Bignè alla crema

Dolci e Desserts
Bignè alla crema
99 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 30 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

I bignè alla crema sono i pasticcini più golosi che ci siano: nessuno resiste a questi piccoli bocconcini di pasta choux ripieni di crema pasticcera e decorati con cioccolato fondente!
I bignè sono una preparazione classica della pasticceria internazionale: si prestano a moltissime varianti e anche voi potrete reinventare la ricetta seguendo i vostri gusti e la vostra fantasia!
Ideali per accontentare grandi e piccini, i bignè non possono mancare in un assortito e variegato vassoio di pasticcini mignon.

Ingredienti per 30 bignè
Acqua 100 ml
Burro 50 g
Uova 2 medie
Farina 65 g
Sale 1 pizzico
Zucchero mezzo cucchiaino
per la crema pasticcera
Latte 250 ml
Farina o maizena 25 gr
Uova 3 tuorli
Zucchero 75 g
Vaniglia mezza bacca (o mezza bustina di vanillina)
per decorare
Cioccolato fondente 100 gr

Preparazione

Bignè alla crema

Per realizzare i bignè alla crema, per prima cosa cominciate a preparare la pasta choux: mettete un tegame sul fuoco e aggiungete il burro e l'acqua (1), unite lo zucchero e la presa di sale (2), e mescolate il tutto con una piccola frusta (3).

Bignè alla crema

Una volta raggiunto il bollore, togliete il tegame dal fuoco e aggiungete la farina setacciata (4). Riportate la pentola sul fuoco e continuate la cottura, rigirando il composto con un cucchiaio di legno (5). Quando il composto si staccherà completamente dalla pentola, formando una patina bianca sul fondo, togliete dal fuoco e lasciatelo raffreddare in un piatto (6) . (Per ulteriori dettagli sulla pasta choux cliccate qui)

Bignè alla crema

Una volta freddo, mettete il composto in una planetaria munita di gancio a foglia (in alternativa potete fare questa operazione anche con un cucchiaio di legno in una ciotola, mescolando energicamente), e aggiungete le uova una alla volta, avendo l'accortezza di aggiungere quella successivo solo quando la precedente sarà stata completamente assorbita dall'impasto (7). Alla fine dovrete ottenere un composto liscio e omogeneo che facendolo cadere con una paletta o un mestolo, formerà una specie di "nastro" (8), come si dice in gergo. Trasferite  ora la pasta choux in una sac-à-poche munita di bocchetta liscia  e formate dei mucchietti di pasta su una leccarda ricoperta di carta forno (9).

Bignè alla crema

Infornate in forno statico già caldo a 170°-175° per 30-35 minuti (se forno ventilato 150°.155° per 25-30 minuti). Una volta trascorso il tempo di cottura, lasciate i bignè in forno aperto ad asciugare: dovranno risultare leggeri e croccanti (10). Preparate intanto l la crema pasticcera (per la scheda ricetta dettagliata clicca qui): riscaldate il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi; sbattete in una ciotola, con la frusta, il tuorlo e lo zucchero quindi aggiungete la farina. Con una pinza, eliminate la bacca e versate il latte riscaldato sul composto a filo (11), amalgamando con la frusta. Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata (12). Trasferite la crema pasticcera in una ciotola e fatela raffreddare conservandola con un foglio di pellicola a contatto.

Bignè alla crema

Quando la crema sarà ben fredda, trasferitela in una sac-à-poche munita di bocchetta stretta o a siringa e riempite i bignè con la crema, dalla parte inferiore (13). Una volta farciti tutti i bignè, sciogliete con il microonde o a bagnomaria il cioccolato fondente (14) e versatene un cucchiaino sui bignè come decorazione (15). Ecco pronti i bignè alla crema!

Conservazione

Conservate i bignè alla crema farciti in frigorifero al massimo per 3 giorni.
Conservate i bignè non farciti in una scatola di latta anche per 3-4 giorni e farciteli all'occorrenza.
Potete congelare i bignè cotti non farciti e scongelarli a temperatura ambiente all'occorenza.

Il consiglio di Sonia

La farcitura, il vero segreto che i bignè nascondono… Oltre alla crema pasticcera (la mia versione preferita), potete riempirli di panna montata, crema al cioccolato o qualsiasi altra crema vi venga in mente: in ogni caso saranno deliziosi!

Altre ricette

I commenti (99)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • alfy ha scritto: venerdì 01 maggio 2015

    Ciao a tutte. .. volevo sapere se l'impasto deve riposare prima di andare in forno . Grazie ????

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 04 maggio 2015

    @alfy: Ciao, no, non è necessario in questo caso smiley

  • Giulia ha scritto: domenica 01 marzo 2015

    Mi dispiace ma questa volta proprio non ci siamo, impasto molle nonostante abbia messo meno uova di quelle indicate, tutto da buttare. Peccato.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 06 marzo 2015

    @Giulia: Ciao Giulia, forse non hai cotto bene l'impasto o hai aggiunto le uova quando il composto era ancora troppo caldo! 

  • cinzia ha scritto: domenica 01 marzo 2015

    Ciao sono cinzia sono riuscite benisimio sono molto contenta

  • chiara ha scritto: martedì 24 febbraio 2015

    ma ho visto che questa ricetta presenta le ricette della pasta choux e della crema pasticcera diverse da quelle presentate singolarmente. quale mi conviene seguire?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 24 febbraio 2015

    @chiara:Ciao Chiara! Ogni ricetta ha dosi e ingredienti studiati ad hoc, per raggiungere sapori e consistenze ottimale. Puoi usare tranquillamente anche le ricette prese singolarmente smiley

  • Imane ha scritto: sabato 21 febbraio 2015

    scusa il disturbo Sonia, volevo chiederti come fanno a gonfiarsi senza lievito o è da mettere?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 26 marzo 2015

    @Imane: Ciao Imane, il principio di base è quello della pasta sfoglia: un'alta percentuale di burro stratifica nell'impasto facendoli gonfiare smiley è per questo che non ci va assolutamente il lievito!

  • Giulia ha scritto: mercoledì 11 febbraio 2015

    ciao Sonia..vorrei fare una sorpresa al mio ragazzo preparandogli questi bignè...posso dividere la crema in 2 parti e in una aggiugere del cioccolato fuso? viene buona? grazie mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 12 febbraio 2015

    @Giulia:Ciao, ecco la ricetta della crema pasticcera al cioccolato! E... buoni festeggiamenti!

  • elisa ha scritto: venerdì 06 febbraio 2015

    Ciao Sonia, la pasta choux l'ho fatta a mano non avendo una planetaria, la consistenza mi sembra giusta forse leggermente densa però con qualche grumo cosa mi consigli di rifare il tutto prima di infornare? Grazie .

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 06 febbraio 2015

    @elisa:Ciao Elisa! prova a dare una rimescolata con le fruste!

  • veronica ha scritto: giovedì 05 febbraio 2015

    @Eleonora: anche a me escono sempre piatti. non capisco il perché

  • veronica ha scritto: giovedì 05 febbraio 2015

    Ciao Sonia, io uso spesso la pasta choux per le zeppole. perché i bignè in forno mi escono piatti?

  • Rox ha scritto: domenica 01 febbraio 2015

    Ciao Sonia volevo sapere la quantita' dell'olio di semi da utilizzare perche'non uso burro .....aspetto una risposta a breve perche'ibtendo fare i bigne'stamattina.....buona domenica .....

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 12 marzo 2015

    @Rox: Ciao, prova con la ricetta di una nostra blogger!

10 di 99 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento