Bavarese alle fragole

Dolci e Desserts
Bavarese alle fragole
111 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + 4-6 ore di raffreddamento in frigorifero

Presentazione

Il bavarese è un dolce al cucchiaio di origine francese, molto fresco e morbido. Si può realizzare in tante versioni e in questa ricetta lo proponiamo in versione "primaverile": il bavarese alle fragole. La base del dolce è la crema inglese, a cui si aggiungono in questo caso le fragole frullate e panna semi montata. Dovrete solo avere pazienza per i tempi lunghi di rassodamento in frigorifero, ma il risultato vi ripagherà: un dessert elegante e raffinato ideale come fine pasto per i pranzi primaverili ed estivi, da guarnire con ciuffi di panna montata e fragole fresche!

Ingredienti per il bavarese
Latte fresco 200 ml
Uova tuorli 3
Vaniglia mezza bacca
Limoni mezzo
Sale 1 pizzico
Fragole fresche 1100 gr
Gelatina in fogli 18 gr
Panna fresca liquida 500 ml
Zucchero semolato 40 gr
Zucchero a velo 65 gr
Per decorare
Panna fresca liquida 150 ml
Zucchero a velo 30 gr

Preparazione

Bavarese alle fragole

Per preparare il bavarese, iniziate dalla crema inglese che è la base del dolce: incidete mezza bacca di vaniglia e raschiate con la punta di un coltellino per estrarre i semini (1). Prelevate la scorza del limone facendo attenzione a non sbucciare anche la parte bianca (2) e unite i due aromi nel pentolino con il latte (3): scaldate a fuoco dolce fino a sfiorare il bollore poi spegnete il fuoco.

Bavarese alle fragole

Intanto versate i tuorli in una ciotola capiente sbatteteli con la frusta poi aggiungete lo zucchero a pioggia continuando a mescolare (4) e aggiungete un pizzico di sale (5). Lavorateli per qualche minuto, fino ad ottenere un composto omogeneo.  Versate sulle uova sbattute il latte scaldato, filtrandolo con un colino a maglie strette (6).

Bavarese alle fragole

Mescolate con una spatola (7) e ponete la crema a cuocere a bagno maria a fuoco basso, sempre mescolando (8); la temperatura della crema non deve mai superare gli 85° (controllate con un termometro da cucina) (9) .

Bavarese alle fragole

Quando la crema versatela in una ciotola e ponete la ciotola in un'altra più capiente e piena di ghiaccio (10): in questo modo rafferdderete immediatamente la crema senza che la consistenza ne risenta. Mescolate (11) poi togliete dal ghiaccio e coprite la crema con pellicola a contatto per farla raffreddare completamente. Mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua molto fredda (12) per almeno 10 minuti.

Bavarese alle fragole

Lavate, scolate per bene e togliete il picciolo alle fragole, quindi tagliatele a pezzi (13) e cuocetele in padella con lo zucchero semolato a fuoco dolce, coperte con un coperchio (14-15).

Bavarese alle fragole

Frullate le fragole cotte con lo zucchero (16) e setacciate la purea ottenuta (17) quindi trasferitela in un pentolino e rimettetela sul fuoco dolce (18).

Bavarese alle fragole

Scolate e strizzate i fogli di gelatina e scioglieteli nella coulis di fragole (19), mescolate con una frusta per farli sciogliere completamente (20). Fate intiepidire il composto, e unitelo alla crema inglese (21) e mescolate.

Bavarese alle fragole

Poi a parte montate la panna (non troppo ferma) assieme a 100 gr di zucchero a velo (22). Unitela alla crema di fragole (23) e amalgamate bene il composto: dovrà risultare fluido, cremoso e omogeneo. Quindi prendete uno stampo da ciambella e bagnate l'interno con dell'acqua fredda. Versate delicatamente il composto ottenuto nello stampo di 22 cm di diametro e capienza 1,5 lt (24).

Bavarese alle fragole

Copritelo con pellicola trasparente (25) e ponetelo in frigorifero per almeno 4-6 ore (meglio sarebbe prepararlo la sera prima). Preparate poi la panna montata con lo zucchero a velo (26) e ponetela in una sac-à-poche (27) e in frigorifero fino al momento dell'utilizzo.

Bavarese alle fragole

Trascorso il tempo necessario, estraete il bavarese dal frigorifero, immergete lo stampo fino al bordo in acqua calda per qualche secondo (28) e poi capovolgete delicatamente il bavarese su di un piatto da portata (29). Decorate il bavarese a piacere con ciuffetti di panna tutto intorno (30).

Bavarese alle fragole

E create dei ciuffi anche sulla superficie (31). Poi decorate con le fragole fresche e foglioline di menta a piacere (32-33).

Conservazione

Conservate la bavarese in frigorifero per 1-2 giorni.

Consiglio

Se preferite potete preparare una salsa alle fragole come accompagnamento per il bavarese, frullando 250 gr di fragole, un cucchiaio di succo di limone e dello zucchero (a piacere).

Altre ricette

I commenti (111)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Anna ha scritto: venerdì 22 maggio 2015

    Ciao Sonia ma al passaggio 4 dove dice di sbattere i tuorli con lo zucchero.. Ma quanto di zucchero?? m'ha... penso che questa sia una ricetta da riscrivere

  • Patrizia ha scritto: sabato 09 maggio 2015

    Questa ricetta mi sembra un gran pasticcio, quanto zucchero per le fragole e quanto per la crema? Quanta gelatina per le fragole e quanta per la crema? Ricette così pasticciate non andrebbero pubblicate.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 11 maggio 2015

    @Patrizia: Ciao Patrizia, per le fragole devi aggiungere 40 g di zucchero semolato (passaggio 14), 18 g di gelatina in fogli (passaggio 19), poi 65 g di zucchero a velo (passaggio 22). Spero ora sia più chiaro smiley Facci sapere poi quando la provi smiley

  • Daniela50 ha scritto: domenica 26 aprile 2015

    Ricetta un po' complessa ma ottima, mi e' venuta squisita. Credo pero' che vi siete dimenticati di indicare una parte dello zucchero semolato nelle dosi , penso che i 40g servano per la crema inglese e che manchi lo zucchero per la cottura delle fragole. Io ne ho messo circa altri 40g.

  • irene ha scritto: domenica 05 aprile 2015

    Ma nel latte metto i semini o la buccia di vaniglia?

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 05 aprile 2015

    @irene: Ciao irene, i semini e se vuoi puoi mettere in infusione anche la bacca aperta e poi toglierla successivamente per un gusto più intenso!

  • Anna ha scritto: venerdì 01 agosto 2014

    Ciao,non mi trovo con le quantità dello zucchero, 40 gr di semolato sono per la frutta? Nella crema inglese ci vanno i 60 gr di zucchero a velo? Dalla foto sembra zucchero semolato anche quello... E poi altri 100 gr a velo per la panna, ma non lo trovo indicato negli ingredienti...

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 17 giugno 2014

    @silvana: Ciao, la base della bavarese è la crema inglese!

  • silvana ha scritto: venerdì 13 giugno 2014

    come mai le uova che nella ricetta precedente non vi erano e la ricetta era perfetta!!

  • michela ha scritto: venerdì 06 giugno 2014

    dove é finita la ricetta senza uova??? era buonissima!!! potreste pubblicarla ancora??? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 04 giugno 2014

    @ger: Ciao, la base del bavarese è proprio la crema inglese!

  • ger ha scritto: mercoledì 04 giugno 2014

    avete cambiato ricetta! um mese fa non c era la preparaziome della crema inglese. come lo spiegate? fatta senza era stupenda.

10 di 111 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento