Biscotti al vino

Dolci e Desserts
Biscotti al vino
220 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 40 pezzi
  • Costo: molto basso

Presentazione

I biscotti al vino sono fragranti ciambelline fatte con farina, zucchero, olio, vino e anice.

L'uso dell'olio di semi non nasconde il profumo avvolgente dell'anice e lascia i biscotti al vino leggeri e fragranti.

Delicati e gustosi i biscotti al vino vengono cosparsi in superficie con cristalli di zucchero.

Questi profumatissimi biscotti al vino possono essere inzuppati nel vino, serviti a fine pasto o semplicemente appagare un senso di golosità che ci sorprende durante la giornata.

Ingredienti per 40 biscotti circa
Farina 500 g
Olio di semi 125 ml
Zucchero 150 g
Vino bianco 135 ml
Anice semi 1/2 cucchiaio
Lievito chimico in polvere 8 g
Sale 1 pizzico
Ingredienti per la copertura
Zucchero q.b.

Preparazione

Biscotti al vino

Per preparare i biscotti al vino preriscaldate il forno a 180° e mettete i semini di anice ad ammorbidire nel vino (1). Setacciate la farina con il sale e il lievito; poi, aggiungete lo zucchero e disponeteli sulla spianatoia a fontana. Al centro, aggiungete l’olio (2) e il vino in cui avrete precedentemente versato i semi d’anice ad ammorbidire. Impastate energicamente il composto (3) fino a che non sarà compatto e omogeneo.

Biscotti al vino

Dopodiché prendete una noce d’impasto e con i palmi delle mani ricavate delle striscioline sottili e lunghe 15-20 cm (4). Unite le due estremità del bastoncino per formare un cerchio (5). Ora, immergeteli solo da un lato nello zucchero (6) e posizionateli, con il lato zuccherato verso l’alto, in una teglia rivestita con della carta da forno. Cuocete per 25-30 minuti. Fateli raffreddare e conservateli in un contenitore chiuso ermeticamente.

Consiglio

Al posto del vino bianco potete utilizzare del vino rosso che conferirà ai vostri biscotti un aspetto più scuro, mentre, se non avete i semini d'anice potete sostituirli nell'impasto con mezzo bicchiere di sambuca.

I commenti (220)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • sally ha scritto: venerdì 22 maggio 2015

    È possibile sostituire od omettere il lievito? smiley Vorrei prepararli per una persona allergica a questo ingrediente! Grazie smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 22 maggio 2015

    @sally: ciao! Potresti provare a sostituirlo con un mezzo cucchiaino di bicarbonato o del cremor tartaro!

  • Paola ha scritto: venerdì 08 maggio 2015

    appena sfornate ed assaggiate, sono buonissime! fragranti e profumate

  • Livia ha scritto: lunedì 04 maggio 2015

    Benissimo, grazie Sonia!!! smiley Ti farò sapere, certamente. Un caro saluto! smiley Livia

  • Livia ha scritto: domenica 03 maggio 2015

    Sfornate un'ora fa, oggi provate con un paio di piccole varianti: metà farina bianca e metà farina integrale e cosparse sulla superficie di un mix di zucchero di canna integrale, zucchero di canna e zucchero bianco...Buonissime!!! Forse ancor di più delle volte scorse!!! smiley Una domanda da astemia: si può anche utilizzare un vino aperto da vario tempo, ma ben conservato in frigo? E del passito o vin santo? Grazie!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 04 maggio 2015

    @Livia: Ciao Livia! Io ti consiglio di usare del vino che non abbia perso le sue proprietà. Se non è aperto da molto ed è stato ben conservato in frigorifero credo tu possa usarlo. Evita se invece è aperto da molto. Per quanto riguarda il vin santo non dovrebbero esserci problemi, stessa cosa vale per il passito smiley Fammi sapere poi come vengono smiley

  • LauraGa ha scritto: sabato 02 maggio 2015

    Le sto provando ora è sono buonissime... come quelle che ho comprato al panificio... anzi più buone! ????

  • Tony (Antonietta) ha scritto: venerdì 01 maggio 2015

    Non li ho ancora provati, ma li ho assaggiati da un'amica, sono fantastici, uno tira l'altro!

  • leti ha scritto: sabato 25 aprile 2015

    Salve, provate i biscotti al vino usando il Vin Santo e l'uvetta al posto dell'anice, variante deliziosa!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 27 aprile 2015

    @leti: Grazie dell'indicazione Leti smiley ciao!

  • Rosaria ha scritto: mercoledì 08 aprile 2015

    Ciao Sonia volevo chiederti al posto della anice quale altra spezia potrei usare??

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 08 aprile 2015

    @Rosaria : Ciao Rosaria, puoi ometterla se non ami il gusto particolare dell'anice. Al caso puoi sostiuirla con del finocchietto ma in quantità inferiore rispetto a quella indicata per l'anice smiley

  • Sofia ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    cara Sonia complimenti per la ricetta, sono veramente facili da preparare e anche da mangiare.....

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    @Sofia: Ciao Sofia! Grazie dei complimenti! Sono felice che mi segui smiley

  • lalla ha scritto: sabato 04 aprile 2015

    già fatti molte volte senza anice! oggi proverò (sempre senza anice) con vino rosso e mandorle!!!

10 di 220 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento