Biscotti al cioccolato

Biscotti al cioccolato
436 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 13 min
  • Dosi per: 50 pezzi
  • Costo: molto basso
  • Nota: + il tempo di riposo in frigo

Presentazione

Il rituale del té delle cinque non è solo appannaggio della regina d'Inghilterra ma una moda che con il suo carattere retrò-chic ha conquistato i locali e le caffetterie, così come i salotti di casa. Nella stagione più fredda cosa c'è di meglio se non sorseggiare un buon tè aromatico, accompagnandolo magari con dei fragranti e golosi biscotti, come quelli che vi proponiamo di realizzare oggi: i biscotti al cioccolato. La semplicità di queste piccole gemme scure nasconde tutta la loro bontà: con la loro forma perfettamente rotonda e il profumo irresistibile che sprigionano in cottura, ne verrete conquistati...uno tira l'altro!

Ingredienti per 50 biscotti

Farina 00 250 g
Cioccolato fondente 200 g
Zucchero 100 g
Burro freddo 120 g
Tuorli (circa 2) 40 g
Lievito in polvere per dolci 2 g
Sale fino 1 pizzico

Preparazione

Biscotti al cioccolato

Per preparare i biscotti al cioccolato iniziate tritando finemente il cioccolato fondente (1). Quindi trasferitelo in una bastardella per scioglierlo a bagnomaria a fuoco molto dolce (2); fate attenzione che l'acqua del pentolino non entri a contatto con il cioccolato. Lasciatelo intiepidire mentre preparate la base dei biscotti: in un mixer versate la farina (3).

Biscotti al cioccolato

Aggiungete anche il burro freddo di frigo tagliato grossolanamente (4) e regolate di sale (5). Azionate il mixer per ottenere un composto sabbioso che poi trasferirete in una ciotola capiente (6).

Biscotti al cioccolato

Unite lo zucchero (7) e il cioccolato sciolto a bagnomaria ormai tiepido (8). Dividete i tuorli dagli albumi (il peso indicato dei tuorli è importante per ottenere un risultato perfetto come consistenza); unite i tuorli sbattuti in precedenza al composto (9), aiutandovi con una forchetta.

Biscotti al cioccolato

Versate anche il lievito (10) e lavorate gli ingredienti impastando con le mani ben fredde cercando di svolgere velocemente l’operazione per non riscaldare troppo il composto. Continuate ad impastare fino a ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi: copritelo quindi con pellicola alimentare trasparente (11) e mettetelo a riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo estraete il composto dal frigorifero, togliete la pellicola trasparente e disponetelo tra due fogli di carta forno. Questa accortezza serve per evitare l’utilizzo di ulteriore farina per stendere l'impasto. Appiattite il panetto di impasto con un mattarello fino a ottenere uno spessore di circa 1 cm (12).

Biscotti al cioccolato

Ottenuto lo spessore desiderato prendete un coppapasta del diametro di 4-5 cm e iniziate a coppare l’impasto (13). Trasferite i biscotti così ottenuti su una leccarda foderata con carta forno. Per trasferirli potete aiutarvi con una spatola (14) per evitare di lasciare le impronte ai lati o sulla superficie dei biscottini. Cuocete i vostri biscotti al cioccolato in forno statico preriscaldato a 180°C per 13 minuti (se utilizzate un forno ventilato potete cuocerli a 160°C per 5-6 minuti) (15). Potete testare tempi e temperatura per il vostro forno cuocendo una prima infornata con pochi pezzi.

Biscotti al cioccolato

Trascorso il tempo di cottura, estraeteli dal forno (16) e lasciateli raffreddare per almeno 2-3 minuti. Quindi trasferiteli su una gratella (17) a raffreddare per almeno 15 minuti. Per riporli sulla gratella potete usare sempre una spatola se preferite, perchè non saranno ancora perfettamente rassodati: una volta freddi la consistenza sarà friabile. I vostri biscotti al cioccolato sono ora pronti da gustare (18)!

Conservazione

I biscotti al cioccolato possono essere conservati in una scatola di latta per circa 10 giorni.

La pasta frolla in panetto avvolta con pellicola si può congelare in panetto per circa 1 mese. Potete anche dividerla in più parti in modo da scongelare quella di volta in volta utile a realizzare i biscotti.

 

Consiglio

Come rendere questa delizia intramontabile originale e con più gusto? Aromatizzate l’impasto con la scorza di una arancia o di un limone non trattato e, perché no?!, con alcune gocce di aroma di vaniglia!

Leggi tutti i commenti ( 436 )

Ricette correlate

Dolci e Desserts

I chocolate crackle cookies sono dei croccanti biscottini, in cui il sapore intenso del cioccolato contrasta la dolcezza dello…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Chocolate crackle cookies

Dolci e Desserts

I kipferl al cioccolato sono biscotti a forma di cornetti con punte intinte nel cioccolato fuso, preparati con mandorle e cioccolato…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Kipferl al cioccolato

Altre ricette correlate

I commenti (436)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Martina ha scritto: martedì 14 febbraio 2017

    I biscotti sono ancora morbidi, sembrano più delle tortine che dei biscotti. Sono buoni ma ho paura di aver sbagliato qualcosa. Cosa posso aver sbagliato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 14 febbraio 2017

    @Martina: Ciao Martina, sehai seguito il procedimento come indicato probabilmente dipende dalla cottura. Prova a cuocere una prima infornata mettendo i biscotti tutti alla stessa distanza e provando con tempi e temperatura per trovare l'equilibrio migliore per il tuo forno! smiley

  • Martina ha scritto: martedì 14 febbraio 2017

    Ciao! Ho fatto i biscotti seguendp la ricetta. Li ho messi in forno ventilato a 160 gradi per 6 minuti. Ho aspettato 30 minuti per farli raffreddare. Ne ho assaggiato uno ma mi è parso crudo poiché ancora molliccio. A questo punto li ho rimessi in forno per altri 6 minuti. Ormai li ho asciati raffreddare per più di un'ora ma la consistenza non è cambiata. Cosa devo fare? secondo voi è possibile che siano ancora crudi? devo rimetterli in forno o ho ancora possibilità che nel corso della giornata si induriscano? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 14 febbraio 2017

    @Martina:Ciao, da caldi è normale che i biscotti siano più morbidi, attendi che siano raffreddati e facci sapere che resa hanno! Un saluto

Leggi tutti i commenti ( 436 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Lievitati

Le graffe sono dolci ciambelle fritte che si preparano durante il periodo di Carnevale. Ricoperte di zucchero sono irresistibili.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min

Dolci e Desserts

Le cassatelle di Carnevale sono dei ravioli dolci fritti farciti con una golosa crema di ricotta e cioccolato, tipiche della tradizione siciliana.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min

Lievitati

I bomboloni al forno sono una variante più leggera dei tradizionali bomboloni fritti, perfetti per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 75 min
  • Cottura: 25 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte