Caesar salad

Insalate
Caesar salad
51 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Dosi per: 4 persone

Presentazione

La Caesar salad è una celebre insalata creata dallo chef italiano Cesare Cardini, emigrato negli Stati Uniti dopo la prima guerra mondiale e vissuto a San Diego; nel 1924 Cesare apre e gestisce un ristorante a Tijuana, in Messico, dove crea questa insalata che diverrà molto famosa negli Stati Uniti e in seguito anche in Europa.

Nella Caesar salad Cardini vuole unire sapori tipici italiani come il parmigiano, la lattuga romana e l’olio extravergine di oliva, e sapori americani come la salsa Worcestershire che viene usata per il condimento dell’insalata.

Ingredienti
Lattuga romana cespi medi 4
Pane casereccio 2 fette
Parmigiano reggiano 100 g
Aglio 2 spicchi
Worcestershire sauce 1 cucchiaino
Uova 1
Sale fino q.b.
Olio extravergine d'oliva aromatizzato all'aglio q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva 150 ml
Aceto di vino bianco 1 cucchiaio
Succo di limone 2 cucchiai

Preparazione

Caesar salad

Per preparare la Caesar Salad iniziate scegliendo le foglie più tenere e interne della lattuga romana (1); lavatele e asciugatele senza spezzarle.
Tagliate il pane a fette alte 1 cm, eliminate la crosta (2) e tagliatelo a quadretti; mettete un cucchiaio di olio aromatizzato all’aglio (oppure frullate uno spicchio di aglio e unitelo all’olio) in una pentola antiaderente (3) e fate tostare i quadretti di pane a fuoco moderato.

Caesar salad

Proseguite preparando la salsa: mettete nel bicchiere del robot il succo di limone (4), l’uovo freschissimo (la ricetta originale dice che l’uovo deve cuocere nell’acqua bollente per 1 minuto) (5), l’aceto, l’aglio, la salsa worcestershire, il sale, il pepe macinato fresco e cominciate a frullare il composto, unendo poco alla volta l’olio, fino ad ottenere una salsa densa simile alla maionese (6). Servite la Caesar Salad mettendo le foglie di lattuga romana sul fondo, unendo i crostini di pane, le scaglie di parmigiano reggiano e infine condendo il tutto con la salsa ottenuta.

Consiglio

Col passare degli anni la Caesar salad ha subito delle “trasformazioni”: sono stati aggiunti degli ingredienti per renderla più ricca e saporita, come ad esempio della pancetta resa croccante dalla rosolatura in padella oppure del petto di pollo arrostito e tagliato a filetti o ancora dei gamberi o delle acciughe.

Curiosita'

Esistono diverse tesi e leggende circa la creazione della Caesar salad: c’è chi sostiene che sia stata inventata da Cesare per riuscire a soddisfare i suoi clienti durante un week-end in cui, rimasto senza provviste nel ristorante e non volendo deludere i suoi clienti, preparò un’insalata con quello che di meglio aveva a disposizione.Per fare bella figura, Cesare preparò l'insalata direttamente al tavolo, davanti ai suoi clienti. La Caesar Salad fu molto gradita al punto che, da quel momento, la gente cominciò a recarsi appositamente nel ristorante di Cesare per assaggiare questa delizia.

Altre ricette

I commenti (51)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • giovanni Weber di Tarantino ha scritto: domenica 21 febbraio 2016

    Quando 15 anni fa conobbi Cracco che era un cuoco di Gualtiero Marchesi, non ci avrei scommesso una lira che lui poteva trasformare mezza Italia in gourmet. Magro emaciato , silenzioso, a Capri faceva la gavetta accanto al genero di Marchesi. 

  • mario ha scritto: lunedì 19 ottobre 2015

    il beacon croccante viene eccome . devi solo saperlo ...Abbrustolire smiley

  • Rosalba ha scritto: venerdì 11 settembre 2015

    Credo che questa ricetta sia molto ma molto lontana da quella statunitense...

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 11 settembre 2015

    @Rosalba: Ciao Rosalba, ci puoi indicare meglio cosa non ti convince?

  • Thomas ha scritto: sabato 27 giugno 2015

    Ottima con petto di pollo grigliato. Tuttavia, il dressing preparato come da VS ricetta risulta piuttosto acido. l'ho ripreparato amalgamando a poco a poco del parmigiano grattuggiato come da ricetta USA.

  • maurizio ha scritto: martedì 09 giugno 2015

    e l'acciuga ????

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 22 giugno 2015

    @maurizio: Ciao Maurizio! Noi in questa versione non l'abbiamo prevista però tu puoi aggiungerla se preferisci smiley

  • Enzo ha scritto: giovedì 04 giugno 2015

    In tutti gli states, non esiste che manchi , nella C.S, un ottimo bacon , croccante come delle chips. Inoltre, qui sopra, scrivono "rosolatura in padella": vorrei proprio vedere chi ci riesce! A meno che lo Chef non sia Mago Merlino!! Ho visto miriadi di colleghi, nelle cucine di tutto il mondo, che cercavano di fare un bacon veramente croccante...ma, molto spesso ho dovuto far finta di nulla per non offendere la prosopopea di colleghi che lavorano in hotels a 5 stelle luxury,

  • Stefania ha scritto: domenica 15 febbraio 2015

    Posso evitare o sostituire l'uovo con altro ? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 17 febbraio 2015

    @Stefania:Ciao! puoi sostituirla con un cucchiaio di olio di semi smiley

  • Matteo ha scritto: sabato 10 gennaio 2015

    Ma la ricetta originale di pollo proprio non ne parla veramente!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 12 gennaio 2015

    @Matteo:Ciao Matteo! La nostra ricetta è una versione smiley Puoi omettere il pollo!

  • Ylenia ha scritto: venerdì 07 marzo 2014

    Ciao Sonia smiley Volevo chiederti se è possibile sostituire la salsa Worcestershire con qualcos'altro. Grazie mille

  • giacomo ha scritto: mercoledì 05 marzo 2014

    buonsera a tutti

10 di 51 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy