Biscotti all'olio d'oliva

Dolci e Desserts
Biscotti all'olio d'oliva
154 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo di riposo della pasta

Presentazione

I biscotti all’olio di oliva sono dei biscotti preparati con una pasta frolla in cui il burro viene sostituito dall’olio di oliva. Per questa ricetta si consiglia di usare un olio dal gusto leggero e fruttato per non appesantire l’impasto e per ottenere un gusto delicato. I biscottini all’olio risultano friabili e sono ottimi da inzuppare nel latte a colazione.

Ingredienti per 35/40 biscotti
Farina tipo "00" 280 gr piu' q.b. per la spianatoia
Olio di oliva leggero e fruttato 50 ml
Zucchero 100 g
Uova medie 2 piu' 1 tuorlo
Lievito chimico in polvere per dolci 10 gr
Sale 1 grosso pizzico
Limoni la scorza grattugiata di 1
Vaniglia 1/2 bacca

Preparazione

Biscotti all'olio d'oliva

Mettete le uova sgusciate dentro ad una ciotola (1) e sbattetele con lo zucchero per un minuto quindi, continuando a sbattere, aggiungete l’olio extravergine e gli aromi ( vaniglia e limone) (2). Setacciate in una ciotola la farina e il lievito (3), aggiungete il sale,

Biscotti all'olio d'oliva

unite al composto di uova e zucchero (4) e cominciate ad impastare (5): quando avrete amalgamato tutti gli ingredienti ed ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, avvolgetelo nella pellicola (6) e ponetelo a riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Biscotti all'olio d'oliva

Trascorso il tempo indicato, stendete l’impasto su una spianatoia infarinata fino ad arrivare allo spessore di mezzo centimetro (7), quindi ricavate delle sagome tonde del diametro di 5 cm (8) che adagerete su di una teglia foderata di carta forno (9) e farete cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Una volta cotti, estraete i biscotti dal forno, lasciateli raffreddare completamente e poi conservateli in una scatola di latta con il coperchio o in un contenitore a chiusura ermetica.

Consiglio

Se volete rendere più ricchi i vostri biscotti all’olio di oliva, prima di infornarli, potete spennellarli con della panna fresca liquida e cospargerli con zucchero di canna!

I commenti (154)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Mina ha scritto: mercoledì 20 maggio 2015

    ciao Sonia posso sostituire lo zucchero con quello di canna?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 21 maggio 2015

    @Mina : ciao Mina! Utilizza tranquillamente lo zucchero di canna per realizzare questi biscotti! 

  • scamuzz ha scritto: lunedì 18 maggio 2015

    ciao sonia. vorrei sostituire l olio con il burro senza latticini. e' cmq a base di olioi vegetale. quanti grammi uso? Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 19 maggio 2015

    @scamuzz: ciao! Ti consiglio di provare con circa 60 grammi di burro! 

  • AlePink87 ha scritto: mercoledì 06 maggio 2015

    Appena sfornati e assaggiati... Anche io ho dovuto aggiungere un po di farina in più, ma forse nemmeno 20g... Dopo il riposo l'impasto è stato facilissimo da stendere... Inoltre sono proprio belli a vedersi, lisci e con un leggero rigonfiamento... Comunque non ero molto fiduciosa perché in cottura dal forno si sprigionava un forte odore di olio, invece il sapore è molto buono e sono decisamente leggeri... Ottimi per la colazione, magari da spalmare con un po di marmellata... La base della ricetta mi sembra molto valida, li rifarò sicuramente provando la variante al cacao o con le gocce di cioccolato!

  • Giuditta ha scritto: venerdì 13 febbraio 2015

    Ciao Sonia! Ho fatto più volte questi biscotti e mi piacciono molto, ma la prossima volta vorrei provare ad aggiungerci il cocco rapé. Come devo procedere? Devo forse mettere meno farina? Se sì, in che proporzioni? Grazie smiley

  • enrica ha scritto: mercoledì 04 febbraio 2015

    ho usato olio di semi di arachide e come gusti zenzero, cannella e chiodi di garofano macinati, per l'impasto dopo averlo tenuto in frigo non ho avuto problemi a stenderlo spolverandolo con un po di farina, li ho fatti molto sottili, ne sono venuti 46. molto aromatici!

  • enrica ha scritto: venerdì 23 gennaio 2015

    cosa si puó fare con l'albume avanzato?smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 26 gennaio 2015

    @enrica:Ciao Enrica! Potresti cimentarti nelle meringhe sfumate smiley

  • Sergiy ha scritto: martedì 20 gennaio 2015

    Buoni davvero ... sto facendo il secondo impasto ora però sostituisco lo zucchero col miele biologico aggiungendo all'incirca 100/120 g di farina. Mentre al posto della vanilla uso la cannella in polvere. smiley

  • sara ha scritto: giovedì 08 gennaio 2015

    ottimi!

  • Stefania colombini ha scritto: lunedì 29 dicembre 2014

    ricetta ottima io non ho dovuto aggiungere farina ho lasciato la pasta un po di più nel frigo l ho divisa in tre in uno ho aggiunto cannella in un altro gocce di cioccolato e il terzo impasto normale l unica cosa li devo lasciare qualche minuto in meno nel forno grazie Sonia ricette ottime

  • Angela ha scritto: mercoledì 05 novembre 2014

    Molto buoni ma occorre più farina di quanta indicata nella ricetta. Ottimi anche con le gocce di cioccolato!

10 di 154 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento