Biscotti girandola

Dolci e Desserts
Biscotti girandola
528 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
  • Costo: basso
  • Nota: ...più il tempo di raffreddamente in frigorifero di circa 2 ore

Presentazione

I biscotti girandola sono degli sfiziosi dolcetti preparati con un impasto neutro e uno al cacao, che insieme creano un effetto visivo molto originale!

I biscotti girandola si preparano sovrapponendo una sfoglia di impasto al cacao ad una di impasto neutro, avvolgendo le due sfoglie come un rotolo e poi tagliandolo a fette: l'effetto finale lascia davvero a bocca aperta.

I biscotti girandola sono adatti per la colazione e la merenda e piaceranno moltissimo ai bambini. L'impasto del biscotto non contiene uova, di questo modo rimarrà di un bel bianco intenso.

Ingredienti per 25/30 biscottini:
Burro 200 g
Farina 00, 270 gr
Cacao in polvere amaro, 20 gr
Zucchero a velo, 100 gr
Uova 1 albume

Preparazione

Biscotti girandola

Per preparare i biscotti girandola iniziate passando al mixer il burro freddo a pezzetti con 250 gr di farina (1) per ottenere un impasto sabbioso (2), aggiungete poi lo zucchero a velo e mescolate con un cucchiaio per distribuire bene gli ingredienti (3).

Biscotti girandola

A questo punto dividete il composto a metà, in una parte andrete ad aggiungere 20 gr di cacao amaro in polvere (4) e nell’altra metà 20 gr di farina in più. Impastate i due composti separatamente con le mani, velocemente per fare sciogliere il burro e ottenere due impasti lisci e morbidi (5-6).

Biscotti girandola

A questo punto schiacciateli leggermente con le mani e copriteli con della pellicola trasparente (7), dovranno rassodare in frigorifero per almeno un’ora. Stendete quindi l’impasto bianco (8) e quello nero (9) in due sfoglie rettangolari spesse circa 3 mm.

Biscotti girandola

Spennellate la superficie della sfoglia bianca con l’albume (10), ponetevi sopra quella al cioccolato e pressatele leggermente con il mattarello per farle ben aderire (11). A questo punto eliminate le parti di sfoglia "frastagliate" con un coltello, dovrete ottenere un rettangolo preciso, spennellate anche la superficie marrone con l’albume (12) e

Biscotti girandola

iniziate ad arrotolare la sfoglia, dal lato più corto (13). Coprite il rotolo con la pellicola trasparente (14) e lasciatelo raffreddare in frigorifero per un’altra ora. Trascorso questo tempo estraete il rotolo dal frigorifero e tagliate delle “fette” di 1 cm di spessore con un coltello affilato (15). Mettete i biscotti così ottenuti sulla carta da forno e infornate a 180°C per circa 15/18 minuti. Fate raffreddare i biscotti girandola e...buona merenda!

Conservazione

Consigliamo di conservare i biscotti girandola in un contenitore di latta, per 4-5 giorni al massimo.

Il consiglio di Sonia

Per riutilizzare i ritagli di pasta vi suggerisco di reimpastarli mescolando sfoglia bianca e al cioccolato: otterrete dei biscotti dall'effetto "marmorizzato" davvero bellissimi da vedere (e altrettanto buoni).

Altre ricette

I commenti (528)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • ROSS ha scritto: sabato 20 settembre 2014

    X stendere ho usato carta forno sotto.. Pellicola sopra.. E ho tenuto l'impasto meno di un'ora! Li ho uniti tenendo la carta forno sotto al primo strato, il secondo strato l'ho alzato e girato senza fatica tenendo ancora la pellicola..????

  • ROSS ha scritto: sabato 20 settembre 2014

    ????????buonissimi! X non distruggerli li ho affettati con la lenza!!????

  • Rosanna ha scritto: mercoledì 17 settembre 2014

    Purtroppo non hanno avuto un gran successo

  • lara ha scritto: lunedì 15 settembre 2014

    @Sonia-Gz: non si cosa è successo ma si è distrutto tuttoo devo buttare tutto l impasto non è venuto, ma ho seguito tutto alla regolasmiley

  • Giulia ha scritto: venerdì 12 settembre 2014

    Sono alle prime armi e volevo qualche consiglio per non fare rompere l'impasto come scritto nei commenti ....devo lasciarlo più di un'ora in frigo ???

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 26 settembre 2014

    @Giulia:Ciao, fallo rassodare bene e stendilo tra due fogli di carta da forno.

  • desy ha scritto: giovedì 11 settembre 2014

    ciao! posso sostituire il burro con l'olio di semi?

  • fabio ha scritto: mercoledì 10 settembre 2014

    Ciao, io ho steso direttamente il panetto al cioccolato sulla sfoglia bianca, altrimenti era impossibile da staccare dal piano. Per il resto sono buonissimi...forse un po' troppo burro. Ciao

  • Giorgia ha scritto: mercoledì 10 settembre 2014

    L'impasto risulta morbidissimo , difficile da stendere e al momento di formare il rotolo si è tutto spaccato , vi è un eccesso di burro secondo me , occorrono due ore in frigo e alla fine il risultato è veramente deludente !

  • jenny ha scritto: giovedì 04 settembre 2014

    Squisiti e veloci, i bimbi li adorano e nn solo loro.....una volta li ho preparati il mattino a capodanno x far colazione coi vicini di casa ed è stato un successone, li inzuppavano nel latte, nel caffè e perfino nel tè! grazie mille!

  • martina ha scritto: venerdì 22 agosto 2014

    ho gli impasti in frigo....in effetti si rompevano un po'...speriamo che dopo il frigo siano ben lavorabili....

10 di 528 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento