Brodo di gallina (o pollo)

Brodo di gallina (o pollo)
83 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 60 min
  • Costo: basso

Presentazione

La gastronomia vanta tantissime preparazioni di base, un vero tesoro che è possibile personalizzare in base alla stagionalità e alle preferenze di gusto, per arricchirle e declinarle a seconda delle esigenze. Pensate alla pasta fresca, alla besciamella o ad una crema pasticcera. Oggi andiamo alla lettera "B" del nostro personale taccuino delle ricette di base, B come brodo di gallina (o pollo)! Comodo da preparare quando si hanno in casa dei bambini, per minestrine e risotti, o per piatti tradizionali come cappelletti e tortellini. Ottimo sostituto del brodo di carne e molto più ricco di quello di verdure, ideale anche da consumare semplicemente con delle tagliatelle all’uovo fatte in casa. Si dice: "gallina vecchia fa buon brodo" e noi vi garantiamo che è vero. Provate per credere!

Ingredienti per 1,5l di brodo
Pollo o gallina 1 kg
Acqua 2 l
Sedano 80 g
Carote 120 g
Cipolle 120 g
Aglio 2 spicchi
Alloro 2 foglie
Prezzemolo 1 ciuffo
Pepe misto q.b.
Sale q.b.

Preparazione

Brodo di gallina (o pollo)

Per preparare il brodo di gallina (o pollo), cominciate eliminando eventuali piume rimaste attaccate (1) e fiammeggiate le altre (2) per eliminarle definitivamente (potete usare un cannello o passare il pollo sulla fiamma del gas). Dopodiché sciacquate accuratamente e tamponate con carta da cucina (3), quindi tenete da parte.

Brodo di gallina (o pollo)

Dedicatevi ora alla pulizia delle verdure, quindi sbucciate le carote e tagliatele in pezzi (4). Private delle estremità le coste di sedano e tagliate anche questa (5) e infine occupatevi della cipolla, mondandola e tagliandola a metà, dopodiché eliminatene la parte centrale (6).

Brodo di gallina (o pollo)

Per esaltare il gusto della cipolla sistematela in una padella antiaderente (7) e lasciatela tostare a fiamma viva per 4 minuti girandola di tanto in tanto (8). A questo punto quindi siete pronti per la cottura del brodo. In una casseruola capiente versate la gallina, o il pollo, e unite sedano, carota e la cipolla scottata (9).

Brodo di gallina (o pollo)

Aggiungete anche il prezzemolo, l’aglio e l’alloro (10) ed il pepe in grani (11) coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco sobbollente per 50 minuti (12). E' preferibile durante la cottura, schiumare il brodo per eliminare impurità e grasso in eccesso.

Brodo di gallina (o pollo)

Il pollo brodo di gallina, o pollo, a questo punto sarà pronto (13), aggiustate di sale e lasciate raffreddare in pentola. A questo punto potrete tenere da parte la carne e scolare le verdure (14) e filtrare il brodo per usarlo nelle vostre preparazioni (15). Se invece volete cuocere la pasta sarà sufficiente riportare a ebollizione il brodo e poi cuocerla.

Conservazione

Il brodo di gallina, o pollo, può essere conservato in frigorifero fino a 4-5 giorni in un recipiente di vetro richiudibile o coprendo con pellicola alimentare. Se volete potete anche congelarlo (sempre che abbiate utilizzato ingredienti freschi e non decongelati): preparate delle monoporzioni da utilizzare al bisogno.

Consiglio

Se state utilizzando una gallina ruspante è probabile che la cottura dovrà essere prolungata, poiché le carni saranno molto più sode. Utilizzate altri ortaggi a vostro piacimento per arricchirne gusto e profumo! Il grasso della gallina ruspante potrebbe risultare eccessivo, raccoglietelo o eliminatelo con un colino.

Altre ricette

I commenti (83)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Nadir ha scritto: giovedì 25 febbraio 2016

    consiglio....per togliere il grasso dal brodo,non serve il colino. Bisogna far raffreddare il brodo e il grasso diventerà solido e lo si potrà asportare con un semplice cucchiaio.

  • Simone ha scritto: martedì 16 febbraio 2016

    Come si può utilizzare il pollo o la gallina dopo aver fatto il brodo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 16 febbraio 2016

    @Simone: ciao Simone, puoi mangiarla al naturale o utilizzarla per fare delle crocchette di carne lessa, oppure un'insalata di pollo, aggiungendo lattuga e carote! 

  • Annet ha scritto: lunedì 08 febbraio 2016

    Buono, delicato, ho fatto il brodo con ali e cosce di gallina bio del supermercato. Ora che fare con la carne? Non amo affatto la gallina lessa . Come posso riciclare la carne?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 08 febbraio 2016

    @Annet: Ciao, perché non prepari questa deliziosa crema di pollo? smiley perfetta per gli antipasti o come secondo leggero!

  • Cristina ha scritto: domenica 07 febbraio 2016

    Vorrei far notare un'imprecisione. Nella versione stampa di questa ricotta, non viene riportato il passaggio della cipolla scottata per 4 minuti in padella antiaderente. Grazie, Cristina

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 18 aprile 2016

    @Cristina:Ciao Cristina, abbiamo verificato e non ci sono anomalie, prova a visualizzare la versione pdf e stampa quella, non dovresti avere problemi smiley

  • Massimo ha scritto: sabato 30 gennaio 2016

    Posso usare solo cosci e sovracosci?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 01 febbraio 2016

    @Massimo: ciao massimo, certamente! 

  • Nur ha scritto: sabato 07 novembre 2015

    Come posso fare se il pollo e' surgelato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 12 novembre 2015

    @Nur: Ciao, puoi preparare tranquillamente il brodo di pollo lasciandolo scongelare a temperatura ambiente per poi passare alla normale preparazione smiley un saluto!

  • Sabrina ha scritto: giovedì 05 novembre 2015

    Salve dovrei cuocere il brodo di gallina per il giorno 8 dicembre . Saremo 18 persone . Ho pensato di utilizzare due galline da 2kg ciascuna e per la pentola quanto dovrà essere grande per lessare due galline+ un pezzo di manzo e per ricavarne del brodo per i cappelletti? Aiutatemi! Grazie

  • Tiziano ha scritto: venerdì 30 ottobre 2015

    Buongiorno, io quando faccio il brodo di manzo infilzo due chiodi di garofano nella cipolla. Posso farlo anche con la gallina?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 30 ottobre 2015

    @Tiziano: Ciao Tiziano, potresti provare se ne ami il gusto smiley

  • Elvis velli ha scritto: giovedì 03 settembre 2015

    Manca il sale e il brodo va fatto schiuma. Io aggiungo doppione e manzo insieme alla gallina.. altrimenti il brodo non sa di niente.

  • Dario ha scritto: sabato 07 febbraio 2015

    La prima ricetta di GialloZafferano che non mi ha convinto, ho fatto ieri il brodo ed il risultato è stato davvero troppo grasso, pesantissimo. Forse la ricetta è valida usando un pollo "commerciale", ma con un pollo ruspante credo vada tolta la pelle prima della cottura. Grazie comunque per tutte le altre validissime ricette smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 10 febbraio 2015

    @Dario: Ciao, Dario, mi spiace! Potrebbe dipendere dalla qualità della carne utilizzata.

10 di 83 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento