Cannelloni

Primi piatti
Cannelloni
90 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 90 min
  • Cottura: 40 min
  • Costo: basso

Presentazione

I cannelloni rappresentano una ricetta classica di pasta fresca ripiena tipica dell’Emilia Romagna ma preparati in tutto il nostro paese con diverse varianti presenti non solo da regione a regione ma addirittura di casa in casa.

I cannelloni sono un primo piatto molto delicato e saporito che piacerà sicuramente anche ai vostri bambini.

I cannelloni che vi proponiamo sono farciti con della carne, che ovviamente può essere sostituita con una grande varietà di altri ripieni in base ai vostri gusti personali e a quella dei vostri commensali

Per il ripieno di 10 cannelloni
Salsiccia 100 g
Pollo 200 g
Prosciutto crudo 50 gr
Olio 3 cucchiai
Cipolle 1 piccola
Parmigiano reggiano 50 g
Pangrattato 1 cucchiaio
Sale q.b.
Pepe macinato q.b.
Carne bovina trita 150 gr
Uova medie 2
..per la pasta all'uovo
Farina 300 g
Uova grandi 3
..per la besciamella
Latte fresco 1/2 lt
Burro 40 g
Farina 30 g
Noce moscata grattata q.b.
Sale q.b.
Parmigiano reggiano grattugiato 25 gr
..per la salsa di pomodoro
Olio 3 cucchiai
Aglio 1 spicchio
Sale q.b.
Basilico qualche foglia
Passata di pomodoro 300 ml
..per cospargere
Parmigiano reggiano 15 g

Preparazione

Cannelloni

Per preparare i cannelloni cominciate con la realizzazione della pasta all’uovo. Mettete in una ciotola capiente la farina, fate un buco al centro dove porrete le uova sgusciate (1). Impastate bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che coprirete con della pellicola trasparente (2) e lascerete riposare per almeno un’ora in un luogo fresco. Nel frattempo tritate la cipolla, fatela appassire nell’olio, aggiungete la carne trita, la salsiccia, il prosciutto crudo tritato e il pollo tritato (3).

Cannelloni

Lasciate rosolare sgranando la carne con un mestolo o con una forchetta, poi salate, pepate e spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare la carne (se risultasse a grana troppo grossa, tritatela per qualche secondo con le lame di un mixer) e poi unite due uova, il pangrattato e il parmigiano (4), quindi impastate. Il composto dovrà risultare piuttosto asciutto. Preparate la salsa di pomodoro mettendo in un tegame 3 cucchiai di olio e l’aglio, che farete dorare; aggiungete la passata (5), salate e lasciate insaporire per 10-15 minuti a fuoco medio, quindi spegnete il fuoco e aggiungete il basilico (6).

Cannelloni

Preparate la besciamella con gli ingredienti indicati (7) (guarda come fare cliccando qui). Ora che tutto è pronto, tirate delle sfoglie spesse 2 mm con la pasta all’uovo preparata precedentemente e ricavate circa 10 rettangoli  (8) delle dimensioni di 10 cm x 15 cm. Lessate i rettangoli di sfoglia all’uovo in acqua salata (9) per circa 3-4 minuti, poi scolateli e poggiateli su di un canovaccio pulito.

Cannelloni

Passate quindi all’assemblaggio dei cannelloni: ponete al centro di ogni rettangolo un po’ di ripieno (10) poi arrotolate la pasta su se stessa (11) e poggiatela con la chiusura verso il basso sul fondo di una teglia/pirofila con un goccio di olio e un po’ di salsa di pomodoro (12).

Cannelloni

Una volta riempita la teglia, cospargete i cannelloni con la besciamella (13), poi stendete qualche cucchiaiata di salsa di pomodoro (14) e terminate cospargendo con il parmigiano grattugiato (15). Infornate i cannelloni in forno già caldo a 180° per 40 minuti, poi alzate a 200° per 10 minuti o fino a che la superficie non sarà ben gratinata. Estraete i cannelloni dal forno e lascia teli riposare per almeno 10 minuti prima di servirli.

Conservazione

Conservate i cannelloni in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni al massimo.

Il consiglio di Sonia

Se state utilizzando la pasta già fatta, ricordatevi di verificare le istruzioni sulla confezione, perché in alcuni casi non è necessario lessarla prima di infornarla.

Altre ricette

I commenti (90)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 16 aprile 2014

    @antony: sì certamente!smiley

  • antony ha scritto: martedì 15 aprile 2014

    grazie di tutte queste fantastiche ricette...mi chiedevo se in questo caso, era possibile sostituire la pasta sfoglia con le crepes...

  • stephanie ha scritto: venerdì 07 marzo 2014

    mah ,io preferisco la classica ricetta ,e senza pollo ,prosciutto e salsiccia,li trovo terribili assieme.

  • LuciaP ha scritto: domenica 16 febbraio 2014

    Ciao Sonia, se volessi sostituire besciamella e pollo?

  • Mihaela ha scritto: lunedì 27 gennaio 2014

    Ciao,i cannelloni gli ho comprati già fatti gli tengo nel forno sempre 40min?e il ripieno pensavo al ragù....aiutatemi perché nn so se farò bene....

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 gennaio 2014

    @rita: Ciao, puoi tenerle 10 minuti in meno a 20° in meno di temperatura.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 dicembre 2013

    @Hary: ti consiglio di mantenere la besciamella abbastanza luquida, in modo che dopo la cottura in forno risulti ancora cremosa!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 10 dicembre 2013

    @rita: Ciao, sarebbe meglio chiedere consigli riferiti alla ricetta, in ogni caso puoi utilizzare le lasagne secche che non richiedano precottura e cuocerle per quanto indicato dalla confezione, possono variare solitamente tra i 12-20 minuti.

  • rita ha scritto: venerdì 06 dicembre 2013

    chi mi puo aiutare ha che gradi e quanto tempo nel forno ventilato x le lasagne grazie

  • rita ha scritto: venerdì 06 dicembre 2013

    per fare le lasagne invecedi quelle fresche posso mettere quelle secche per quanto tempo nel forno ventilato

10 di 90 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento