Brodo vegetale

Brodo vegetale
60 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 90 min
  • Costo: molto basso

Presentazione

Il brodo vegetale è una ricetta di base della cucina tradizionale italiana, si ottiene con la bollitura  di verdura freschissima, le verdure di base che sui utilizzano sono: carote, sedano, cipolle a cui possono essere aggiunte verdure di stagione a scelta.

Il brodo vegetale si utilizza nelle preparazioni a lunga cottura per insaporire ad esempio risotti, orzotti, arrosti e per accompagnare la pasta fresca come cappelletti e tortellini.

Ingredienti per 3 litri di brodo vegetale
Acqua 3 l
Pepe misto in grani q.b.
Alloro 3 foglie
Zucchine 1
Patate 1
Pomodori medi 2
Aglio 1 spicchio in camicia
Prezzemolo 1 ciuffo
Carote 2
Cipolle 2
Sedano 3 coste

Preparazione

Brodo vegetale

Iniziate la preparazione del brodo vegetale lavando bene tutte le verdure, pelate le carote privandole delle estremità e tagliatele in due, sbucciate le cipolle e tagliatele a metà (1). Tagliate i gambi di sedano in 3 parti, private le zucchine delle estremità e tagliatele in pezzi grossi (2). Sbucciate la patata,tagliatela in quarti e spellate i due pomodori (3).

Brodo vegetale

Mettete sul fuoco 3 lt di acqua fredda e aggiungete tutte le verdure, poi l’alloro, alcuni grani di pepe nero e lo spicchio d’aglio non sbucciato.

Brodo vegetale

Portate a ebollizione il tutto e poi aggiungete il sale (7) e il prezzemolo ben lavato (anche i gambi). Chiudete con un coperchio e cuocete per circa un’ora e mezza (8). A cottura ultimata aggiustate di sale e filtrate il brodo con un colino (9).

Conservazione

Potete conservare il brodo vegetale, privo delle verdure, in frigorifero anche per una settimana oppure potete congelarlo nelle pratiche forme per il ghiaccio, così da utilizzarne un cubetto o più all'occorrenza.

Altre ricette

I commenti (60)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • arta ha scritto: giovedì 28 gennaio 2016

    io le verdure lì passo nella passaverdure e li rimetto nel brodo. buonismo

  • Marco ha scritto: giovedì 10 dicembre 2015

    Chiedo venia ma consiglio vivamente se fatto con la patata di consumarlo subito, mentre se deve essere congelato etc. di evitare di metterla. Più in generale una volta cotta la patata andrebbe consumata subito o comunque non riscaldata mai in quanto la "seconda cottura" fa si che si formino delle tossine che non danno certo morte immediata ma la rendono difficilmente digeribile. Quindi cotta e mangiata o mangiata fredda... Augurandomi di non aver urtato la sensibilità di nessuno saluto calorosamente smiley

  • awa samba ndiaye ha scritto: giovedì 10 dicembre 2015

    Bonjour Sonia je suis tres contente pour cette recette je voulait savoir meme les enfants peut le manger oubien ce seulment pour les adulte .Merci bisou

  • Simonetta26 ha scritto: giovedì 12 novembre 2015

    è possibile sostituire i grani di pepe con 2 o 3 semi di coriandolo? smiley Grazie!!!!!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 12 novembre 2015

    @Simonetta26: Ciao, il sapore è completamente differente, con il coriandolo avrai un sapore vagamente agrumato, quindi fresco smiley se ti piace allora aggiungilo tranquillamente!

  • Livia ha scritto: martedì 03 novembre 2015

    ciao Sonia mi stavo chiedendo se posso aggiungere la bietola alla ricetta e quanta ne dovrei mettere? grazie

  • Marta ha scritto: sabato 10 ottobre 2015

    Comunque oggi ho fatto questa ricetta, sono usciti 17-18 bicchieri di plastica messi al congelatore (spazio permettendo) ...li utilizzerò all' occorrenza ...le verdure rimaste l'ho frullate con il mixer ad immersione e mangiate a modi di passata d verdure con l'aggiunta di un bel filo d'olio evo ????...ma non credo si possano usare come dado???? Davvero soddisfatta!Grazie Sonia!

  • Marta ha scritto: venerdì 09 ottobre 2015

    Cao Sonia!Sto cercando la ricetta per il dado ma non riesco...cosa devo scrivere?

  • Antonella ha scritto: martedì 15 settembre 2015

    Potrei utilizzare la patata dolce al posto della patata ? Grazie in anticipo

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 17 settembre 2015

    @Antonella : Ciao Antonella, se preferisci puoi provare!

  • Giulia ha scritto: lunedì 29 giugno 2015

    Ciao! Io volevo sapere x fare dei dadi basta frullare le verdure e metterle dentro a stampini del ghiaccio? E poi volevo sapere se è meglio dado oppure brodo fatto in casa per fare ad esempio minestrina, riso in brodo... Grazie mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 02 luglio 2015

    @Giulia: Ciao Giulia, se vuoi preparare il dado vegetale in casa segui pure la ricetta della nostra blogger smiley per quanto riguarda il brodo dipende dall'uso che vuoi farne. Per un risotto ti conviene avere del brodo caldo già pronto, se invece intendi insaporire una preparazione allora puoi utilizzare questi dadi fatti in casa! Un saluto!

  • Ileana ha scritto: venerdì 13 marzo 2015

    Brodo vegele buono (anche se a me mancava il prezzemolo e non ho messo il pepe). L'ho cotto nella pentola a pressione. Proverò a frullare le verdure rimaste come suggerito da Sonia per ottenere una vellutata. Domanda: frullo anche la cipolla?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 27 marzo 2015

    @Ileana: Ciao Ileana, come preferisci. Puoi frullarla per aggiungere più gusto!

10 di 60 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento