Biscotti di Pan di zenzero (gingerbread)

Dolci e Desserts
Biscotti di Pan di zenzero (gingerbread)
750 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 15 min
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo di riposo in frigorifero

Presentazione

Biscotti di Pan di zenzero (gingerbread)

Il pan di zenzero (gingerbread) è un impasto a base di spezie quali cannella, chiodi di garofano, noce moscata, con spiccata prevalenza di zenzero, usato generalmente per confezionare biscotti.

Tipico dell’ Inghilterra, Nord America e paesi del Nord Europa, il pan di zenzero viene preparato in special modo sotto le feste natalizie per confezionare omini, casette e soggetti natalizi in genere.
I biscotti di pan di zenzero, vengono infine decorati con glassa colorata e tradizionalmente appesi al’albero di Natale.

Ingredienti per 30-35 biscotti:
Farina "00" - 350 gr
Zucchero 160 g
Burro 150 g
Uova 1
Sale 1 pizzico
Miele 150 gr (o melassa)
Cannella in polvere 2 cucchiaini rasi
Noce moscata in plvere 1/4 di cucchiaino
Zenzero in polvere 2 cucchiaini rasi
Chiodi di garofano in polvere 1/2 cucchiaino
Bicarbonato 1/2 cucchiaino
Ingredienti per la glassa colorata
Coloranti alimentari a piacere
Zucchero a velo 150 gr
Uova 1 albume (circa 30 gr)

Preparazione

Biscotti di Pan di zenzero (gingerbread)

In una capiente ciotola, o nel vaso del mixer setacciate la farina con lo zucchero (1), aggiungete le spezie e il bicarbonato (2) e in ultimo anche il burro freddo tagliato a tocchetti (3);

Biscotti di Pan di zenzero (gingerbread)

Aggiungete anche il miele (4) e azionate a media velocità, fino a ottenere un composto bricioloso. In ultimo unite anche l'uovo e impastate ancora qualche istante fino a ottenere una palla (5).
Avvolgete l’impasto di pan di zenzero nella pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per circa 2 ore.
Trascorso il tempo necessario, stendete l’impasto con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia dello spessore di 4 mm; (6)

Biscotti di Pan di zenzero (gingerbread)

ricavate delle sagome con dei tagliapasta di diverse forme natalizie oppure a forma di omino (7), ponete su una teglia coperta con carta forno e passate in forno caldo a 180° per circa 10-12 minuti, fino a che saranno dorati (8).
Nel frattempo preparate la glassa montando a neve ferma l’albume e incorporando poco alla volta, sempre sbattendo, lo zucchero al velo (9);

Biscotti di Pan di zenzero (gingerbread)

Suddividete la glassa in tante ciotoline quanti sono i colori che vorrete usare e aggiungete in ognuna un colorante alimentare (10-11-12)

Biscotti di Pan di zenzero (gingerbread)

ponetela in una tasca da pasticcere con la bocchetta liscia e molto stretta, e decorate (13-14) a piacere i vostri biscotti di pan di zenzero, prendendo spunto dalla fotografia. (15)

Conservazione

Consigliamo di conservare i biscotti di pan di zenzero in una scatola di latte, per 4-5 giorni al massimo.
L'impasto dei biscotti si può congelare avvolto con pellicola trasparente per 1 mese circa. All'occorrenza va scongelato in frigorifero prima di stendere e realizzare i biscotti.

Il consiglio di Sonia

Questo impasto deve essere lavorato molto velocemente e messo in frigorifero a rassodarsi per essere maneggiato senza problemi. Quando ritagliate la sagoma, quindi, lavorate in un ambiente fresco e aiutatevi infarinando la spianatoia e stendendo solo l'impasto che vi serve, conservando l'altro in frigo fino a quando non sarà il suo turno.

Altre ricette

I commenti (750)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Isabel ha scritto: martedì 09 febbraio 2016

    Ciao, abbiamo fatto la ricetta a natale e li abbiamo decorati con la glassa colorata ma sono venuti troppo dolci perché? Li abbiamo fatti per carnevale senza chiodi di garofano e li abbiamo decorati con dello zucchero a velo e sono venuti benissimo

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 09 febbraio 2016

    @Isabel: Ciao Isabel! Probabilmente dipende dalla quantità di glassa che avete utilizzato per decorare i biscotti! La glassa infatti è molto dolce! 

  • mimma ha scritto: mercoledì 03 febbraio 2016

    ciao..al posto del burro posso mettere l olio o lostrutto e in che quantità rispetto al burro? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 05 febbraio 2016

    @mimma: Ciao Mimma, puoi sostituire con la stessa quantità di strutto smiley un saluto!

  • Elisa ha scritto: domenica 17 gennaio 2016

    Potrei tenere l impasto solo1/2 ora in frigo invece di 2 ore? Oppure in freezer?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 02 febbraio 2016

    @Elisa:Ciao Elisa, puoi farlo rassodare anche in freezer smiley

  • alessandra ha scritto: sabato 16 gennaio 2016

    ho seguito la ricetta alla lettera dimezzando tutti gli ingredienti e il risultato è stato eccellente ! Ve li consiglio, provateli ! Grazie giallozafferano , una vera garanzia !!!

  • Francesca ha scritto: giovedì 14 gennaio 2016

    Facili e buonissimi!

  • Manuela ha scritto: lunedì 11 gennaio 2016

    Ciao, posso non mettere le uova?vorrei provare questi biscotti ma non ho uova in casa.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 11 gennaio 2016

    @Manuela: Ciao Manuela, non è consigliabile omettere le uova nella ricetta!

  • Ludovica ha scritto: mercoledì 30 dicembre 2015

    Ciao, va bene riporre l'impasto in u n panno in.frigo? Meglio umido? Grazie, Ludovica

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 30 dicembre 2015

    @Ludovica: Ciao Ludovica, ti consigliamo di avvolgere l'impasto nella pellicola trasparente per alimenti. Un saluto!

  • daniela ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    ho fatto i biscottini mi sono venuti bene e rimasti morbidi bella ricetta la consiglio a tutti poi facile da fare penso che li rifarò per l'ultimo li regalo agli amici che festeggiano insieme l'anno nuovo tanti auguri a tuttii E GRAZIE GIALLO ZAFFERANO PER LE RICETTE FACILI E UTILI !!! +

  • Fra ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    Sono rimasti molto buoni ma durissimi. Quando gli ho tolti dal forno erano morbidi ma poi sono diventati come il piombo! Magari li posso immergere in qualche bagna per recuperi e renderli almeno masticabili? ????????

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 31 dicembre 2015

    @Fra: Ciao Fra, dove hai conservato i biscotti? Comunque è normale che siano più duri rispetto ai biscotti di frolla normali, prova a cuocerli leggermente meno e conservali una volta freddi in una scatola di latta o contenitore di vetro!

  • Fra ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    Posso immettere il bicarbonato? Non è che poi i biscotti lievitano in forno?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 29 dicembre 2015

    @Fra: ciao! Utilizzando un mezzo cucchiaino di bicarbonato otterrai la giusta fragranza e i biscotti non risulteranno troppo lievitati! 

10 di 750 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento