Barrette al riso soffiato e cioccolato

Dolci e Desserts
Barrette al riso soffiato e cioccolato
92 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 27 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: + 4-5 ore di raffreddamento a temperatura ambiente o 2 ore in frigorifero

Presentazione

Volete preparare un dessert sfizioso per addolcire un momento della vostra giornata?
Le barrette di riso soffiato e cioccolato sono l'ideale per una merenda golosa!
Le barrette sono molto semplici da realizzare e si prestano a diverse versioni in base alle vostre preferenze: potete mescolare il riso soffiato con il cioccolato fondente per un gusto più deciso; con quello al latte per un sapore più morbido, mentre con il cioccolato bianco questo dessert risulterà ancora più dolce!
Le barrette di riso soffiato e cioccolato sono leggere e croccanti. Possono  essere un modo goloso per consumare le ultime riserve invernali di cioccolato, prima dell'arrivo delle calde giornate estive!

Ingredienti per 27 barrette (da 3x8 cm)
Riso soffiato 100 gr
Cioccolato al latte o fondente o bianco 550 gr
Burro 20 g

Preparazione

Barrette al riso soffiato e cioccolato

Per preparare le barrette di riso soffiato e cioccolato, iniziate spezzettando grossolanamente tutto il cioccolato con l'aiuto di un coltello (1). Le quantità di pezzi di cioccolato ottenuti, verranno suddivise per diverse preparazioni: mettete a sciogliere  in un pentolino a bagno maria 100 gr del cioccolato a pezzi, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio (2). Intanto, foderate una tortiera o una teglia rettangolare 30x23 con carta da forno. Quando il cioccolato sarà fuso, versatelo delicatamente sulla teglia  (3).

Barrette al riso soffiato e cioccolato

Stendete il cioccolato su tutta la superficie della teglia aiutandovi con una spatola o con il dorso di un cucchiaio (4). Poi, come per la sequenza precedente, passate a sciogliere a bagno maria 300 gr di cioccolato da unire al riso soffiato (5). Quando sarà sciolto, aggiungete il burro e mescolate (potete anche ometterlo se non lo preferite) (6).

Barrette al riso soffiato e cioccolato

Quando il cioccolato sarà fuso, togliete il pentolino dall'acqua del bagno maria e ponetelo sul fornello a fuoco molto basso; quindi aggiungete poco alla volta il riso soffiato (7). Sempre a fuoco basso, mescolate il composto con una paletta o un cucchiaio (8) finchè il riso non avrà assorbito il cioccolato fuso. Quindi trasferite il composto nella teglia 30x23 e premete bene con l'aiuto di una spatola o il dorso di un cucchiaio per stenderlo su tutta la superficie (9).

Barrette al riso soffiato e cioccolato

Quando avrete distribuito il composto in maniera uniforme su tutta la superficie della teglia (10), fatelo raffreddare leggermente. Intanto iniziate a preparate la copertura:sciogliete a bagno maria i restanti  150 gr di cioccolato, come nella prima sequenza; quando sarà fuso versatelo direttamente sul riso soffiato (11). Con l'aiuto di una spatola o del dorso di un cucchiaio, spargetelo delicatamente su tutta la superficie di riso soffiato fino a ricoprirlo interamente (12).

Barrette al riso soffiato e cioccolato

Lasciate solidificare il composto ottenuto fuori dal frigo per 4-5 ore, in modo che si compatti restando morbido (13). Poi sformatelo e ponetelo su un tagliere per realizzare le barrette da 3x8 centimetri (14-15). Potrete così gustare le vostre barrette di riso soffiato e cioccolato come merenda o come sfizio durante la giornata!

Conservazione

Le barrette di riso e cioccolato possono essere conservate in frigorifero in un contenitore chiuso con coperchio o con pellicola trasparente per 5-6 giorni.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Queste barrette fanno tornare tutti bambini! Mi è capitato di prepararle di tutte le forme, foderando gli stampini con la base di cioccolato (come descritto nella ricetta) e poi riempiendoli del composto di riso soffiato e cioccolato. Quando ho visto le mie bimbe che mi guardavano come se avessi tre anni, ho pensato di proporveli in sobri e adulti rettangoli, ma sottovoce lo posso dire: le forme sono divertentissime!

Altre ricette

I commenti (92)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Federica ha scritto: martedì 05 aprile 2016

    Fatto ieri sera : è squisito !!!!! Siete mitici!!!

  • Gaia ha scritto: domenica 14 febbraio 2016

    ciao a tutti! sono stata al supermercato e non trovando il riso soffiato semplice ho optato per del riso soffiato (da colazione) sfuso con pochi zuccheri, devo dire che il risultato non è stato male, anzi, il mio ragazzo a più che apprezzato :'D comunque, vorrei sapere che tipo di riso soffiato dovrei acquistare, magari anche un consiglio sulla marca, grazie mille!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 15 febbraio 2016

    @Gaia:Ciao Gaia, in commercio trovi il riso soffiato senza aggiunta di altri ingredienti,prova a cercare nel reparto delle farine e dei cereali smiley

  • Silvia ha scritto: giovedì 24 dicembre 2015

    Il riso soffiato non rimane croccante..con l'aggiunta del cioccolato si ammorbidisce anche se lo lascio riposare in frigo..non è croccante..da "sgranocchiare"????

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 24 dicembre 2015

    @Silvia: ciao Silvia, la prossima volta prova ad utilizzare un riso soffiato tostato, vedrai che croccantezza! 

  • Valentina ha scritto: sabato 07 novembre 2015

    ciao! ho provato la ricetta,ho usato il cioccolato fondente ed è stato un successone!!! nessun problema con la solidificazione del cioccolato ne con il riso... una volta spalmato sulla teglia ho lasciato il tutto a solidificare e quando ho rimosso la carta forno il risultato era PERFETTO!!! Ho deciso poi di tagliare il composto in stampini a forma di cuore e farfalla per dare un tocco più simpatico... inoltre ho personalizzato la ricetta spolverizzando dello zucchero a velo aromatizzato vaniglia color azzurro sulle farfalle e zucchero a velo aromatizzato fragola color rosa chiaro sui cuori....... fantastico!!!!! Rifaro' a breve la stessa ricetta utilizzando anche cioccolato bianco e al latte,magari facendo cadere a striscioline il cioccolato bianco su quello nero(una volta solidificatosi il composto) e viceversa. Davvero una bella ricetta!

  • Jarno ha scritto: venerdì 28 agosto 2015

    Ciao Sonia, ho voluto provare questa ricetta per la prima volta: ho seguito le indicazioni passo passo... Quando ho spostato il cioccolato e burro fusi sul fornello con fiamma bassa il cioccolato a iniziato immediatamente a solidificarsi (farinoso) quando era liquido fino a un attimo prima. Quando poi ho aggiunto il riso soffiato (poco alla volta), sia cioccolato che riso soffiato hanno iniziato a bruciarsi, nonostante stessi continuando a mescolare, e alla fine ho dovuto buttarne via la metà perché bruciata... Hai una spiegazione? Ho forse sbagliato qualche passaggio? Grazie mille della cortesia. smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 03 settembre 2015

    @Jarno: Ciao! Credo possa dipendere dalla qualità del cioccolato. Ad ogni modo, in questa fase il fuoco deve essere molto basso e il composto deve rimanere caldo, ma non cuocere! Fammi sapere se le riprovi, da noi sono andate a ruba!

  • Gabriele ha scritto: domenica 09 agosto 2015

    Se lo strato di cioccolato sul fondo non si solidifica, spalmarci sopra quello di riso e cioccolato non mi fa fare un grande intruglio? non è forse consigliabile attendere che il cioccolato sul fondo si solidifichi? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 09 agosto 2015

    @Gabriele: ciao Gabriele! Nel frattempo che prepari il composto con il riso soffiato vedrai che quello di solo cioccolato sarà sufficientemente rappreso! 

  • M. Giuseppina Canzilla ha scritto: martedì 04 agosto 2015

    Grazie per le meravigliose ricette !!!

  • monica ha scritto: domenica 29 marzo 2015

    ho comprato degli stampini a metà uovo, devo ungerli prima di mettere il riso? come posso fare per far rimanere il riso croccante? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 13 maggio 2015

    @monica: Ciao, se gli stampi sono in silicone puoi anche saltare questo passaggio. Il riso soffiato rimane piuttosto croccante in questa ricetta! smiley

  • Elisa ha scritto: venerdì 06 marzo 2015

    L'ho provata SENZA gli strati aggiuntivi di cioccolato, ma facendo un unico composto di cioccolato e riso soffiato ben amalgamati tra loro e Messi nella teglia a solidificare.... Fantastico!!!

  • Kovac ha scritto: giovedì 26 febbraio 2015

    Grazie millesmiley

10 di 92 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI