Biscotti ai fiocchi d'avena

Dolci e Desserts
Biscotti ai fiocchi d'avena
266 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
  • Costo: molto basso

Presentazione

I biscotti ai fiocchi d’avena sono dei deliziosi biscotti molto particolari, a base di fiocchi d'avena e privi di farina.
I biscotti ai fiocchi d'avena sono molto semplici da preparare: i fiocchi d'avena vengono uniti alle mandorle e allo zucchero, il tutto viene legato dal burro e dall'uovo e profumato con la cannella e la buccia grattugiata di un limone. Dopo aver fatto riposare il composto in frigorifero, vengono fatte tante piccole palline che vengono cotte in forno per una ventina di minuti.
Il segreto per la buona riuscita dei biscotti ai fiocchi d’avena è l'impasto, che deve essere ben lavorato affinchè risulti omogeneo.
I biscotti ai fiocchi d'avena sono ottimi  per la prima colazione e perfetti anche per accompagnare il tè del pomeriggio.

Ingredienti
Zucchero 125 g
Burro 125 g
Mandorle 50 g
Uova uno intero e un tuorlo
Cannella in stecche in polvere un cucchiaino
Lievito in polvere per dolci 8 g
Avena fiocchi piccoli 300 gr
Limoni la buccia gratuggiata di uno

Preparazione

Biscotti ai fiocchi d'avena

Per preparare i biscotti ai fiocchi d'avena iniziate tritando metà dei fiocchi d'avena (150 gr) con le mandorle (1). Una volta tritati in modo omogeneo (2), unite il burro ammorbidito (3).

Biscotti ai fiocchi d'avena

Dopo aver tritato il tutto (4), quando il burro sarà ben distribuito, togliete il composto ottenuto dal robot e mettetelo in una ciotola capiente. Aggiungete ora lo zucchero (5), il lievito chimico in polvere (6),

Biscotti ai fiocchi d'avena

un uovo intero e un tuorlo (7), la buccia grattugiata di un limone (8) e un cucchiaino di cannella (9).

Biscotti ai fiocchi d'avena

A questo punto inserite anche i fiocchi d'avena restanti (quelli non tritati) e lavorate bene tutti gli ingredienti con le mani (10). Quando avrete ottenuto un composto omogeneo (11) ricopritelo con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti (12).

Biscotti ai fiocchi d'avena

Quando l'impasto avrà raggiunto la giusta consistenza (dev'essere abbastanza duro), suddividetelo in tante piccole parti del peso di 15 gr l'una. Con le mani bagnate, fate tante palline (13) e disponetele in una teglia ricoperta da carta forno una accanto all'altra, avendo cura di lasciare un adeguato spazio tra una pallina e l'altra poichè durante la cottura cresceranno e si allargheranno (14). Infornate a 180° per 20 minuti (se ventilato 160° per circa 15 minuti), quindi sfornate i biscotti ai fiocchi d'avena non appena saranno ben dorati (15).  I vostri biscotti ai fiocchi d'avena sono pronti!

Conservazione

I biscotti ai fiocchi d'avena possono essere conservati in un barattolo di vetro per 1 settimana, in un luogo fresco a asciutto.
L'impasto dei biscotti ai fiocchi d'avena può essere congelato prima della cottura.

Consiglio

I fiocchi d'avena si trovano in commercio di due dimensioni, piccola o grande. Quelli utilizzati in questa ricetta sono i fiocchi d'avena piccoli.

Altre ricette

I commenti (266)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Anna ha scritto: mercoledì 11 maggio 2016

    NN ancora provati, posso sostituire il burro con yougurt di soia?

  • Elena ha scritto: mercoledì 11 maggio 2016

    Ho sostituito lo zucchero bianco con zucchero di canna e il burro con l'olio di oliva. Sono venuti buonissimi. Grazie

  • Elena ha scritto: mercoledì 20 aprile 2016

    Appena sfornati!!! Sono buonissimi! Ho sostituito il burro con l'olio di oliva e lo zucchero bianco con quello di canna. Direi che l'impasto si dovrebbe lasciare in frigo per più di mezz'ora, così non si appiccica sulle mani. Grazie, ottima ricetta

  • Miky ha scritto: lunedì 21 marzo 2016

    Ciao! Grazie ai consigli trovati in risposta ai commenti ho modificato la ricetta sostituendo il burro con 80 gr di olio di oliva e lo zucchero bianco con quello di canna! Sapore e consistenza perfetti! Grazie Giallozafferano un abbraccio Miky

  • emanuela ha scritto: sabato 19 marzo 2016

    Ciao! Non ho ancora fatto i biscotti e volevo chiedere se si possono fare senza cannella o sostituendola con qualche altro ingrediente e poi va bene lo stesso io lievito normale e non chimico?? Grazie mille in anticipo

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 24 marzo 2016

    @emanuela: Ciao, lievito chimico in polvere è il livito chimico normale per dolci, quello istantaneo! smiley Puoi omettere la cannella se prefersci!

  • michela ha scritto: giovedì 03 marzo 2016

    Ciao, potrei sostituire lo zucchero bianco con lo zucchero di canna o meglio ancora con il miele? Se si in quale quantità? grazie!!!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 03 marzo 2016

    @michela : Ciao Michela, utilizzando il miele cambierebbe troppo la consistenza dei biscotti! Se preferisci puoi utilizzare la stessa quantità di zucchero di canna! 

  • Francesca ha scritto: martedì 23 febbraio 2016

    Grazie mille, vi faro' sapere come mi vengono con I fiocchi grandi!

  • Cinzia ha scritto: martedì 23 febbraio 2016

    Ricetta perfetta dalla prima volta! Incredibile. Li ho preparati oggi e sono perfetti, ottima ricetta.

  • Francesca ha scritto: martedì 23 febbraio 2016

    Che Bella ricetta! Io ho in casa I fiocchi di avena grandi, che dite vanno bene lo stesso? Grazie! Francesca

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 23 febbraio 2016

    @Francesca: ciao Francesca, vanno benissimo anche quelli grandi! 

  • Stefania ha scritto: mercoledì 10 febbraio 2016

    Ciao Sonia, devo ancora provare la ricetta e prima di farlo volevo chiederti due cose: - si può sostituire lo zucchero con lo xylitolo o con lo zucchero di canna non raffinato? - sarebbe possibile aggiungere all'impasto delle gocce o scaglie di cioccolato fondente? Grazie

10 di 266 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI