Speciale Street food, cucina e gusto on the road!

Bomboloni

Lievitati
Bomboloni
345 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 5 min
  • Dosi per: 14 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: Più almeno 4 ore per la lievitazione

Presentazione

I bomboloni sono golose frittelle tonde, gonfie e morbide a cui non si può resistere.
Preparate ovunque, di solito i bomboloni vengono vendute da simpatici ambulanti sulle spiagge di tutta Italia!
Per preparare i bomboloni bisogna realizzare un impasto lievitato, aromatizzato con scorza di limone, ritagliare dei dischi di impasto, farli lievitare ancora un’oretta e poi friggerli in olio di semi bollente.
Ancora caldi vanno rotolati nello zucchero semolato, in modo da ricoprire tutta la superficie e infine a piacere si possono riempire con crema pasticcera.
I bomboloni sono perfetti per una colazione sostanziosa o per una sfiziosa merenda!

Ingredienti per 14 bomboloni
Zucchero semolato 50 gr
Burro a temperatura ambiente 100 gr
Lievito di birra 12 g
Sale 10 g
Latte tiepido 200 gr
Limoni scorza grattugiata di 1
Olio di semi q.b. per friggere
Uova tuorli 40 gr
Uova intere 50 gr
Zucchero semolato q.b. per ricoprire
Farina tipo manitoba 500 gr più q.b. per la spianatoia
Crema pasticcera mezzo litro

Preparazione

Bomboloni

Per preparare i bomboloni, sciogliete il lievito di birra in poco latte tiepido preso dalla dose totale (1). Sbattete le uova con un frustino o una forchetta nel latte restate (2) e tenetelo da parte. Nella tazza della planetaria setacciate la farina e unitevi lo zucchero, il sale e la scorza grattugiata di un limone, mescolate le polveri e aggiungete il composto di latte e uova (3). Azionate il braccio della planetaria con il gancio a foglia e lasciate impastare per 5 minuti (se non possedete una planetaria potete impastare a mano).

Bomboloni

Unite il lievito disciolto nel latte (4) e continuate ad impastare per altri 2 minuti. A questo punto aggiungete il burro, ammorbidito a temperatura ambiente, un pezzetto alla volta, continuando a impastare, facendo attenzione ad aggiungere il pezzetto successivo quando il precedente sarà stato assorbito (5). Impastate così fino all’ultimo pezzetto di burro e aggiungete della farina un po’ alla volta fino a quando l’impasto si sarà staccato dalle pareti: dovrà risultare molto morbido, ma asciutto. Trasferitelo su di una spianatoia per dargli un forma tonda (6) e sistematolo in una ciotola, coprendolo con una pellicola. Lasciatelo lievitare in forno con la luce accesa per circa 3h.

Bomboloni

Una volta che l’impasto avrà raddoppiato di volume (7), stendetelo (senza impastarlo)  con l’aiuto di un matterello, fino ad ottenere una sfoglia altra circa 2 cm (8). Con un tagliapasta dal diametro di 7-8 cm ritagliate dei dischi di pasta (9),

Bomboloni

che sistemerete su un vassoio, foderato di carta forno e spolverizzato con la farina. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare ancora per un'ora (10). Scaldate l’olio e quando avrà raggiunto la temperatura di 170° circa (aiutatevi con un termometro da cucina) immergete i bomboloni e rigirateli un paio di volte (11-12). Se volete potete cuocere i bomboloni in forno (vedi consiglio).

Bomboloni

Quando i bomboloni saranno ben dorati, scolateli con una schiumarola e passateli nello zucchero semolato (13), fino a ricoprire tutta la superficie (14). Quando saranno tiepidi farciteli con la crema pasticcera (clicca qui per la ricetta), con l'aiuto di una sac-à-poche dal beccuccio a siringa (15) e servite ancora caldi i vostri bomboloni!

Conservazione

Conservate i bomboloni in un luogo fresco e asciutto, sotto una campana di vetro per massimo un paio di giorni, anche se è meglio consumarli al momento, altrimenti perdono di fragranza.

Consiglio

I bomboloni possono essere cotti anche in forno statico a 180° per 20 minuti, dopo che hanno lievitato per l'ultima volta. Potete farcire i bomboloni anche con la marmellata o con la nutella!

Altre ricette

I commenti (345)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • rashamounir178@gmail.com ha scritto: martedì 12 aprile 2016

    cosa si potrebbe usare al posto della planetaria?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 13 aprile 2016

    @rashamounir178@gmail.com: Ciao! Potresti iniziare la preparazione con un mestolo di legno e proseguire impastando a mano! 

  • Gian luca ha scritto: mercoledì 06 aprile 2016

    Grazie mille. Rifarò e vi dirò.

  • Gian luca ha scritto: mercoledì 06 aprile 2016

    .....please smiley qualcuno mi può aiutare? L' impasto dei bomboloni non è lievitato bene. Le cause? Non ho impastato a sufficienza? La farina aggiuntiva può essere stata troppa? Aiutooooo

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 06 aprile 2016

    @Gian luca: Ciao, i motivi possono essere diversi, setacciare bene la farina aiuta a distribuire meglio l'impasto quando si impasta, poi è importante assicurarsi che il luogo dove si lascia lievitare l'impasto abbia la temperatura adeguata, in questo caso consigliamo di utilizzare il forno spento con la luce accesa. Infine può essere dovuto al tipo di lievito che hai usato, quello fresco va sempre attivato in liquidi tiepidi e se usi quello secco assicurati che sia istantaneo.

  • valentina ha scritto: domenica 03 aprile 2016

    Ma la crema pasticcera si può sostituire con la cioccolata??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 04 aprile 2016

    @valentina: Ciao Valentina, certamente! 

  • Gian luca ha scritto: lunedì 21 marzo 2016

    Ciao Sonia. Sono Gian Luca da Venezia. Seguo sempre le tue ricette e tante ne faccio con ottimi risultati, ma ahimè i bomboloni son hanno lievitato bene. Io ho messo due tuorli e un uovo intero. Li ho pesati. Forse dovevo mettere tre tuorli? E uno intero per agevolare la lievitazione?

  • federica ha scritto: venerdì 11 marzo 2016

    Quindi le uova sono: 3 tuorli e uno intero?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 21 marzo 2016

    @federica: Ciao Federico, si all'incirca è così. Un saluto!

  • irene ha scritto: martedì 08 marzo 2016

    Sono venuti ottimi!grazie mille sonia per le tue buonissime ricette

  • irene ha scritto: martedì 08 marzo 2016

    Sono sempre io,con mille domande, ma per mezzo litro di crema pasticcera le dosi sono mezzo litro di latte? perché ho visto nella ricetta della crema pasticcera che per 1kg di crema serve 500 ml di latte.oppure devo usare le dosi per 0 , 500 kg di crema? spero di essermi spiegata bene smiley grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 08 marzo 2016

    @irene :Cioa Irene, per ottenere mezzo kg di crema pasticcera devi dimezzare le dosi degli ingredienti indicati nella nostra ricetta smiley

  • irene ha scritto: martedì 08 marzo 2016

    Ciao Sonia, ma anche in questa ricetta devo ungere la carta da forno prima di mettere i dischi a lievitare per evitare che si attacchino nella carta come mi è successo con i pretzel buns?grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 08 marzo 2016

    @irene : Ciao Irene normalmente non dovrebbe accadere, succede solo quando l'impasto è molto idratato! Ma se preferisci per una maggiore sicurezza puoi farlo! 

  • gallet ha scritto: giovedì 03 marzo 2016

    Fatti fritti ottimi o messo nutella e marmelatta prima du frigerli

10 di 345 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento