Budino al cioccolato con panna e fragole

Budino al cioccolato con panna e fragole
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    30 min
  • Preparazione:
    10 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso
  • Nota Aggiuntiva: Pi� almeno 2 ore per il raffreddamento del budino in frigorifero

Budino alla vaniglia

Budino al cioccolato con panna e fragole

Il budino al cioccolato con panna e fragole è un goloso dolce al cucchiaio che potete preparare con largo anticipo e conservare in frigorifero fino al momento di servirlo, quando verrà decorato con panna montata e fragole.

Realizzato con latte, farina, zucchero, burro e cioccolato fondente, il budino al cioccolato è una preparazione semplice ma sempre apprezzata da tutti, grandi e piccini.

Il budino al cioccolato può essere diviso in monoporzioni oppure versato in uno stampo unico: in questo caso porterete in tavola un dolce di grande effetto!


 

Ingredienti per uno stampo da 1 litro
Burro 150 gr
Cioccolato fondente 180 gr
Zucchero 160 gr
Latte 800 ml
Farina 80 gr
per guarnire
Panna fresca da montare 200 ml
Fragole 200 gr

Preparazione

Budino al cioccolato con panna e fragole
Per realizzare il budino al cioccolato, per prima cosa tritate grossolanamente il cioccolato fondente (1). Versate in un tegamino il latte e fatelo scaldare (2); intanto mettete in un'altra casseruola il burro tagliato a pezzetti, fate sciogliere a fuoco lento, e unite lo zucchero (3).
Budino al cioccolato con panna e fragole
Aggiungete il cioccolato fondente tritato (4) e mescolate con una frusta. Quando il cioccolato sarà sciolto unite, un po’ alla volta, la farina setacciata (5)  e mescolate sempre, facendo amalgamare bene il tutto (6).
Budino al cioccolato con panna e fragole
Versate il latte bollente tutto in una volta nel composto di cioccolato (7) e fate cuocere il composto a fuoco basso, sempre mescolando, fino a quando si sarà addensato (8-9). Lasciate quindi sobbollire per 5 minuti e spegnete il fuoco.
Budino al cioccolato con panna e fragole
Versate il budino in un uno stampo unico (10), lasciate intiepidire e mettete il budino in frigorifero a raffreddare per almeno due ore. Intanto montate la panna (vedi qui) e tagliate le fragole a fette. Quando sarà ben compatto, sformate il budino su di un piatto da portata e decoratelo con ciuffi di panna montata sui lati (11) e sulla superficie e guarnite con le fette di fragola secondo la vostra fantasia! Ecco pronto il vostro budino al cioccolato con panna e fragole!

Conservazione

Conservate il budino al cioccolato in frigorifero per 3-4 giorni, coperto con della pellicola.
Potete prepararlo qualche giorno prima e poi decorarlo prima di servirlo.

Consiglio

Potete aromatizzare il budino al cioccolato con qualche goccia di liquore da aggiungere nel composto oppure potete spennellare lo stampo con il liquore che preferite prima di versarvi dentro il budino.
Al posto delle fragole potete utilizzare la frutta di stagione che più preferite.
Se usate uno stampo antiaderente non dovreste avere problemi per sformare il budino: il segreto sta nel farlo riposare molto in frigorifero. Se proprio non riuscite immergete lo stapo in acqua calda per un paio di secondi e poi sformatelo.
Se volete fare delle porzioni individuali, con queste dosi riempirete 8 stampini della capacità di 125 ml.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 90 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


90
Chiara ha scritto: Giovedì 13 Marzo 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia,

vorrei provare questa tua ricetta ma per una questione di dieta vorrei evitare l'utilizzo del burro o panna. Si può sostituire con qualcos'altro? A cosa serve esattamente il burro?

Grazie mille

Chiara
89
Mario ha scritto: Venerdì 14 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Non sono per nulla pratico in cucina ma questa ricetta è stata molto semplice e buonissima. Ho seguito le dosi e le indicazioni alla lettera ed è venuto benissimo. Grazie a giallozafferano ho fatto un figurone con mia moglie per San Valentino.....grazie
88
angela ha scritto: Lunedì 10 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia. Vorrei provare a fare questa ricetta ma non ho capito bene una cosa: quando verso lo zucchero nel burro fuso e poi il cioccolato e la farina setacciata, lo si fa sempre su fuoco lento? o va tolto dal fuoco e poi rimesso quando ci si versa il latte? Grazie
87
valentina ha scritto: Venerdì 07 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Idem, questa ricetta non ha senso! consistenza tremenda, da buttare via! e poi mi chiedo come si fa a fare un budino senza uova?!
86
giulia ha scritto: Domenica 12 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia, ho fatto questo budino ma il risultato è stato schifoso, una roba densissima e scioccatamente dolce...bleah!
85
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 10 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@Luca: temo che una settimana sia troppo per la conservazione.
84
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 07 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@alessia: Ciao, se preferisci puoi provare!
83
madda ha scritto: Lunedì 06 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Ho fatto il budino per il mio compleanno.... ottimo!!!complimenti sonia!
82
fufu ha scritto: Martedì 31 Dicembre 2013  |  Rispondi »
io il budino lo faccio con: 400ml di latte, 50gr di amido di mais, cacao a volontà, zucchero e un goccio di panna liquida
smiley
81
Luca ha scritto: Sabato 21 Dicembre 2013  |  Rispondi »
Ciao,

ho provato a farlo domenica scorsa (dividendolo in vaschettine) , ma è venuto densissimo!!!

Secondo voi dopo una settimana è ancora mangiabile se provo ad allungarlo con un pò di latte?
10 di 90 commenti visualizzati

Lascia un Commento