Cannelloni ricotta e spinaci

Primi piatti
Cannelloni ricotta e spinaci
155 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I cannelloni con ricotta e spinaci sono un primo piatto tipico e casalingo della tradizione italiana, preparati con piccole varianti in molte regioni della nostra penisola; essi rappresentano il classico piatto di pasta ripiena della domenica in famiglia, preparati sovente nei giorni di festa; il loro successo è dovuto al fatto che costituiscono un pietanza davvero versatile e molto gustosa.

I cannelloni con ricotta e spinaci sono formati da rettangoli di pasta all’uovo arrotolati con un ripieno di ricotta, spinaci, parmigiano grattugiato e spezie.

I cannelloni con ricotta e spinaci sono un piatto ricco e gustoso, adatto anche a chi non mangia carne!

Ingredienti
Pasta all'uovo 16 cannelloni secchi o 8 sfoglie secche o fresche 200 g
per il ripieno
Spinaci freschi 500 g
Ricotta di mucca 400 g
Uova 2
Parmigiano reggiano grattugiato 100 g
Noce moscata in polvere 1 pizzico
Pepe macinato q.b.
Sale q.b.
per la besciamella e per la copertura
Parmigiano reggiano grattugiato 50 gr
Latte 500 ml
Farina 00 50 gr
Burro 50 g
Sale q.b.
Noce moscata q.b.
Olio di oliva extravergine q.b.

Preparazione

Cannelloni ricotta e spinaci

Per preparare i cannelloni di ricotta e spinaci potete comprare dei cannelloni di pasta secca, già pronti da farcire ed infornare, oppure utilizzare della pasta fresca all’uovo, preparandola voi stessi (qui la nostra ricetta) o adoperando, per esempio, delle sfoglie di pasta fresca per lasagne, sia secche che fresche, reperibili in ogni supermercato, che poi verranno arrotolate. Iniziate a preparare il ripieno: mondate gli spinaci freschi e lessateli in pochissima acqua salata (1); metteteli quindi a scolare, strizzandoli per bene al fine di togliere più acqua di cottura possibile (2). Non appena saranno intiepiditi, tritateli finemente (3) con la lama di un coltello o con la mezzaluna.

Cannelloni ricotta e spinaci

Ponete gli spinaci in una ciotola assieme alla ricotta (4), le uova (5), il pepe e la noce moscata, infine il formaggio grattugiato (6).

Cannelloni ricotta e spinaci

Mescolate bene e amalgamate uniformemente il tutto con un cucchiaio (7), poi aggiustate di sale. Preparate la besciamella secondo la nostra ricetta (clicca qui): riscaldate il latte, speziandolo con pepe e noce moscata; sciogliete il burro in un casseruola a fuoco dolce e aggiungete la farina (8). Mescolate velocemente con una frusta a spirale per evitare che si formino grumi. Quando la farina si sarà completamente amalgamata aggiungete il latte caldo, salate e, continuando a mescolare, fate addensare il tutto (9).

Cannelloni ricotta e spinaci

Ora possiamo realizzare i cannelloni: sbollentate la sfoglia o i cannelloni per 1-2 minuti in acqua salata (10) e poi poneteli ad asciugare su di un canovaccio pulito (vi consigliamo di leggere le indicazioni riportate sulla confezione, perchè potrebbe non essere necessario lessare la pasta prima di infornarla, in particolare se è fresca o se l'avete fatta in casa). Noi abbiamo usato delle sfoglie lunghe 20 cm e larghe 15 cm. Ponete al centro di ogni sfoglia un paio di cucchiai di ripieno (per la nostra sfoglia sono circa 130 gr) (11) quindi arrotolatela su se stessa per formare i cilindri (12). Se usate i cannelloni già pronti, riempite una sac-à-poche (con bocchetta grossa e liscia) con il composto di ricotta e spinaci e farcite i cannelloni uno ad uno.

Cannelloni ricotta e spinaci

Tagliate a metà ogni cilindro ed ecco i vostri cannelloni (13). Disponeteli su una pirofila ben oliata sul fondo e coperta con un paio di cucchiai di besciamella (14) quindi ricopriteli interamente con altra besciamella (15).

Cannelloni ricotta e spinaci

Spolverizzate con  il parmigiano grattugiato (16) e infornate a 200° per 20-25 minuti (17), utilizzando il grill per gli ultimi 5 minuti, al fine di gratinare la superficie dei cannelloni ricotta e spinaci (18). Ecco pronti i vostri cannelloni con ricotta e spinaci!

Conservazione

Potete conservare i cannelloni con ricotta e spinaci in frigorifero per 3-4 giorni in un contenitore ermetico.
Potete congelare i cannelloni sia da crudi, poi farli scongelare in frigorifero e cuocerli in forno; oppure da cotti, poi farli scongelare in frigorifero e riscaldarli per 5 minuti in forno|

Altre ricette

I commenti (155)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Michela ha scritto: sabato 28 marzo 2015

    Ciao Sonia, se volessi ridurre la quantità di spinaci e aumentare quella di ricotta (preferisco più ricotta che spinaci) potrei farlo? grazie.

  • Francesca ha scritto: venerdì 27 marzo 2015

    @Sonia-Gz: grazie!!!!smiley

  • Francesca ha scritto: giovedì 26 marzo 2015

    Ciao,ma per 16 persone come mi devo regolare con le dosi? Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 27 marzo 2015

    @Francesca: Ciao Francesca! Questa ricetta si riferisce alle dosi per 4 persone. Quindi se i tuoi commensali sono 16, puoi prendere gli ingredienti della ricetta e moltiplicare per 4 smiley

  • Cristina ha scritto: martedì 24 marzo 2015

    Era la prima volta che li facevo e sono venuti buonissimi! Ricetta ottima e facile da preparare, oltretutto fanno una gran figura ;D

  • Patry ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    ciao! potrei aggiungere anche del salmone affumicato alla ricetta?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    @Patry : Puoi provare smiley

  • Stefy ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    Ma se utilizzo i cannelloni secchi devo prima sbollentarli? Grazie. Ciao.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    @Stefy: Ciao stefy meglio sbollentarli! 

  • Rosa ha scritto: martedì 24 febbraio 2015

    Buonissimi!!! Gustosi è molto semplici da preparare!!

  • Anna Sonia ha scritto: giovedì 12 febbraio 2015

    Se non ho la ricotta cosa posso utilizzare?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 12 febbraio 2015

    @Anna Sonia:Ciao, puoi provare con un'altro formaggio cremoso.

  • giusy ha scritto: venerdì 06 febbraio 2015

    un grazie a giallo zafferano che porta nella mia tavola fantasia, gusto e bellezza, il tutto con ingredienti semplici e genuini per dare a tutti l opportunità di portare a tavola qualcosa di speciale

  • SharonC ha scritto: lunedì 02 febbraio 2015

    Se pre cuocessi tutta la pirofila di cannelloni il giorno prima per 15 min e il giorno dopo il tempo restante andrebbe bene? O si seccano? Li lascerei tutta la notte poi fuori dal frigo...

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 02 febbraio 2015

    @SharonC:Ciao! Ti consiglio di cuocere completamente la pietanza appena la componi, al massimo puoi ripassarla in forno e ultimare con il grill quando la devi servire smiley

10 di 155 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento