Bocconcini di patate formaggio e pancetta

Bocconcini di patate formaggio e pancetta
181 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I bocconcini di patate, formaggio e pancetta sono uno spuntino appetitoso, sfizioso e molto saporito, si preparano velocemente e sono l’ideale in caso di ospiti inattesi.
Le patate da utilizzare sono quelle novelle, piccole e dolci che vanno semplicemente avvolte in una fetta di formaggio, tipo Emmentaler, sottilette o un altro formaggio a fette, e poi ricoperte di pancetta.
Sarà difficile resistere alla bontà di questi bocconcini: uno tira l'altro!

Preparazione

Bocconcini di patate formaggio e pancetta

Per preparare i bocconcini di patate formaggio e pancetta, come prima cosa sbucciate le patate novelle (1). Poi trasferitele in una pentola colma di acqua, leggermente salata, e lessatele per circa 20 minuti (2). Potete controllare la cottura inserendo all'interno un coltello (3) o uno stecchino; se la patata scivolerà via facilmente significa che sarà cotta.  

Bocconcini di patate formaggio e pancetta

Una volta cotte, scolate le patate (4) e lasciatele raffreddare. Nel frattempo versate un po' d'olio in una pirofila (5) e con un pennello ungete tutta la superficie (6).

Bocconcini di patate formaggio e pancetta

Non appena le patate saranno fredde, prendetene una e arrotolate intorno la fetta di formaggio (7). Poi prendete una delle fettine di bacon e utilizzatela per bloccare il formaggio (8). Disponete un’altra fetta di pancetta lungo l’altro lato, in modo da formare una croce (9).

Bocconcini di patate formaggio e pancetta

A questo punto posizionate il bocconcino nella teglia (10) e proseguite allo stesso modo con gli altri (11). Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti, poi sfornate (12) e servite i vostri bocconcini di patate formaggio e pancetta ancora caldi!

Conservazione

Si consiglia di consumare i bocconcini di patate appena preparati; in alternativa è possibile conservarli per 1 giorno al massimo in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico.

Consiglio

Se non vi piacesse l'emmentaler, potete utilizzare un qualsiasi altro formaggio che consenta la realizzazione di fettine facilmente "arrotolabili", come le sottilette o la scamorza, affumicata e non. Per ridurre ulteriormente i tempi di preparazione, potete utilizzare le patate novelle già sbollentate che si trovano sottovuoto al supermercato. In ogni caso, il risultato sarà assicurato.

Potete accompagnare i bocconcini di patate con della creme fraiche per dare un tocco di acidità!

Leggi tutti i commenti ( 181 )

Ricette correlate

Contorni

Le patatine novelle al rosmarino sono un contorno molto semplice e invitante, adatto per accompagnare tante pietanze sia rustiche…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 60 min
Patatine novelle al rosmarino

Antipasti

I bocconcini di castagne e bacon sono un'idea veramente innovativa, perfetta per arricchire un buffet durante il periodo autunnale!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min
Bocconcini di castagne e bacon

Antipasti

I bocconcini di quinoa con zucchine, zenzero e parmigiano sono un antipasto sfizioso e veloce da preparare, perfetto da gustare nei…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 25 min
Bocconcini di quinoa

Contorni

Le patatine novelle caramellate sono un contorno agrodolce particolare, ottenuto facendole rosolare con zucchero di canna, burro e…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 25 min
Patatine novelle caramellate

Altre ricette correlate

I commenti (181)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • sabrina ha scritto: lunedì 09 gennaio 2017

    Ciao a tutti forno ventilato o normale?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 10 gennaio 2017

    @sabrina:Ciao Sabrina, va bene il forno statico.

  • Sofia ha scritto: domenica 18 dicembre 2016

    Ciao, per cuocere è possibile usare una teglia con della carta da forno o è necessaria una in ceramica con dell'olio sopra?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 21 dicembre 2016

    @Sofia: Ciao Sofia, va bene anche la leccarda rivestita con carta forno smiley

Leggi tutti i commenti ( 181 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Dolci e Desserts

Castagnole, Zeppole, Tortelli Milanesi, sono alcuni dei nomi con cui vengono chiamate queste frittelle dolci tipiche romagnole.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min

Dolci e Desserts

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Antipasti

La torta salata alla barbabietola nasconde sotto la sfoglia dorata un semplice ripieno a base di barbabietole e gorgonzola, molto veloce da preparare!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte