Burro d'arachidi

/5
Burro d'arachidi
74
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il burro d'arachidi è una crema gustosa, ricavata dai semi di arachide tostati e macinati ed è uno snack tipico della cucina americana.
Si usa infatti gustarlo a tutte le ore, a colazione o come sfizio pomeridiano, spesso spalmato in un sandwich insieme a della confettura di more o fragole.
Per prepararlo è preferibile utilizzare una qualità di olio leggera e in base alla quantità di olio che si aggiunge si può ottenere una consistenza più "smooth" quindi cremosa. Per chi preferisse invece la versione "crunchy", ovvero croccante, potrebbe aggiungere qualche arachide tritata grossolanamente.
Oggi vi proponiamo un modo semplice e veloce per preparare questo "peccato di gola" a stelle e strisce che potrete utilizzare anche per la ricetta dei muffin al burro d'arachidi!

Ingredienti

Arachidi con guscio 600 g
Olio di semi di arachide 30 g
Miele di acacia 5 g
Zucchero di canna 2,5 g
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare il Burro d'arachidi

Burro d'arachidi

Per preparare il burro di arachidi, potete iniziare a sgusciare le arachidi facendo una leggera pressione sul guscio (1) per aprirle ed estrarre le noccioline (2). Quindi private accuratamente le noccioline della pellicola che li riveste (3).

Burro d'arachidi

Quando avrete terminato otterrete circa 500 g di arachidi sgusciate che potrete trasferire su una leccarda foderata con carta da forno (4). Disponete le arachidi su tutta la superficie, distribuendole in modo tale che si sovrappongano il meno possibile. Fate tostare le arachidi in forno statico preriscaldato a 170° per 10-15 minuti (se forno ventilato a 160° per 5-10 minuti). Una volta pronte, tiratele fuori dal forno (5) e trasferitele in una ciotola per farle raffreddare completamente. Potete compiere questa operazione aiutandovi con la carta da forno usata per tostarle (6).

Burro d'arachidi

Quando saranno ben fredde, versatele nel mixer e aggiungete lo zucchero di canna (7), poi versate anche il miele (d'acacia o millefiori) (8) e l'olio di semi di arachidi (9).

Burro d'arachidi

Azionate il mixer (10) e quando inizierà a formarsi la crema, fermate le lame e aggiungete il sale (potete evitare di aggiungere il sale se preferite un burro non salato). Fate andare il mixer fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo (11). Se preferite rendere il burro di arachidi ancora più cremoso, potete aggiungere ancora poco olio di semi. Una volta pronto, potete conservarlo in un vasetto a chiusura ermetica e riporlo in frigorifero (12). Altrimenti, potete gustare il vostro burro d'arachidi subito spalmato sul pane o sulle fette biscottate!

Conservazione

Potete conservare il burro di arachidi in un vasetto di vetro a chiusura ermetica anche per 2 settimane in frigorifero.
Si sconsiglia la congelazione.

Curiosità

Il burro d'arachidi (peanut butter) è uno snack immancabile nelle dispense delle case statunitensi, ha addirittura un sito web dedicato agli amanti della crema, dal titolo "Peanut butter lovers", in cui si possono postare ricette, avere informazioni su ingredienti e valori nutrizionali e conoscere tutto ciò che riguarda le famose noccioline americane e la produzione del burro. Sembra che il burro d'arachidi risalga alla fine del XIX secolo, realizzato da un farmacista di Saint Luis nel Missouri come sostituto proteico della carne, troppo costosa per le famiglie meno abbienti.

Consiglio

Per una tostatura perfetta l’ingrediente principale è la calma: meglio, infatti, tempo lungo e temperatura bassa rispetto a tempo breve e temperatura alta. Vogliamo evitare un temibile retrogusto bruciacchiato, vero?

Leggi tutti i commenti ( 74 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

I muffin al burro di arachidi sono dei dolcetti morbidi, gustosi e molto sostanziosi!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
Muffin al burro di arachidi

Antipasti

Le tortine di patate con salsa alle arachidi sono una preparazione dal gusto particolare, lontano dalla consuetudine propriamente europea.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min
Tortine di patate con salsa di arachidi

Salse e Sughi

Il burro chiarificato è una preparazione indispensabile per moltissime ricette asiatiche ma anche italiane: in particolare le…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 30 min
Burro chiarificato

Dolci

La crema al burro è una preparazione di pasticceria usata per farcire o guarnire svariate torte, ma non è una crema da gustare da…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Crema al burro

Dolci

I pancakes senza burro sono una rivisitazione in chiave più leggera di un grande classico della colazione made in U.S.A. Soffici e…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 4 min
Pancakes senza burro

Dolci

La crema al burro al cioccolato è una crema adatta per guarnire o farcire torte e piccola pasticceria, dal sapore delicato e…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Crema al burro al cioccolato

Altre ricette correlate

I commenti (74)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Simone ha scritto: giovedì 23 novembre 2017

    Salve la ricetta è ottima l'ho fatta ormai diverse volte quindi posso dirlo con certezza io tendo ad aumentare il miele perché da quel retrogusto davvero buono i tempi spesso sono indicativi perché dipende sempre dalle arachidi che comprate se sono troppo vecchie ci vorrà più tempo e più olio per renderle burrose in ogni caso il gusto è la curiosità è soggettiva nel mixer stesso assaggiate e vedete se vi soddisfa avrei una domanda però ho sentito parlare della possibilità di fare il burro d'arachidi al cacao (per renderlo meno grasso ma ugualmente proteico) e viene utilizzato molto dagli sportivi e addirittura nelle palestre c'è possibilità di fare una ricetta piú light al cacao? ringrazio anticipatamente

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 23 novembre 2017

    @Simone : Ciao Simone, è una ricetta che non abbiamo mai sperimentato pertanto non possiamo fornirti indicazioni specifiche. Se provi facci sapere il risultato! smiley

  • Dalila ha scritto: sabato 18 novembre 2017

    Ho avuto in regalo una busta di farina di arachidi tostati....come posso procedere?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 18 novembre 2017

    @Dalila : Ciao, trattandosi di una farina di frutta secca potrai utilizzarla in sostituzione alle altre farine sempre provenienti da frutta secca. Per esempio potresti realizzar la pasta frolla al cacao e nocciole sostituendo queste ultime con lo stesso quantitativo di farina di arachidi! Oppure realizzare i baci di dama alle nocciole e persino la torta caprese smiley

Leggi tutti i commenti ( 74 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Fatte da voi

Aggiungi la foto della tua versione e mostra a tutti il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Lo zabaione è una preparazione di pasticceria di base, una crema di tuorli e zucchero, arricchita generalmente da un vino liquoroso.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min

Dolci

La giuggiulena è un dolce tipico della cucina siciliana, a base di miele e semi di sesamo, è la ricetta ideale per fare i regalini di Natale!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti di Natale
Dolci di Natale
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti di Natale
Dolci veloci
Torte
Facili e veloci