Biscotti al miele

Biscotti al miele
  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
    a teglia 15 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Costo:
    Medio
  • Nota Aggiuntiva: + 1 ora di riposo in frigorifero

Biscotti al miele e semi di papavero

Biscotti al miele

I biscotti al miele sono dolcetti Natalizi decorati e dalle varie sagome, molto saporiti grazie alle spezie e al miele in essi contenuti, che conferiscono loro un particolare gusto e aroma.

L’impasto di questi biscotti viene ritagliato con stampini di varie forme, viene cotto e poi arricchito e decorato con varie glasse, sulle quali vengono applicate caramelline colorate, codette di zucchero o cioccolato, palline di zucchero argentate, ecc..

Ingredienti per circa 40/50 biscotti
Burro 100 gr
Miele 50 gr
Uova 2
Cannella in polvere 1 cucchiaino
Chiodi di garofano in polvere 1/2 cucchiaino
Zucchero 150 gr
Lievito chimico in polvere 5 gr
Farina 00, 300/350 gr
Ingredienti per decorare:
Acqua q.b.
Zucchero a velo, q.b.
Codetta o zuccherini, q.b.

Preparazione

Biscotti al miele
Per preparare i biscotti al miele, iniziate ponendo in una ciotola capiente (o sopra una spianatoia), 300 gr di farina a fontana, lo zucchero, il burro, il miele (meglio di tipo più compatto) (1), le due uova, le spezie e il lievito (2); mettete tutto in una planetaria e impastate bene gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.
Biscotti al miele
Se l'impasto dovesse risultare troppo molle e appiccicoso (a causa della tipologia di miele utilizzata), aggiungete fino a 50 gr circa di farina (4).
Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente(5) e ponetelo in frigorifero per almeno un' ora.Trascorso il tempo necessario, prendete l’impasto e stendetelo su di una spianatoia, dandogli uno spessore di circa ½ cm; con stampini di varie forme (6), ricavate varie sagome dall’impasto, che a mano a mano adagerete su di una teglia foderata con carta forno, distanziandole di 2-3 cm una dall’altra. Quando avrete riempito la prima teglia, infornatela a 180° per circa 15 minuti (o non appena i bordi dei biscotti cominceranno a colorirsi leggermente).
Nel frattempo preparate la glassa all'acqua, seguendo le indicazioni che trovate cliccando qui.
Quando i biscotti si saranno raffreddati potete decorarli con la glassa con l'aiuto di un cucchiaino e poi con la codetta o gli zuccherini.Se non gradite particolarmente la glassa sopra i biscotti, in alternativa, prima di infornarli, potete applicare al centro di ognuno di essi mezza mandorla sbucciata, e spennellarli poi interamente con dell’uovo sbattuto, che dopo la cottura, li renderà lucidi ed invitanti. Lasciate asciugare la glassa dei biscotti e poi conservateli in una scatola di latta.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 141 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


141
Alice ha scritto: Martedì 26 Agosto 2014  |  Rispondi »
ma se lascio i biscotti per più di un'ora nel frigo è un problema?
140
Alice ha scritto: Martedì 26 Agosto 2014  |  Rispondi »
ma se lascio i biscotti per più di un'ora nel frigo è un problema?
139
maddalena ha scritto: Venerdì 22 Agosto 2014  |  Rispondi »
Fatti oggi. Buonissimi anche usando solo la cannella. Lì consiglio.
138
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 12 Marzo 2014  |  Rispondi »
@Martina: Ciao, va bene devi solo controllare la consistenza dell'impasto perchè la farina integrale tende ad assorbire maggiormente i liquidi. Guarda anche il procedimento di questa nostra blogger biscotti con farina integrale e cioccolato.
137
Martina ha scritto: Martedì 11 Marzo 2014  |  Rispondi »
Se sostituissi la farina classica con quella integrale, dovrei variare anche qualche altro ingrediente o andrebbe ugualmente bene lasciare tutto inalterato?
136
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 10 Febbraio 2014  |  Rispondi »
@Elena: Ciao, puoi provare a tenerlo in freezer mezz'ora per vedere se si rassoda. E' necessario il passaggi di rassodamento in frigorifero.
135
Elena ha scritto: Lunedì 10 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Ciao, volevo sapere se non faccio riposare l'impasto appena pronto, succede qualcosa? O per lo meno se non lo faccio riposare per un'ora.. Perchè non ho molto tempo a disposizione!
134
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 29 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@debora: Ciao, si certo!
133
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 16 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@cecilia: Ciao, dipende dal gusto che preferisci quello di acacia rimane più delicato.
132
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 16 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@Cecilia: Ciao, puoi ometterla!
10 di 141 commenti visualizzati

Lascia un Commento