Bomboloni

Lievitati
Bomboloni
362 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 5 min
  • Dosi per: 14 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: Più almeno 4 ore per la lievitazione

Presentazione

I bomboloni sono golose frittelle tonde, gonfie e morbide a cui non si può resistere.
Preparate ovunque, di solito i bomboloni vengono vendute da simpatici ambulanti sulle spiagge di tutta Italia!
Per preparare i bomboloni bisogna realizzare un impasto lievitato, aromatizzato con scorza di limone, ritagliare dei dischi di impasto, farli lievitare ancora un’oretta e poi friggerli in olio di semi bollente.
Ancora caldi vanno rotolati nello zucchero semolato, in modo da ricoprire tutta la superficie e infine a piacere si possono riempire con crema pasticcera.
I bomboloni sono perfetti per una colazione sostanziosa o per una sfiziosa merenda!

Ingredienti per 14 bomboloni
Zucchero 50 g
Burro a temperatura ambiente 100 g
Lievito di birra fresco 12 g
Sale fino 10 g
Latte intero tiepido 200 g
Scorza di limone 1
Olio di semi di arachide per friggere q.b.
Tuorli 40 g
Uova (1 medio) 50 g
Zucchero per ricoprire q.b.
Farina Manitoba 500 g
Crema pasticcera 500 ml

Preparazione

Bomboloni

Per preparare i bomboloni, sciogliete il lievito di birra in poco latte tiepido preso dalla dose totale (1). Sbattete le uova con un frustino o una forchetta nel latte restate (2) e tenetelo da parte. Nella tazza della planetaria setacciate la farina e unitevi lo zucchero, il sale e la scorza grattugiata di un limone, mescolate le polveri e aggiungete il composto di latte e uova (3). Azionate il braccio della planetaria con il gancio a foglia e lasciate impastare per 5 minuti (se non possedete una planetaria potete impastare a mano).

Bomboloni

Unite il lievito disciolto nel latte (4) e continuate ad impastare fino a che sarà stato completamente assorbito. A questo punto aggiungete il burro, ammorbidito a temperatura ambiente, un pezzetto alla volta, continuando a impastare, facendo attenzione ad aggiungere il pezzetto successivo quando il precedente sarà stato assorbito (5). Impastate così fino all’ultimo pezzetto di burro, in tutto ci vorranno 10-15 minuti, e aggiungete della farina un po’ alla volta fino a quando l’impasto si sarà staccato dalle pareti: dovrà risultare molto morbido, ma asciutto. Trasferitelo su di una spianatoia e lavoratelo ancora per una decina di minuti in modo da lisciarlo completamente; dopodichè dategli un forma tonda (6) e sistematolo in una ciotola, coprendolo con una pellicola. Lasciatelo lievitare in forno con la luce accesa per circa 3h.

Bomboloni

Una volta che l’impasto avrà raddoppiato di volume (7), stendetelo (senza impastarlo)  con l’aiuto di un matterello, fino ad ottenere una sfoglia altra circa 2 cm (8). Con un tagliapasta dal diametro di 7-8 cm ritagliate dei dischi di pasta (9),

Bomboloni

che sistemerete su un vassoio, foderato di carta forno e spolverizzato con la farina. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare ancora per un'ora (10). Scaldate l’olio e quando avrà raggiunto la temperatura di 170° circa (aiutatevi con un termometro da cucina) immergete i bomboloni e rigirateli un paio di volte (11-12). Se volete potete cuocere i bomboloni in forno (vedi consiglio).

Bomboloni

Quando i bomboloni saranno ben dorati, scolateli con una schiumarola e passateli nello zucchero semolato (13), fino a ricoprire tutta la superficie (14). Quando saranno tiepidi farciteli con la crema pasticcera (clicca qui per la ricetta), con l'aiuto di una sac-à-poche dal beccuccio a siringa (15) e servite ancora caldi i vostri bomboloni!

Conservazione

Conservate i bomboloni in un luogo fresco e asciutto, sotto una campana di vetro per massimo un paio di giorni, anche se è meglio consumarli al momento, altrimenti perdono di fragranza.

Consiglio

I bomboloni possono essere cotti anche in forno statico a 180° per 20 minuti, dopo che hanno lievitato per l'ultima volta. Potete farcire i bomboloni anche con la marmellata o con la nutella!

Leggi tutti i commenti ( 362 )

Ricette correlate

Bomboloni pupazzo di neve

Dolci e Desserts

I bomboloni pupazzo di neve sono bomboloni realizzati con l’impasto dei krapfen farciti con confettura di albicocche.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 12 min
Bomboloni pupazzo di neve

Bombe fritte

Dolci e Desserts

Le bombe fritte sono una preparazione di origine casalinga e sono preparate con un semplice impasto di farina, lievito di birra,…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min
Bombe fritte

Krapfen

Lievitati

Il Krapfen è un dolce fritto di origine Austriaca nato nel 1600, dal ripieno di marmellata di albicocche, e preparato per le feste…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 210 min
  • Cottura: 5 min
Krapfen

Fette biscottate

Lievitati

Le fette biscottate sono delle gustose e fragranti fette di pane tostato ideali per la prima colazione.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 40 min
Fette biscottate

Graffe

Lievitati

Le graffe sono dolci ciambelle fritte che si preparano durante il periodo di Carnevale. Ricoperte di zucchero sono irresistibili.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
Graffe

Colomba di Pasqua veloce

Lievitati

La colomba di Pasqua veloce è una versione rapida del dolce tradizionale, che richiede un minor numero di fasi di lievitazione.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 50 min
Colomba di Pasqua veloce

Torta angelica

Lievitati

La torta angelica è una soffice e gustosa treccia dall'aspetto molto scenografico; si tratta di una rivisitazione della ricetta…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 40 min
Torta angelica

Pandoro

Lievitati

Avete mai preparato il pandoro? Un grande classico del Natale. Con un po' di lavoro otterrete un meraviglioso dolce da servire ai…

  • Difficoltà: molto elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 60 min
Pandoro

Altre ricette correlate

I commenti (362)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Giulia ha scritto: sabato 19 novembre 2016

    Impasto perfetto, cuocendoli al forno risultano molto più digeribili e leggeri, anche se magari non a tutti piace la crosticina che si forma attorno...provateli perché questo impasto merita!

  • angy ha scritto: venerdì 11 novembre 2016

    Ciao al posto del lievito di birra fresco posso usare quello secco?se si una bustina va bene?grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 12 novembre 2016

    @angy: la proporzione lievito secco/ fresco è 1g secco corrispondea 3 g fresco. 

Leggi tutti i commenti ( 362 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Cantucci

Dolci e Desserts

I cantucci (biscotti di Prato) sono biscotti tipici toscani con mandorle, ideali con Vin Santo. Hanno una doppia cottura e una forma inconfondibile!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Pasta e ceci

Primi piatti

La pasta e ceci è un primo piatto molto sostanzioso e saporito che deriva dalla tradizione contadina ed è adatto ai freddi mesi invernali.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min

Puccia salentina alle olive

Lievitati

La puccia salentina alle olive (uliata) è un pane tipico pugliese, arricchito nell'impasto con olive in salamoia

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte