Brodo di Carne

Brodo di Carne
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    2-3 ore min
  • Preparazione:
    20 min
  • Dosi per:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Passatelli in brodo

Brodo di Carne

Il brodo di carne è una preparazione base in cucina che serve per tantissime altre ricette; oltre ad essere un ottimo tonico nei momenti di debilitazione fisica, è perfetto come base per dei risotti corposi a base di carne oppure per allungare arrosti o altre preparazioni sempre a base di carne.

Ingredienti
Carne bovina ossa 1 kg
Acqua 3l
Chiodi di garofano 5
Ginepro bacche 3
Pepe misto in grani q.b.
Alloro 3 foglie
Cipolle 2 piccole
Carote 2
Sedano 2-3 coste
Carne bovina cappello del prete 800gr
Sale 1 cucchiaio di sale grosso

Preparazione

Brodo di Carne
Mondate le cipolle, le carote e il sedano (1); riempite una capiente pentola con l’acqua fredda e immergetevi le verdure (2); steccate la cipolla con le foglie di alloro (3) e i chiodi di garofano
Brodo di Carne
e unite anche queste nell’acqua (4); aggiungete il ginepro (5) e il pepe in grani (6)
Brodo di Carne
e in ultimo anche i pezzi di carne e ossa (7-8), regolate di sale (9) e ponete sul fuoco medio e portate lentamente a bollore; abbassate la fiamma e coprite. Lasciate sobbollire dolcemente per circa 2-3 ore.
Brodo di Carne
Trascorso questo tempo (10) prelevate le verdure e la carne (11) (che potrete o consumare con un bagnetto verde oppure macinare per fare delle polpette o un polpettone), regolate nuovamente di sale se necessario e usate il brodo per le preparazioni che vorrete (12).

Consiglio

La carne e le ossa in cottura rilasciano parte del loro grasso, ma è normale, e vedrete in superficie una patina quasi oleosa appena il brodo sarà caldo; il trucco per togliere questa patina è far freddare completamente il brodo nella pentola, meglio se al freddo, in frigo oppure anche sul balcone fino a che questa patina di grasso solidificherà e diventerà quasi biancastra; a questo punto potete eliminarla prelevandola con una schiumarola. Il brodo può anche essere porzionato e congelato in contenitori a chiusura ermetica.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 35 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


35
marco ha scritto: Domenica 16 Marzo 2014  |  Rispondi »
Vi suggerisco vivamente il cappello del prete o aletta di manzo per questa preparazione o ancor meglio il guanciale di vacca.
34
Roby ha scritto: Mercoledì 12 Marzo 2014  |  Rispondi »
x Maria. Scusami ma così fai il bollito❗️
33
maria ha scritto: Giovedì 27 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Mario La prossima a volta aggiungi la carne dopo l'ebollizzione e vedrai niente schiuma!!!!! Fammi sapere
32
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 31 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@alessandro: Ciao, solitamente con la pentola a pressione i tempi di cottura si dimezzano. Dopo il fischio della pentola a pressione puoi iniziare a calcolare il tempo!
31
alessandro ha scritto: Giovedì 30 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Ricetta favolosa!!!
Ma Volevo replicarla utilizzando una pentola a pressione, nel caso quali sarebbero i tempi di cottura?
la devo chiudere dopo avervi inserito tutto gli ingredienti e acceso il fuoco oppure appena inizia a bollire?

Perdonate l'inesperienza smiley
Saluti
30
valentina ha scritto: Giovedì 16 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Ciao...se lessi a parte 4/5patate le puoi unire alla carne fatta a pezzi e la condisci anche con il sedano la carota e la cipolla che hai usato x fare il brodo con l'aggiunta di carciofini sott'olio e olive nere...vedrai un buon secondo piatto da gustare!!!
29
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 10 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@Michelina: Puoi scegliere la carne che preferisci: manzo, pollo, tacchino... Il sale mettilo appena inizia a bollire! smiley
28
Mario ha scritto: Lunedì 06 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Ho iniziato da poco a cucinare, quindi siate gentili me.

Per il sale ho fatto una vita di mezzo tra quanto scritto nella ricetta e seguendo uno dei commenti. L'ho aggiunto ad inizio ebollizione.

Una domanda. Poco prima dell'ebollizione è uscita in superficie una schiuma marrone terribile, che ho subito tolto. ho fatto bene? Ma che era? Avvertite prima la prossima smiley
27
Michelina ha scritto: Lunedì 06 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Vorrei sapere il tipo di carne per il brodo, e il sale quando va messo grazie
26
maria laura ha scritto: Martedì 24 Dicembre 2013  |  Rispondi »
Seguo con molto interesse le ricette del vostro sito ma, questa volta, mi sembra sia stato commesso un errore basilare: il BRODO di carne deve essere fatto sì con acqua rigorosamente fredda ma SENZA SALE: il sale, e l'acqua calda, infatti, contribuirebbero a "chiudere" le molecole della carne che non rilascerebbe i suoi succhi. Una volta fatto il brodo e tolta la carne, questo si potrà salare per cuocerci dentro i tortellini, i passatelli, etc. Mettendo il sale e mettendo la carne in acqua calda fin dall'inizio, il brodo risulterebbe quindi insipido. Viceversa, se si volesse ottenere un buon BOLLITO di carne (da accompagnare con salse varie e, con la mostarda di frutta - consiglio la Barbieri, la migliore in assoluto, è strepitoso) e non ci interessasse il brodo, allora dovremmo mettere la carne in acqua calda e salare. Buone Feste a tutti!!!
10 di 35 commenti visualizzati

Lascia un Commento