farcire i baci potete utilizzare qualsiasi formaggio vogliate, basta che lo rendiate cremoso, la robiola, il taleggio o il brie si prestano bene.

Il consiglio offerto da Eurospin

Baci di dama salati

LE NOSTRE STELLE
Le nostre Stelle sono l'offerta Premium Eurospin, dedicata alle eccellenze gastronomiche italiane ed internazionali. Una linea di prodotti di alta qualità e dal gusto prelibato ma soprattutto molto convenienti.

Scopri di più

Leggi tutti i commenti ( 162 )

I commenti (162)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Lisa ha scritto: venerdì 02 dicembre 2016

    Meravigliosi!!!! Ma come si può fare perché i biscottini non si rammolliscano un po'? Grazie mille smiley

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 03 dicembre 2016

    @Lisa: Ciao, dovresti evitare di far prendere loro umidità.

  • Dafne ha scritto: giovedì 18 agosto 2016

    Fatti per il rinfresco del compleanno di mio figlio. Ottimi è dir poco...divini!!!

Leggi tutti i commenti ( 162 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy