Bruschetta caprese

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    5-7 min
  • Preparazione:
    10 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Torta caprese

Bruschetta caprese

La bruschetta caprese è una tipica bontà partenopea, preparata con pane di grano duro tagliato a fette e abbrustolito, sul quale, dopo essere stato strofinato dell’aglio, vengono adagiati pezzetti di mozzarella di bufala, pomodorini ciliegino, basilico, origano, olive nere intere (meglio se di Gaeta), sale e olio extravergine di oliva.
La bruschetta caprese è una delizia tutta mediterranea, che può fungere da sostanzioso antipasto, ma anche da secondo piatto fresco e veloce.

Ingredienti
Pomodori ciliegino 10
Basilico 8 foglie
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.
Olive nere intere 12
Aglio 1 spicchio
Mozzarella di bufala 250 gr
Pane tipo pagnotta 4 fette da 80-100 gr l'uno
Origano essiccato un paio di pizzichi

Preparazione

Bruschetta caprese
Per preparare le bruschette capresi tagliate 4 fette di pane dello spessore di circa 2 cm (1), e fatele abbrustolire da entrambi i lati sotto il grill del forno o su di una padella antiaderente (2). Quando si saranno dorate prendete ogni singola fetta di pane abbrustolito e strofinateci sopra uno spicchio d’aglio (3) (uno deve bastare per tutte e 4 le fette di pane).
Bruschetta caprese
Una volta preparate le fette di pane mettetele da parte e preparate gli ingredienti che vi serviranno per condire la bruschetta caprese. Scolate per bene la mozzarella di bufala e tagliatela a quadretti non troppo grossi (4); tagliate in quattro parti anche i pomodorini (5). In una ciotola versate la mozzarella, le olive nere, i pomodori tagliati in quarti (6).
Bruschetta caprese
Unite il basilico spezzettato con le dita, l'origano, l'olio extravergine d'oliva e un pizzico di sale (7-8).  Mescolate per bene, al fine di amalgamare i sapori. Disponete su di un piatto da portata le fette di pane abbrustolite e ricopritele con il preparato, diviso per ogni fetta in egual misura (9).Cospargete le bruschette capresi con un poco di olio extravergine di oliva e servite.

Consiglio

La bruschetta caprese è una tipica pietanza estiva, proprio per la freschezza dei suoi ingredienti; per la perfetta riuscita di questa preparazione è necessario impiegare ingredienti freschissimi e pomodori maturi e saporiti. Se volete essere certi del loro gusto, acquistate dei pomodori Pachino IGP, sinonimo di qualità e di grande gusto.

Conservazione

E' consigliabile mangiare le bruschette capresi appena fatte.

Consigli per gli acquisti

Bruschetta capreseTostapane per 2 fette, Centraggio fette di pane, Funzione scongelamento, Funzione Crisp, Contenitore per fette extra largo, Tasto stop, Cassetto raccoglibriciole, Supporto per pane separato, Assorbimento massimo: 1.100Watt

Prodotto scelto per te da ePRICE. Vedi dettagli.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 17 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


17
Marco ha scritto: Lunedì 23 Dicembre 2013  |  Rispondi »
Io la ho fatta ed è piaciuta a tutti e in aggiunta ho messo un pizzico di rosmarino tritato e per gli amanti del piccante un pó di peperoncino😋
16
nando ha scritto: Venerdì 23 Novembre 2012  |  Rispondi »
io alla bruschetta ci metto anche in a o due fette di culatello oppure di fiocchetto apparte la mozzarella i pomodorini ecc.pero'metto tutto in forno a 180 gradi x circa 20 minuti cosi la mozzarella ( o formaggio pecorino)si sciolgono sopra (nb se si ha olio piccante meglio )PROVATE!!!!
15
nando ha scritto: Venerdì 23 Novembre 2012  |  Rispondi »
io alla bruschetta ci metto anche in a o due fette di culatello oppure di fiocchetto apparte la mozzarella i pomodorini ecc.pero'metto tutto in forno a 180 gradi x circa 20 minuti cosi la mozzarella ( o formaggio pecorino)si sciolgono sopra (nb se si ha olio piccante meglio )PROVATE!!!!
14
federica ha scritto: Lunedì 27 Agosto 2012  |  Rispondi »
Buonissima provata ieri non ne è rimasta e poi ho conquistato il mio amore
13
francy ha scritto: Domenica 26 Agosto 2012  |  Rispondi »
fatta ieri sera come antipastino tutti hanno gradito! ottima ricetta grazie sonia!
12
Lalla ha scritto: Lunedì 20 Agosto 2012  |  Rispondi »
Fatta! E' piaciuta molto.
Mi hanno detto che è leggera ma gustosa...e hanno fatto pure il bis! smiley
11
suricato ha scritto: Venerdì 27 Luglio 2012  |  Rispondi »
@Sonia-Gz: Adoro la bruschetta e questa è proprio il massimo
10
Francesca ha scritto: Lunedì 23 Aprile 2012  |  Rispondi »
Anch'io prima preparo i pomodorini e per ultimo scaldo il pane! Mangiarle fredde non mi dice niente, il pane caldo invece è tutta un'altra cosa smiley
9
Tulipe ha scritto: Lunedì 11 Luglio 2011  |  Rispondi »
Brava Roberta,
anche io sono del tuo stesso parere! Infatti, il pane una volta che lo hai abbrustolito hai pochissimo tempo prima che il pane diventi un vero e proprio biscotto (quasi immangiabile, oseri dire), ecco perchè bisogna prima preparare il condimento (perchè i vari liquidi che si creano spontaneamente della mozzarella, pomodoro e olio faranno sì che la bruschetta rimanga morbida)! Bisou
8
maria ha scritto: Mercoledì 09 Giugno 2010  |  Rispondi »
Il pomodoro lo condisco solo col sale e l'origano e lascio lo lascio insaporire un pò.

Le fette di pane le condisco poi ancora calde distribuendo sopra i dadini di pomodoro insaporiti, poi la mozzarella ed infine le olive ed un filo di olio

Mi piace che la mozzarella abbia solo il suo sapore e non invece anche quello dei pomodori e del loro condimento se la lasciassi ad insaporire nella scodella del pomodoro



maria
salero
10 di 17 commenti visualizzati

Lascia un Commento