Biscotti ai fiocchi d'avena

Dolci e Desserts
Biscotti ai fiocchi d'avena
215 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
  • Costo: molto basso

Presentazione

I biscotti ai fiocchi d’avena sono dei deliziosi biscotti molto particolari, a base di fiocchi d'avena e privi di farina.
I biscotti ai fiocchi d'avena sono molto semplici da preparare: i fiocchi d'avena vengono uniti alle mandorle e allo zucchero, il tutto viene legato dal burro e dall'uovo e profumato con la cannella e la buccia grattugiata di un limone. Dopo aver fatto riposare il composto in frigorifero, vengono fatte tante piccole palline che vengono cotte in forno per una ventina di minuti.
Il segreto per la buona riuscita dei biscotti ai fiocchi d’avena è l'impasto, che deve essere ben lavorato affinchè risulti omogeneo.
I biscotti ai fiocchi d'avena sono ottimi  per la prima colazione e perfetti anche per accompagnare il tè del pomeriggio.

Ingredienti
Zucchero 125 g
Burro 125 g
Mandorle 50 g
Uova uno intero e un tuorlo
Cannella in polvere un cucchiaino
Lievito chimico in polvere 8 g
Avena fiocchi piccoli 300 gr
Limoni la buccia gratuggiata di uno

Preparazione

Biscotti ai fiocchi d'avena

Per preparare i biscotti ai fiocchi d'avena iniziate tritando metà dei fiocchi d'avena (150 gr) con le mandorle (1). Una volta tritati in modo omogeneo (2), unite il burro ammorbidito (3).

Biscotti ai fiocchi d'avena

Dopo aver tritato il tutto (4), quando il burro sarà ben distribuito, togliete il composto ottenuto dal robot e mettetelo in una ciotola capiente. Aggiungete ora lo zucchero (5), il lievito chimico in polvere (6),

Biscotti ai fiocchi d'avena

un uovo intero e un tuorlo (7), la buccia grattugiata di un limone (8) e un cucchiaino di cannella (9).

Biscotti ai fiocchi d'avena

A questo punto inserite anche i fiocchi d'avena restanti (quelli non tritati) e lavorate bene tutti gli ingredienti con le mani (10). Quando avrete ottenuto un composto omogeneo (11) ricopritelo con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti (12).

Biscotti ai fiocchi d'avena

Quando l'impasto avrà raggiunto la giusta consistenza (dev'essere abbastanza duro), suddividetelo in tante piccole parti del peso di 15 gr l'una. Con le mani bagnate, fate tante palline (13) e disponetele in una teglia ricoperta da carta forno una accanto all'altra, avendo cura di lasciare un adeguato spazio tra una pallina e l'altra poichè durante la cottura cresceranno e si allargheranno (14). Infornate a 180° per 20 minuti (se ventilato 160° per circa 15 minuti), quindi sfornate i biscotti ai fiocchi d'avena non appena saranno ben dorati (15).  I vostri biscotti ai fiocchi d'avena sono pronti!

Conservazione

I biscotti ai fiocchi d'avena possono essere conservati in un barattolo di vetro per 1 settimana, in un luogo fresco a asciutto.
L'impasto dei biscotti ai fiocchi d'avena può essere congelato prima della cottura.

Consiglio

I fiocchi d'avena si trovano in commercio di due dimensioni, piccola o grande. Quelli utilizzati in questa ricetta sono i fiocchi d'avena piccoli.

Altre ricette

I commenti (215)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Antonella ha scritto: martedì 25 novembre 2014

    Confermo la riuscita e la bontà. Li faccio tutte le settimane seguendo esattamente questo procedimento. A volte aggiungo ache lo zenzero grattugiato. Ho provato anche con un po' di olio e un po' di burro e vengono bene lo stesso. Una volta , invece di fare le palline, ho fatto dei semplici mucchietti e sono venuti carinissimi, tipo "brutti e buoni".

  • Antonella ha scritto: martedì 25 novembre 2014

    Confermo la riuscita e la bontà. Li faccio tutte le settimane seguendo esattamente questo procedimento. A volte aggiungo ache lo zenzero grattugiato. Ho provato anche con un po' di olio e un po' di burro e vengono bene lo stesso. Una volta , invece di fare le palline, ho fatto dei semplici mucchietti e sono venuti carinissimi, tipo "brutti e buoni".

  • anna maria ha scritto: lunedì 24 novembre 2014

    Ciao sonia, ma dopo aver fatto le palline bisogna schiacciarle? Grazie mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 25 novembre 2014

    @anna maria:non è necessario perchè poi durante la cottura l'impasto si espanderà.

  • Raffaella ha scritto: sabato 01 novembre 2014

    Posso utilizzare i fiocchi di quinoa? ho delle intolleranze...smiley

  • Noemi ha scritto: venerdì 31 ottobre 2014

    Mi spiace, per me è stato un fallimento, nonostante il composto fosse bello compatto tolto dal frigo e fossi riuscita a fare le palline, in cottura si sono lasciate andare diventando delle sfogliatine. Dato che non ho usato tutto l'impasto, domani lo tolgo dal frigo e lo lascio tornare a temperatura ambiente per provare ad aggiungerci della farina, in maniera tale da ottenere da subito un impasto più aggregato anche prima di metterlo in frigo.

  • Natalia ha scritto: lunedì 27 ottobre 2014

    Non sono riuscita a trovare i fiochi di avena, la crusca di avena è la stessa cosa?? Se è si devo usare la stessa quantità???

  • Monica ha scritto: venerdì 24 ottobre 2014

    Ciao Sonia è possibile sostituire il burro con l'olio extravergine d'oliva?? grazie...li proverò subito smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 24 ottobre 2014

    @Monica:Ciao, puoi provare 20 g in meno rispetto a quanto indicato.

  • Rodi ha scritto: giovedì 16 ottobre 2014

    Buonissimi,mio marito e molto contento e piaciano anche a me molto,io che per niente amo i biscotti,grazie e bacione !

  • titty e ale ha scritto: sabato 13 settembre 2014

    Ciao Sonia!! biscotti buonissimi! solo che l impasto ci e rimasto troppo molle! anche dopo che l abbiamo lasciato in frigo un ora! e in forno i biscotti si sono cosi`appiattiti che erano spessi come un foglio di carta!! come mai? grazie mille!

  • cristina ha scritto: mercoledì 10 settembre 2014

    Calorie?

10 di 215 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento