Baci di dama

/5
Baci di dama
536 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 40 pezzi
  • Costo: medio
  • Nota: più il tempo di riposo dell'impasto: circa 3 ore

Presentazione

Baci di dama

I baci di dama sono originari della città di Tortona in Piemonte, dove nacquero più di un secolo fa: da allora, tutt’oggi i baci di dama vengono fatti con gli stessi ingredienti e la stessa forma, nella quale risiede la ragione del loro nome, che deriva infatti dalla composizione del dolce, formato dei due biscottini profumati e friabili che si fondono in un bacio al cioccolato fondente.

La ricetta dei baci di dama si può realizzare sia con le nocciole che con le mandorle; l’aggiunta di cacao all’impasto è una variante, poiché i baci di dama originali vengono realizzati senza.

Ingredienti per 40 baci di dama

Mandorle pelate 150 g
Farina 00 150 g
Zucchero 110 g
Burro 150 g
Cioccolato fondente 150 g
Estratto di vaniglia (qualche goccia) q.b.
Sale fino grosso 1 pizzico
Scorza d'arancia da grattugiare 1
Preparazione

Come preparare i Baci di dama

Baci di dama

Per preparare i baci di dama, mettete le mandorle nel vaso del mixer e frullatele insieme allo zucchero (1), lo zucchero servirà ad assorbire l'olio che sprigioneranno le mandorle. In una ciotola aggiungete il burro morbido (ma non molle) tagliato a pezzi, la farina (2) e le mandorle tritate e cominciate ad amalgamare con le mani (3).

Baci di dama

Quindi aggiungete all'impasto la buccia d'arancia grattugiata (4), l'essenza di vaniglia, e il grosso pizzico di sale. Impastate il tutto fino ad ottenere un unico panetto (5), avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno un'ora (6).

Baci di dama

Una volta che l'impasto si sarà rassodato, suddividetelo in tanti bastoncini, da cui poi taglierete delle piccole porzioni di impasto (di circa 6-8 gr) che utilizzerete per formare delle palline. Disponete le palline di impasto su una placca da forno, foderata con l'apposita carta (7). Rimettete di nuovo le palline così formate in frigorifero per almeno altri 30 minuti. Dopodiché infornate e lasciate cuocere in forno statico a 160 gradi per circa 20 minuti, o fino a che la base del biscotto non si sarà dorata; se utilizzate il forno ventilato, la temperatura sarà di 135 gradi.
Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, oppure nel  forno a microonde. Quando i biscotti saranno cotti, lasciateli raffreddare. Aiutandovi con un cucchiaino o con una siringa, disponete il cioccolato sciolto (lasciatelo raffreddare fino a che risulti piuttosto denso) sulla parte piatta del biscotto (8) e ricoprite delicatamente con un altro biscotto (9).  Mettete i baci di dama su di un vassoio  e lasciate che il cioccolato indurisca,  poi potrete servire i vostri deliziosi baci di dama.

Conservazione

Potete conservare i baci di dama chiusi in una scatola di latta, per 4-5 giorni al massimo.

Consiglio

Per personalizzare i vostri baci di dama, potreste realizzare ripieni diversi dal cioccolato fondente: con del cioccolato al latte, per esempio, oppure con delle creme alla frutta (frutto della passione, limone, kiwi...), il burro e lo zucchero a velo. Volendo potete sostituire la farina di mandorle con quella di nocciole.

Leggi tutti i commenti ( 536 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

I baci di dama alle nocciole sono dei biscotti sfiziosi, preparati con un impasto a base di farina di nocciole e ripieni di golosa…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Baci di dama alle nocciole

Antipasti

I baci di dama salati sono la versione da aperitivo dei tipici dolcetti di Tortona alle mandorle. Perfetti per arricchire i vostri…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
Baci di dama salati

Dolci

I baci di dama con farina di mais sono una variante della ricetta classica piemontese, ideali da preparare in occasione di feste e buffet.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
Baci di dama con farina di mais

Dolci

Croccanti e burrosi biscotti americani arricchiti da gocce di cioccolato, ideali per una merenda sfiziosa: sono gli inimitabili cookies!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min
Cookies

Dolci

I Baci di Alassio sono dei tipici dolcetti della Liguria a base di nocciole e cacao che racchiudono una delicata ganache al cioccolato!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Baci di Alassio

Dolci

I biscotti di San Martino sono dei tipici dolci siciliani realizzati per l'11 novembre in occasione della commemorazione del Santo.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Biscotti di San Martino

Dolci

I biscotti tirolesi con confettura di fragole sono di pasta frolla farcita con confettura di fragole e spolverizzati con abbondante…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
Biscotti tirolesi con confettura di fragole

Dolci

I biscotti glassati a forma di zucca sono un’idea simpatica e molto semplice da realizzare per la notte stregata di Halloween.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Biscotti glassati a forma di zucca

Altre ricette correlate

I commenti (536)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Valeria ha scritto: giovedì 03 agosto 2017

    A ecco,nn avevo capito ke c'era un'altra ricetta di baci di dama con farina di nocciole,meno male xche' mi dispiace quando qualcosa mi esce male e giustamente devo capire i miei sbagli x risolverli anche xche' questi nella mia zona si vendono bene e quindi ci tengo ad impararli a fare x il mio futuro lavoro e nel frattempo tutto ciò ke faccio x ora e x una festa e poi x gli amici ke li testeranno.Grazie ancora di tutto

  • Valeria ha scritto: mercoledì 02 agosto 2017

    Grazie x avermi risp. ma vi o scritto di aver gia' provato con la farina di mandorle ma nn va,si impasta malissimo xche' si sgretola e pure dopo il raffreddamento e' impossibile maneggiarlo x fare le palline...c'è qualcosa ke nn va',forse troppa farina di mandorle ma io o messo la stessa quantità di quella alle nocciole???

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 03 agosto 2017

    @Valeria:Ciao Valeria questa nostra ricetta prevede le mandorle frullate che hanno una consistenza diversa rispetto alla farina di mandorle che è più raffinata, dovrai pertanto regolare diversamente anche gli altri dosaggi per ottenere lo stesso impasto. In alternativa puoi provare la ricetta che ti abbiamo suggerito nel precedente commento.

Leggi tutti i commenti ( 536 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La torta fredda allo yogurt è una ricetta facile e gustosa, con una base di biscotto croccante e una morbida crema allo yogurt.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min

Primi piatti

Una primo piatto di origini campane, facile, veloce e saporito con pomodorini, basilico fresco, Pecorino e Parmigiano.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 15 min

Dolci

I tortini rovesciati ai lamponi sono un dessert "alla rovescia" a base frangipane. Basta capovolgerli da cotti per scoprire il ripieno di lamponi!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 35 min

Baci di dama nocciole
Ricetta baci di dama morbidi
Biscotti baci di dama
Baci di dama con amaretti
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca