Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

Dolci e Desserts
Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera
77 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 13 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

I cannoncini di sfoglia alla crema pasticcera sono dolci classici della pasticceria Italiana, che non possono mancare in un vassoio ben assortito di pasticcini; essi sono tra i pasticcini più delicati e ghiotti e sono formati da un involucro di fragrante pasta sfoglia avvolta a spirale e farciti con delicata e deliziosa crema pasticcera.
Per preparare i cannoncini bisogna procurarsi (nei negozi di articoli casalinghi o per pasticceri) dei cannelli di metallo sui quali avvolgere delle strisce di pasta sfoglia che andranno cotte in forno e successivamente farcite con la crema.
Realizzare i cannoncini di pasta sfoglia è davvero facile: in poche mosse avrete dei piccoli dolci golosi da servire ai vostri ospiti!
I cannoncini di sfoglia alla crema pasticcera non possono mancare in un vassoio di pasticcini mignon.

Ingredienti per 13 cannoncini
Pasta sfoglia già pronta un rotolo rotondo da 230 gr
Uova 1 intero per spennellare
Zucchero semolato q.b.
per la crema pasticcera
Latte 250 ml
Uova 3 tuorli
Farina o maizena 25 gr
Vaniglia mezza bacca (o mezza bustina di vanillina)
Zucchero 75 g
per decorare
Nocciole (o mandorle o pistacchi) granella

Preparazione

Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

Per preparare i cannoncini di sfoglia con crema pasticcera, per prima cosa formate i cannoncini: prendete un rotolo di pasta sfoglia (oppure, se preferite e avete tempo, preparatela voi stessi seguendo la nostra ricetta, cliccando qui) e ritagliate, con una rotella liscia, delle strisce di circa 2,5 -3 cm di larghezza e all’incirca di 30 cm di lunghezza (1) (essendo la pasta sfoglia in commercio rotonda, potreste ottenere delle variazioni di qualche cm). Sbattete un uovo e con esso spennellate metà della striscia in tutta la sua lunghezza (2) cercando di non debordare arrivando fino al margine. Avvolgete la striscia di pasta sfoglia sul cannello apposito per cannoncini (3) iniziando dalla parte appuntita, mantenendo la parte di pasta spennellata nella direzione in cui il cannello va ad allargarsi, in modo che l’uovo faccia da collante tra le parti di che si andranno a sovrapporre quando le avvolgerete per formare il cannoncino.

Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

Premete un po’ la pasta alla due estremità come per fissarla sul cannello (4) e poi spennellate il cannoncino con l’uovo sbattuto (5) senza toccare però la parte che andrà a poggiare sulla teglia durante la cottura in forno.
Spolverizzate il cannoncino con zucchero semolato a grana fine (6) e

Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

disponete tutti i cannoncini così preparati su di una gratella, poggiata su una teglia da forno (7). Cuocete i cannoncini che infornerete per circa 18-20 minuti a 200°. Non appena i cannoncini saranno cotti sfornateli (8) lasciateli intiepidire e poi sfilateli dai rispettivi cannelli, (9)

Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

lasciateli raffreddare completamente. Preparate la crema pasticcera (clicca qui per la scheda ricetta dettagliata): riscaldate il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi; sbattete in una ciotola, con la frusta, il tuorlo e lo zucchero quindi aggiungete la farina. Con una pinza, eliminate la bacca e versate il latte riscaldato sul composto a filo (11), amalgamando con la frusta. Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata (12). Trasferite la crema pasticcera in una ciotola e fatela raffreddare conservandola con un foglio di pellicola a contatto.

Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

Una volta che la crema sarà fredda, trasferitela in una sac-à-poche munita di bocchetta a stella e riempite i cannoncini (13). Decorate la bocca del cannoncino immergendola nella granella di nocciole (14) e i vostri cannoncini di sfoglia con crema pasticcera saranno pronti (15)!

Conservazione

Conservate i cannoncini di sfoglia alla crema pasticcera per circa 2 giorni in frigorifero, anche se una volta farciti tenderanno ad assorbire l’umidità della crema perdendo progressivamente la loro friabilità e croccantezza.
Potete conservare i cannoncini cotti ma non farciti in una scatola di latta per 4-5 giorni e poi farcirli al momento: così i cannoncini risulteranno fragranti come appena fatti!
Si sconsiglia la congelazione!

Il consiglio di Sonia

Per cannoncini perfetti è necessario che la pasta sfoglia sia perfettamente fredda, altrimenti rischiereste di romperla mentre la avvolgete attorno ai cannelli. Vi consiglio di procurarvene almeno 6-8, per perdere il minor tempo possibile e riempire velocemente la teglia. Quando vario la farcitura, sostituisco la pasticcera con la panna montata (i preferiti di Francesco), la crema Chantilly (i preferiti di Laura), la crema diplomatica o al burro (i preferiti di Deborah e Valentina). Sulle decorazioni di solito mi sbizzarrisco: intingo la bocca del cannoncino nella frutta secca tostata e tritata, oppure nello zucchero a velo vanigliato o nelle codette di cioccolato!

Altre ricette

I commenti (77)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • monica ha scritto: domenica 07 settembre 2014

    Li ho fatti oggi... divini!!!! in realtà i coni li ho fatti ieri e conservati in una scatola di latta come consigliato. inoltre ho seguito il suggerimento di qualcuno che consigliava di imburrare i cannelli, ottima scelta, si sono staccati subito. la crema pasticcera divina!!!! cremosa e senza grumi... insomma un successone!!! da rifare sicuramente. grazie BIGSONIAFORPRESIDENT!!!!!

  • Gabriela_'98 ha scritto: sabato 28 giugno 2014

    @Sonia : se non ho le forme, come posso farli lo stesso? smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 27 giugno 2014

    @Aliss: Ciao, non te lo consiglierei.

  • Aliss ha scritto: mercoledì 21 maggio 2014

    Ciao,, qualcuno sa dirmi per favore se una volta arrotolata la sfoglia sui coni, invece che cuocerla in forno, posso friggerla nel l'olio a mo' di cannolo? Grazie smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 07 maggio 2014

    @carmine: Ciao, ecco il suggerimento di un'utente che ha provato un metodo "casalingo": "Con la pasta sfoglia rettangolare ho ottenuto 15 cannoncini e non avendo i cannelli mi sono adattata creando dei coni con la carta forno e chiudendoli cospargendo su di essi un pò di burro. Al contrario della carta stagnola, la pasta sfoglia non si è appiccicata sulla carta forno. Grazie ancora per il successone GZ!"

  • carmine ha scritto: mercoledì 07 maggio 2014

    ciao sonia cosa posso utilizzare in mancanza dei coni

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 05 maggio 2014

    @Alessia: Ciao, come preferisci la consistenza del biscotto dei cannoli siciliani però è diversa e in realtà si sposa meglio con la ricotta!

  • Alessia ha scritto: lunedì 05 maggio 2014

    Ciao Sonia! Non ho i coni, posso usare quelli per i cannoli siciliani? Non saranno a cono ma il risultato penso sia lo stesso..aspetto una tua conferma smiley

  • Luca ha scritto: sabato 12 aprile 2014

    @co: Si è possibile, ma non verrà mai buona come con la vanillina!

  • anna ha scritto: giovedì 20 febbraio 2014

    io non ho messo sostituito lo zucchero con i semi di sesamo e al posto della crema ho messo una salsa di tonno e formaggio spalmabile..una meraviglia!!

10 di 77 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento