Cake pops

Dolci e Desserts
Cake pops
505 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 5 min
  • Dosi per: 30 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Cake pops

I cake pops sono delle deliziose palline di torta ricoperte con cioccolato e decorate con zuccherini colorati, che ricordano, per la loro forma, dei golosi leccalecca!
Preparare i cake pops è davvero divertente: si inizia procurandosi del pan di spagna o della torta avanzata, si amalgama con della confettura (ma si può utilizzare anche Nutella o mascarpone) si formano delle polpettine che si copriranno con cioccolato fondente, al latte o bianco. Ultimo step: sfoderare tutta la fantasia per decorare i cake pops con codette di zucchero, noce di cocco grattugiata, cioccolato fuso o granella di nocciole!
I cake pops sono una ricetta perfetta da preparare per una festa per i vostri bambini o da regalare confezionandoli in sacchettini trasparenti.

Ingredienti per 30 cake pops
Confettura di albicocche 4 cucchiai
Pan di Spagna 400 g
per coprire e decorare
Cioccolato bianco 200 g
Cioccolato fondente 200 g
Cocco rapè q.b.
Codette bianche q.b.
Granella di nocciole q.b.
Perline di zucchero colorate q.b.

Preparazione

Cake pops

Per preparare i cake pops, iniziate procurandovi 400 gr di pan di spagna, in alternativa potete utilizzare la nostra torta 7 vasetti, la torta al cioccolato o utilizzare avanzi di torta o merendine confezionate (tipo plumcake). Sbriciolate con le dita la torta, eliminando eventualmente la crosta se dovesse risultare troppo secca e ponete le briciole in una ciotola (1). A questo punto aggiungete circa 4 cucchiai della vostra marmellata preferita (uno alla volta) (2), impastando con le mani fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto per formare delle "polpettine". Vi consiglio di aggiungere i primi due cucchiai di marmellata, impastare e poi, solo se necessario, aggiungere un terzo o eventualmente un quarto cucchiaio. Formate con l’impasto della palline grandi poco meno di una noce, poggiatele su un foglio di carta da forno e lasciate rassodare in freezer per circa mezz’ora (3).

Cake pops

Fondete a bagnomaria o in microonde il cioccolato fondente e quello bianco (in due contenitori separati). Procuratevi dei bastoncini da leccalecca di plastica (o se non li trovate dei bastoncini di legno) e infilzatevi le palline di torta che avrete estratto dal freezer (4). Subito dopo immergete le palline nel cioccolato  (5) (fondente o bianco) ricoprendole completamente. Fate quindi colare per bene il cioccolato in eccesso, scuotendo i cake pops molto delicatamente (6).

Cake pops

Poi, se volete, ricopriteli di cocco grattugiato, granella di nocciole o codette di zucchero colorate (7-8) e fateli asciugare infilzando i bastoncini su una base di polistirolo (9).
Potete anche coprire i cake pops con del cioccolato (fondente) e poi realizzare delle striature in contrasto con il cioccolato bianco (o viceversa).
Per ottenere una copertura di cioccolato più croccante vi consiglio di conservare i cake pops in frigorifero.

Conservazione

Consigliamo di mangiare i cake pops appena pronti, ma se li preparate in anticipo potete conservarli in frigorifero per qualche ora prima di consumarli o regalarli.

Consiglio

Per amalgamare il pan di Spagna potete usare non solo la confettura che preferite, ma anche altre creme, come quella alle nocciole, il mascarpone o del formaggio fresco zuccherato.

Altre ricette

I commenti (505)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • ludo ha scritto: martedì 30 agosto 2016

    ciao , io amo la nutella, potrei quindi aggiungere al pan di spagna della nutella sciolta magari a bagno maria? Grazie

  • Martina ha scritto: lunedì 29 agosto 2016

    Quanto tempo posso conservare i cakepops?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 30 agosto 2016

    @Martina: Ciao Martina, un paio di giorni al massimo!

  • Anna ha scritto: giovedì 25 agosto 2016

    Ciao , il problema che la cioccolata non si fonde bene e non resta liquida ma ancora quasi compatta ho letto in qualche sito di aggiungere olio oppure burro puoi aiutarmi a risolvere il mio problema grazieee

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 26 agosto 2016

    @Anna: Ciao Anna, la soluzione migliore sarebbe quella di utilizzare del burro di cacao! Se non riesci a recuperarlo puoi tentare con un pò di burro ma il risultato non sarà esattamente lo stesso. 

  • Sara ha scritto: mercoledì 17 agosto 2016

    Ciao, visto che fa caldo pensavo di fare solo pan di spagna sbriciolato, aggiungere marmellata/crema di nocciole e rotolarli nel cocco (senza la copertura di cioccolato), pensato che funzioni o non saranno abbastanza "appiccicosi" ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 17 agosto 2016

    @Sara: Ciao Sara, il modo migliore per far aderire scaglie di cocco e codette colorate ai cake pops è appunto quello di immergerli nel cioccolato: non possiamo garantirti che, omettendo questo passaggio, riuscirai a far restare appiccicate le scagliette di cocco. Potresti provare, magari, a spennellare le palline con della confettura o crema di nocciole, in modo da creare un po' di "base appiccicosa" in grado di trattenere il cocco... Facci sapere se funziona! smiley

  • giuliana ha scritto: domenica 14 agosto 2016

    Ciao Mirella. Per ottenere delle finte pesche dalla forma perfetta, puoi usare i gusci delle noci. Basta spennellare con dell'olio, mezzo guscio di noce ben lavato e asciutto, e modellare sopra una pallina di pasta

  • Chiara ha scritto: mercoledì 10 agosto 2016

    Ciao! Ho fatto i cakes pops e mia figlia ne è rimasta estasiata e vorrei provare a fare una versione più golosa con un ripieno di crema . Come posso fare?

  • Anna ha scritto: martedì 26 luglio 2016

    Ciao, al posto della marmellata potrei usare anche il miele?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 27 luglio 2016

    @Anna: Ciao Anna, non abbiamo provato con la il miele e perciò non possiamo essere precisi. Il miele necessario affinché i cake pops stiano insieme potrebbe essere troppo poco o sproporzionato. Ti consigliamo perciò di seguire la ricetta per un risultato certo smiley un saluto!

  • elisa ha scritto: domenica 26 giugno 2016

    ivece di infilzarli in bastoncini per lecca-lecca posso infilzarli in semplici stuzicadenti lunghi? GRAZIE

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 27 giugno 2016

    @elisa :Sì Elisa, puoi usare gli stecchi lunghi da spiedino, andranno benissimo smiley

  • Roberta ha scritto: venerdì 24 giugno 2016

    Ciao, volevo chiedere un consiglio. Domenica devo preparare un intero buffet di dolci, da servire in serata. I cake pops possono essere fatti e decorati già dalla mattina e conservati in frigo fino alla sera che vanno serviti? Grazie in anticipo.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 24 giugno 2016

    @Roberta:Certo Roberta, non ci sono controidicazioni smiley

  • chiara ha scritto: domenica 05 giugno 2016

    Ciao Sonia. Dovrei fare questi cake pops per mercoledì, ma visto che devo preparare 1 intero buffet di dolci ed ho poco tempo, li posso preparare oggi che é domenica?! Il sapore mantiene fino a mercoledì?! Grazie mille!????

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 08 giugno 2016

    @chiara: Ciao Chiara potresti iniziare a preparare oggi il pan di spagna e formarli martedi! 

10 di 505 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy