Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

/5
Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera
114 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 13 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

I cannoncini di sfoglia alla crema pasticcera sono dolci classici della pasticceria Italiana, che non possono mancare in un vassoio ben assortito di pasticcini; essi sono tra i pasticcini più delicati e ghiotti e sono formati da un involucro di fragrante pasta sfoglia avvolta a spirale e farciti con delicata e deliziosa crema pasticcera.
Per preparare i cannoncini bisogna procurarsi (nei negozi di articoli casalinghi o per pasticceri) dei cannelli di metallo sui quali avvolgere delle strisce di pasta sfoglia che andranno cotte in forno e successivamente farcite con la crema.
Realizzare i cannoncini di pasta sfoglia è davvero facile: in poche mosse avrete dei piccoli dolci golosi da servire ai vostri ospiti!
I cannoncini di sfoglia alla crema pasticcera non possono mancare in un vassoio di pasticcini mignon.

Ingredienti per 13 cannoncini

Pasta Sfoglia già pronta 230 g
Uova 1
Zucchero q.b.

per la crema pasticcera

Latte intero 250 ml
Tuorli 3
Farina 00 25 g
Baccello di vaniglia ½
Zucchero 75 g

per decorare

Granella di nocciole q.b.
Preparazione

Come preparare i Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

Per preparare i cannoncini di sfoglia con crema pasticcera, per prima cosa formate i cannoncini: prendete un rotolo di pasta sfoglia (oppure, se preferite e avete tempo, preparatela voi stessi seguendo la nostra ricetta, cliccando qui) e ritagliate, con una rotella liscia, delle strisce di circa 2,5 -3 cm di larghezza e all’incirca di 30 cm di lunghezza (1) (essendo la pasta sfoglia in commercio rotonda, potreste ottenere delle variazioni di qualche cm). Sbattete un uovo e con esso spennellate metà della striscia in tutta la sua lunghezza (2) cercando di non debordare arrivando fino al margine. Avvolgete la striscia di pasta sfoglia sul cannello apposito per cannoncini (3) iniziando dalla parte appuntita, mantenendo la parte di pasta spennellata nella direzione in cui il cannello va ad allargarsi, in modo che l’uovo faccia da collante tra le parti di che si andranno a sovrapporre quando le avvolgerete per formare il cannoncino.

Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

Premete un po’ la pasta alla due estremità come per fissarla sul cannello (4) e poi spennellate il cannoncino con l’uovo sbattuto (5) senza toccare però la parte che andrà a poggiare sulla teglia durante la cottura in forno.
Spolverizzate il cannoncino con zucchero semolato a grana fine (6) e

Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

disponete tutti i cannoncini così preparati su di una gratella, poggiata su una teglia da forno (7). Cuocete i cannoncini che infornerete per circa 18-20 minuti a 200°. Non appena i cannoncini saranno cotti sfornateli (8) lasciateli intiepidire e poi sfilateli dai rispettivi cannelli, (9)

Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

lasciateli raffreddare completamente. Preparate la crema pasticcera (clicca qui per la scheda ricetta dettagliata): riscaldate il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi; sbattete in una ciotola, con la frusta, il tuorlo e lo zucchero quindi aggiungete la farina. Con una pinza, eliminate la bacca e versate il latte riscaldato sul composto a filo (11), amalgamando con la frusta. Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata (12). Trasferite la crema pasticcera in una ciotola e fatela raffreddare conservandola con un foglio di pellicola a contatto.

Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

Una volta che la crema sarà fredda, trasferitela in una sac-à-poche munita di bocchetta a stella e riempite i cannoncini (13). Decorate la bocca del cannoncino immergendola nella granella di nocciole (14) e i vostri cannoncini di sfoglia con crema pasticcera saranno pronti (15)!

Conservazione

Conservate i cannoncini di sfoglia alla crema pasticcera per circa 2 giorni in frigorifero, anche se una volta farciti tenderanno ad assorbire l’umidità della crema perdendo progressivamente la loro friabilità e croccantezza.
Potete conservare i cannoncini cotti ma non farciti in una scatola di latta per 4-5 giorni e poi farcirli al momento: così i cannoncini risulteranno fragranti come appena fatti!
Si sconsiglia la congelazione!

Consiglio

Per cannoncini perfetti è necessario che la pasta sfoglia sia perfettamente fredda, altrimenti rischiereste di romperla mentre la avvolgete attorno ai cannelli. Vi consiglio di procurarvene almeno 6-8, per perdere il minor tempo possibile e riempire velocemente la teglia. Quando vario la farcitura, sostituisco la pasticcera con la panna montata (i preferiti di Francesco), la crema Chantilly (i preferiti di Laura), la crema diplomatica o al burro (i preferiti di Deborah e Valentina). Sulle decorazioni di solito mi sbizzarrisco: intingo la bocca del cannoncino nella frutta secca tostata e tritata, oppure nello zucchero a velo vanigliato o nelle codette di cioccolato!

Leggi tutti i commenti ( 114 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

La crema pasticcera è tra le più usate in pasticceria; si può gustare da sola o per farcire crostate, bignè, Pan di Spagna, dolci di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema pasticcera

Dolci

La crema pasticcera al cioccolato è una variante molto golosa della classica, perfetta per farcire, per guarnire o da servire come…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema pasticcera al cioccolato

Dolci

La crema pasticcera al caffè è una crema aromatizzata al caffè utilizzata per la preparazione di dolci al cucchiaio e per la…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema pasticcera al caffè

Altre ricette correlate

I commenti (114)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Giovanni ha scritto: giovedì 14 settembre 2017

    @Luca D: Se i concetti sono quelli giusti, non sono sigillati. due lembi si sovrappongono leggermente, una volta abbastanza freddo da essere maneggiati, basta stringere per ridurre il diametro del cono e tirarli fuori senza probkemi. burro non necessario, in quanto già la pasta sfoglia ne rilascia abbastanza

  • Andrea ha scritto: venerdì 14 aprile 2017

    Ciao volevo chiederti il perché negli ingredienti della crema pasticcera nn c è la panna? Invece se vado nella ( scheda ricetta dettagliata) dove dice di cliccare ... Li trovo come ingrediente anche la panna? ... È lo stesso? Cosa cambia? Grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 14 aprile 2017

    @Andrea: Ciao, si tratta di una versione leggermente diversa, tu puoi usare gli ingredienti che trovi in questa scheda seguendo il procedimento indicato nella crema pasticcera.

Leggi tutti i commenti ( 114 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

I biscotti di halloween sono dei dolcetti golosi realizzati con una frolla alla zucca e una al cacao. Perfetti per la notte delle streghe!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Dolci

I biscotti senza burro sono cookies realizzati con olio extravergine, aromatizzati al caffè: perfetti per la colazione o la merenda!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 18 min

Secondi piatti

Il pollo al limone è un secondo piatto della cucina cinese cremoso e dal gusto piacevolmente agrodolce.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min

Pasta sfoglia con crema pasticcera
Sfoglia con crema pasticcera
Torta pasta sfoglia e crema pasticcera
Crema pasticcera veloce
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca