Biscotti sablés

Dolci e Desserts
Biscotti sablés
159 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 70 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: Più almeno 3 ore e mezza circa per il riposo in frigorifero

Presentazione

Biscotti sablés

I biscotti sablés sono deliziosi biscottini rotondi, dal gusto avvolgente e molto facili da preparare.
I biscotti sablés sono realizzati con un impasto di burro, che deve essere di ottima qualità per poter sprigionare tutto il suo profumo, zucchero e farina. L’impasto non prevede uova ma la presenza del burro e dello zucchero rendono questi biscotti sabbiosi, come dice il nome stesso, cioè friabili e granulosi.
I biscotti sablés sono di origine francese e possono essere aromatizzati con la cannella o altre spezie, oppure possono essere preparati con il burro salato per creare un contrasto tra dolce e salato davvero unico!

Ingredienti per circa 70 sablés
Burro a temperatura ambiente di ottima qualità 230 gr
Farina 00 320 gr
Zucchero semolato 100 gr
Vaniglia 1 cucchiaino di estratto (o una bustina di vanillina)
Sale 1 pizzico
Zucchero semolato per la ricopertura q.b.

Preparazione

Biscotti sablés

Per preparare i biscotti sablés, mettete in un mixer il burro ammorbidito a temperatura ambiente e diviso in cubetti (1), lo zucchero semolato (2), il sale e l'estratto di vaniglia (3).

Biscotti sablés

Azionate il mixer e riducete gli ingredienti in crema (4). Setacciate la farina, aggiungetela al composto (5) e azionate il mixer per ottenere un impasto bricioloso (6).

Biscotti sablés

Trasferite l'impasto su di una spianatoia leggermente infarinata (7): risulterà molto molle e difficilmente lavorabile perciò compattatelo per renderlo liscio (8) poi appiattitelo un po' con le mani, ricopritelo con un foglio di pellicola (9) e riponetelo in frigorifero ad indurire per almeno mezz'ora (o in freezer per accelerare i tempi).

Biscotti sablés

Trascorso questo tempo, ritirate l'impasto dal frigo e modellatelo in 4 cilindri del diametro di 3 cm (10). Coprite i cilindri con della pellicola (11) e fateli riposare in frigorifero per almeno 3 ore, affinchè l'impasto si compatti bene. Una volta trascorso questo tempo passate ogni cilindro nello zucchero semolato, in modo che tutta la superficie sia ricoperta (12).

Biscotti sablés

Con un coltello a lama liscia, dividete i cilindri in dischi dello spessore di 2 cm (13), adagiate i biscotti ottenuti su di una leccarda foderata di carta da forno e infornateli in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti, fino a quando risulteranno leggermente dorati. Sfornateli e trasferiteli subito su di una gratella (15) in modo che non continuino a cuocere con il calore latente della leccarda. I vostri biscotti sablés sono pronti per essere gustati!

Conservazione

I biscotti sablés si conservano fino a 7 giorni sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico.
Potete congelare l'impasto una volta modellato a cilindro, ben avvolto in pellicola, e usarlo all'occorrenza facendolo prima scongelare in frigorifero!

Consiglio

Per la ricopertura esterna dei biscotti potete usare in alternativa allo zucchero semolato, quello di canna. In base allo spessore che volete dare ai vostri biscotti cambierà il tempo di cottura: qualche minuto in meno per dei biscotti da 1 cm, qualche minuto in più per dei biscotti più spessi.

Altre ricette

I commenti (159)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • luisa ha scritto: mercoledì 12 novembre 2014

    Buonissimi, grazie per le tue ricette

  • giusy ha scritto: martedì 11 novembre 2014

    Fatti stasera, sono friabilissimi, una volta raffreddati saranno un pò meno friabili? però sanno molto da burro e farina. si può mettere un uovo nell'impasto?

  • Tiziana ha scritto: lunedì 10 novembre 2014

    semplicemente ottimi!!!

  • Titty ha scritto: domenica 02 novembre 2014

    Fatti.... Bruciati neanche 5 minuti in forno..... Soniaaaaaaa.... Che tristezza

  • Anna ha scritto: lunedì 27 ottobre 2014

    Ricetta golosissima!!! pensi sia possibile rifarla senza glutine senza dover aggiungere le uova e modificare troppo le dosi? Grazie mille!!!

  • E. ha scritto: sabato 25 ottobre 2014

    É possibile utilizzare lo stesso impasto per fare la base per una crostata??Occorre aggiungere delle uova magari?

  • S ha scritto: mercoledì 01 ottobre 2014

    Ho messo in forno i biscotti ma appena usciti sono ancora morbidi. li metto dentro a cuocere ancora un po' o raffreddando solidificano di più?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 10 ottobre 2014

    @S:Ciao, in questi casi conviene provare cuocendone 2-3 per prova in modo da tarare meglio tempi e temperatura, Puoi cuocerli qualche minuto in più ma senza esagerare.

  • Rosanna ha scritto: mercoledì 17 settembre 2014

    Fatti molto leggeri e buoni

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 08 settembre 2014

    @Pam: Ciao Pam puoi anche fare la sabbiatura con il mixer e poi impastare a mano! smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 08 settembre 2014

    @Nancy: Ciao, dovrebbero venire friabili!

10 di 159 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento