Bombette pugliesi

Bombette pugliesi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    30 min
  • Preparazione:
    15 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Fagiolini alla pugliese

Bombette pugliesi

Le bombette pugliesi sono un secondo piatto di carne tipico della cucina pugliese e consistono in involtini di vitello  ripieni o in alcuni casi avvolti da pancetta, con un cuore saporito di caciocavallo. Una volta farcita la fetta di carne, questa viene arrotolata assumendo il tipico aspetto di una “bombetta”. Le bombette pugliesi tradizionali vengono cotte sulla brace ma, in alternativa, si possono cuocere in forno come nella ricetta che vi proponiamo qui e che rappresenta una delle numerose varianti di questo piatto tradizionale.

Ingredienti
Carne bovina 12 fettine sottili di vitello
Pancetta 12 fette
Caciocavallo 150 gr
Prezzemolo qualche rametto
Olio di oliva q.b.
Sale q.b.
Aglio 1 spicchio
Pepe nero q.b.

Preparazione

Bombette pugliesi
Per preparare le bombette pugliesi iniziate tagliando a fettine sottili il caciocavallo (1), poi prendete le fettine di carne, ricopritele di carta da forno e con l’aiuto di un batticarne battetele per renderle sottili (2) . Salate, pepate le fettine e iniziate a comporre le bombette ponendo su ciascuna fetta di carne una fetta di pancetta, qualche fettina di caciocavallo e poi insaporite con il prezzemolo (3) e l’aglio tritato.
Bombette pugliesi
Arrotolate le fettine (4) e fermatele con un stuzzicadente. Oliate una pirofila (5)  che possa contenere tutte le bombette (6) e cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti, terminate la cottura azionando il grill per qualche minuto e servite le bombette pugliesi ben calde.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 87 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


87
Elio ha scritto: Sabato 12 Aprile 2014  |  Rispondi »
Buonissimi e soprattutto facili da cucinare.
86
Giovanni ha scritto: Martedì 18 Marzo 2014  |  Rispondi »
Ciao, curiosità: secondo te come abbinamento invece del prezemolo si potrebbe usare l'erba cipollina insieme al caciocavallo?
85
Sebastian ha scritto: Giovedì 13 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia, sono un grande fan di GialloZafferano e guardo sempre tutte le ricette. Abito a Argentina e qua non si trova il formaggio caciocavallo, che altro posso usare? grazie mille!!!
84
Ok ha scritto: Venerdì 31 Gennaio 2014  |  Rispondi »
smileysmileysmiley davvero buona e prelibatasmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmiley)smileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmileysmiley:
83
luna ha scritto: Sabato 11 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Se risultano asciutte potete provarle a cuocere non in forno ma in un sughetto semplice che le manterrà morbide.
82
Sonia-Gz ha scritto: Sabato 04 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@paola : Ciao Paola, puoi usare la pancetta tesa e per la cottura in forno puoi fare come dici!
81
paola ha scritto: Domenica 15 Dicembre 2013  |  Rispondi »
le vorrei provare ,ma giusto come anno commentato credo che devono essere asciutte ,,vorrei sapere se la pancetta e la tesa ho quella arrotolata? ,,e sè mettendole nel forno metterei un bicchiere di vino bianco ,,,cosa ne mi consigli!
80
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 04 Novembre 2013  |  Rispondi »
@pablito: Ciao, forse la temperatura indicata era troppo forte per il tuo forno, prova a ridurla di 10°!
79
pablito ha scritto: Sabato 02 Novembre 2013  |  Rispondi »
@Sonia-Gz: non sembra proprio che il ripieno le tenga morbide...
78
pablito ha scritto: Sabato 02 Novembre 2013  |  Rispondi »
Come mai avendo applicato alla lettera i tempi di cottura, non sono venuti lucidi come nella foto?
E sono anche abbastanza asciutti.
Aspetto vostri consigli....
10 di 87 commenti visualizzati

Lascia un Commento