Broccoli affogati

Contorni
Broccoli affogati
55 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

I broccoli affogati sono un contorno tipico della gastronomia Siciliana, ed in particolar modo della soleggiata Catania, dove vengono preparati in special modo per le festività natalizie.
I vrocculi affucati, così chiamati in dialetto catanese, sono molto facili da preparare grazie anche alla semplicità degli ingredienti con cui sono realizzati: i broccoli, acciughe, il pecorino ed il vino.
Ingrediente principale di questa ricetta sono ovviamente i broccoli che in Sicilia vengono chiamati “vrocculi” e che sono una varietà particolare di cavoletti viola, piccoli e teneri con delle piccole fioriture che si trovano facilmente in Sicilia.

Ingredienti
Broccoli 1 kg
Cipolle 1
Olio 1/2 bicchiere
Acciughe (alici) sotto sale 4
Prezzemolo tritato 1 ciuffo
Pecorino fresco grattugiato 150 gr
Sale q.b.
Pepe macinato fresco q.b.
Vino rosso 1 bicchiere
Aglio 1 spicchio

Preparazione

Broccoli affogati

Tritate la cipolla (meglio ancora i cipollotti se di stagione) abbastanza grossolanamente, l'aglio  e il prezzemolo (1). Dissalate le acciughe lavandole sotto l'acqua corrente, quindi diliscatele e tritatele grossolanamente. Pulite i broccoli scartando le foglie (2), tagliando le cime fiorite riponeteli in una bacinella e lavateli per bene sotto l’acqua corrente (3).

Broccoli affogati

In una pentola alta versate tre cucchiai di olio (4), e fate degli strati alternando  i broccoli,  un pizzico di sale,  la cipolla e l'aglio (5), il  prezzemolo (6).

Broccoli affogati

Aggiungete le acciughe tritate (7),  del pecorino grattugiato, o se preferite a fettine o a dadini (8);  terminate con una spolverata di pepe (9).

Broccoli affogati

Procedente in questo modo fino a riempire la pentola (10), terminate gli strati con un'abbondante spolverata di pecorino , coprite con un coperchio e mettete a cuocere a fuoco molto basso (11), senza mai girare.
A metà cottura, irrorate il tutto con il vino rosso e continuate a cuocere finchè i broccoli risulteranno teneri. Se durante la cottura vi accorgete che non c'è abbastanza acqua, potete aggiungere un mestolo di brodo vegetale. Fate cuocere finché i broccoli affogati non saranno morbidi e serviteli come contorno sia caldi che freddi.

Curiosità

Nonostante questa sia una ricetta tipica del Catanese, è molto diffusa in tutta Italia, e naturalmente in tutta la Sicilia dove se ne contano decide di varianti ed imitazioni.
Tra tutte ricordiamo i broccoli affogati alla Palermitana che vengono bagnati con il vino bianco anziché col vino rosso.

Il consiglio di Sonia

Vi sembra che questa ricetta manchi di mordente? Fate soffriggere la cipolla prima di unirla ai broccoli. Se ancora non fosse abbastanza, potete unire dei filetti di acciuga o qualche oliva nera: si sposano ottimamente con gli altri sapori, compreso il pecorino semistagionato che, volendo, potete aggiungere a cubetti o a fettine sottili, invece che grattugiato.

Altre ricette

I commenti (55)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Sara ha scritto: venerdì 05 dicembre 2014

    Se utilizzassi il cavolo viola, i tempi di cottura sarebbero gli stessi? Grazie

  • ella ha scritto: mercoledì 16 aprile 2014

    ciao, se volessi aggiungere l'estratto di pomodoro quando potrei inserirlo?

  • karmen ha scritto: martedì 18 marzo 2014

    @carmen: ciao io sono pure di catania e il primo sale a catania la chiamano tuma .. infatti nel periodo natalizio si fa la scacciata con tuma e rocculi ...

  • Gabriella ha scritto: domenica 02 marzo 2014

    Quanto devono cuocere in tutto??

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 03 febbraio 2014

    @lullina29: Ciao, non te lo consiglierei a meno che tu non li tolga a metà cottura.

  • lullina29 ha scritto: domenica 02 febbraio 2014

    Una volta cotti si possono congelare?

  • Luce ha scritto: venerdì 31 gennaio 2014

    Ricetta superlativa (anche senza pesce)!

  • Dany ha scritto: domenica 26 gennaio 2014

    @Carlos : Gran suggerimento Carlos... proverò sicuramente e poi ti faccio sapere smiley

  • Angela ha scritto: mercoledì 01 gennaio 2014

    ...evidentemente la fiamma non era abbastanza bassa. il segreto per cuocerli è a fuoco lentissimo e un coperchio più piccolo di una misura rispetto alla pentola; devono asciugarsi piano piano essenza mai bollire

  • Carlos ha scritto: martedì 31 dicembre 2013

    ricetta ottima. ho fatto delle piccole modifiche mettendo il pollo arrostito al posto delle acciughe e della provola al posto del pecorino a tavola tutti hanno gradito smiley

10 di 55 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento