Cannelloni ricotta e spinaci

Primi piatti
Cannelloni ricotta e spinaci
139 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I cannelloni con ricotta e spinaci sono un primo piatto tipico e casalingo della tradizione italiana, preparati con piccole varianti in molte regioni della nostra penisola; essi rappresentano il classico piatto di pasta ripiena della domenica in famiglia, preparati sovente nei giorni di festa; il loro successo è dovuto al fatto che costituiscono un pietanza davvero versatile e molto gustosa.

I cannelloni con ricotta e spinaci sono formati da rettangoli di pasta all’uovo arrotolati con un ripieno di ricotta, spinaci, parmigiano grattugiato e spezie.

I cannelloni con ricotta e spinaci sono un piatto ricco e gustoso, adatto anche a chi non mangia carne!

Ingredienti
Pasta all'uovo 16 cannelloni secchi o 8 sfoglie secche o fresche (circa 200 gr)
per il ripieno
Spinaci freschi 500 gr
Ricotta di mucca 400 gr
Uova 2
Parmigiano reggiano grattugiato 100 gr
Noce moscata in polvere 1 grosso pizzico
Pepe macinato a piacere
Sale q.b.
per la besciamella e per la copertura
Parmigiano reggiano grattugiato 50 gr
Latte 500 ml
Farina 00 50 gr
Burro 50 g
Sale q.b.
Noce moscata q.b.
Olio di oliva extravergine q.b.

Preparazione

Cannelloni ricotta e spinaci

Per preparare i cannelloni di ricotta e spinaci potete comprare dei cannelloni di pasta secca, già pronti da farcire ed infornare, oppure utilizzare della pasta fresca all’uovo, preparandola voi stessi (qui la nostra ricetta) o adoperando, per esempio, delle sfoglie di pasta fresca per lasagne, sia secche che fresche, reperibili in ogni supermercato, che poi verranno arrotolate. Iniziate a preparare il ripieno: mondate gli spinaci freschi e lessateli in pochissima acqua salata (1); metteteli quindi a scolare, strizzandoli per bene al fine di togliere più acqua di cottura possibile (2). Non appena saranno intiepiditi, tritateli finemente (3) con la lama di un coltello o con la mezzaluna.

Cannelloni ricotta e spinaci

Ponete gli spinaci in una ciotola assieme alla ricotta (4), le uova (5), il pepe e la noce moscata, infine il formaggio grattugiato (6).

Cannelloni ricotta e spinaci

Mescolate bene e amalgamate uniformemente il tutto con un cucchiaio (7), poi aggiustate di sale. Preparate la besciamella secondo la nostra ricetta (clicca qui): riscaldate il latte, speziandolo con pepe e noce moscata; sciogliete il burro in un casseruola a fuoco dolce e aggiungete la farina (8). Mescolate velocemente con una frusta a spirale per evitare che si formino grumi. Quando la farina si sarà completamente amalgamata aggiungete il latte caldo, salate e, continuando a mescolare, fate addensare il tutto (9).

Cannelloni ricotta e spinaci

Ora possiamo realizzare i cannelloni: sbollentate la sfoglia o i cannelloni per 1-2 minuti in acqua salata (10) e poi poneteli ad asciugare su di un canovaccio pulito (vi consigliamo di leggere le indicazioni riportate sulla confezione, perchè potrebbe non essere necessario lessare la pasta prima di infornarla, in particolare se è fresca o se l'avete fatta in casa). Noi abbiamo usato delle sfoglie lunghe 20 cm e larghe 15 cm. Ponete al centro di ogni sfoglia un paio di cucchiai di ripieno (per la nostra sfoglia sono circa 130 gr) (11) quindi arrotolatela su se stessa per formare i cilindri (12). Se usate i cannelloni già pronti, riempite una sac-à-poche (con bocchetta grossa e liscia) con il composto di ricotta e spinaci e farcite i cannelloni uno ad uno.

Cannelloni ricotta e spinaci

Tagliate a metà ogni cilindro ed ecco i vostri cannelloni (13). Disponeteli su una pirofila ben oliata sul fondo e coperta con un paio di cucchiai di besciamella (14) quindi ricopriteli interamente con altra besciamella (15).

Cannelloni ricotta e spinaci

Spolverizzate con  il parmigiano grattugiato (16) e infornate a 200° per 20-25 minuti (17), utilizzando il grill per gli ultimi 5 minuti, al fine di gratinare la superficie dei cannelloni ricotta e spinaci (18). Ecco pronti i vostri cannelloni con ricotta e spinaci!

Conservazione

Potete conservare i cannelloni con ricotta e spinaci in frigorifero per 3-4 giorni in un contenitore ermetico.
Potete congelare i cannelloni sia da crudi, poi farli scongelare in frigorifero e cuocerli in forno; oppure da cotti, poi farli scongelare in frigorifero e riscaldarli per 5 minuti in forno|

Altre ricette

I commenti (139)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • loretta ha scritto: venerdì 03 ottobre 2014

    invece che bianchi posso mettere del pomodoro fresco sempre con della besciamelle e parmigiano

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 03 ottobre 2014

    @loretta:Ciao, come preferisci.

  • rosa ha scritto: venerdì 26 settembre 2014

    ciao volevo dire che qua su questo sito trovo sempre delle ricette molto gustose e buone da mangiare e da fare prima comunque gradirei piui qualche dolce al cioccolato grazie

  • Maria Teresa ha scritto: lunedì 22 settembre 2014

    @Sonia-Gz smiley

  • Teresa ha scritto: martedì 16 settembre 2014

    Sbollentare anche cannelloni secchi?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 22 settembre 2014

    @Teresa:sì puoi sbollentare i cannelloni secchi prima di farcirli.

  • Mamma IRI ha scritto: lunedì 15 settembre 2014

    Ciao , grazie mille x la ricetta semplice ma è' buonissima! Li ho fatti diverse volte e ' sono deliziosi smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 08 settembre 2014

    @Eleonora: Puoi utilizzare dei cannelloni già pronti e secchi! smiley

  • Eleonora ha scritto: sabato 06 settembre 2014

    Ciao Sonia! Potrei usare le lasagne secche e sbollentarle per poi formarci i cannelloni?

  • gooood ha scritto: mercoledì 06 agosto 2014

    Proprio una buona ricetta!!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 25 luglio 2014

    @Alice: Ciao Alice! puoi provare!

  • Alice ha scritto: venerdì 27 giugno 2014

    Ciao a tutti , mi trovo in Australia e ogni tanto è un po' difficile reperire certi ingredienti :. E se li trovo alle volte non sono come quelli italiani smiley se al posto della ricotta usassi Philadelphia e panna ? Andrebbe bene lo stesso ? Grazie mille

10 di 139 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento