Carciofi al gratin

Contorni
Carciofi al gratin
95 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I carciofi al gratin sono un contorno molto semplice da realizzare, occorrono pochi e veloci passaggi ma tanto basta per renderli speciali.

Il tocco finale prima di infornare i carciofi al gratin è aggiungere una spolverata di pecorino grattugiato che li renderà appetitosi esaltando il sapore dei carciofi.

I carciofi al gratin sono stati preparati seguendo le indicazioni del libro I segreti saporiti di  Palazzo Modò di Rosanna Maugeri.

Ingredienti
Sale q.b.
Pepe q.b.
Carciofi 5
Olio di oliva extravergine 5 cucchiai
Pecorino grattugiato 40 gr
Pangrattato 50 g
Prezzemolo tritato 3 cucchiai

Preparazione

Carciofi al gratin

Per preparare i carciofi al gratin, pulire i carciofi, togliendo le foglie esterne (1) e tagliando il gambo; poi tagliate le punte (2). Per visualizzare la scheda sulla pulizia e il taglio dei carciofi clicca qui. Una volta puliti, passate la superficie dei carciofi con metà limone (3), affinché non anneriscano.

Carciofi al gratin

Fate lessare i carciofi in acqua bollente precedentemente salata (4),  fino a che diventeranno teneri ma non sfatti. Una volta cotti, scolateli (5), fateli intiepidire e tagliateli a fettine (6).

Carciofi al gratin

Preparate il composto per gratinare: mescolate in una ciotola pangrattato, sale, pepe, prezzemolo tritato e il pecorino grattugiato e aggiungete due cucchiai di olio d'oliva extravergine (7). Amalgamate bene gli ingredienti (8). Preparate una pirofila (noi ne abbiamo usato due da 19x14 cm) e ungete il fondo con un cucchiaio scarso di olio (9).

Carciofi al gratin

Disponete le fettine di carciofi, sovrapponendole leggermente una all’altra (10). Spolverizzate il composto di pangrattato sui carciofi, imn modo da ricoprirli tutti (11) e mettete i carciofi in forno a gratinare a 180° per 15-20 minuti, fino a quando sui carciofi non comparirà la classica crosticina dorata (12).

Conservazione

Consumate al momento i carciofi al gratin.
I carciofi già cotti sono molto deteriorabili quindi sconsigliamo di conservarli se non per 10-12 ore.

Altre ricette

I commenti (95)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Francesca ha scritto: martedì 26 aprile 2016

    Bgiorno, possiamo sostituire il pecorino con il parmigiano oppure lo rende amarognolo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 26 aprile 2016

    @Francesca: Ciao Francesca, sostituisci pure il pecorino con il parmigiano se preferisci!

  • antonella ha scritto: sabato 05 marzo 2016

    Si possono preparare un giorno prima ,lasciarli nel frigo e poi cuocerli nel forno?Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 08 marzo 2016

    @antonella: Ciao Antonella non dovrebbe essere un problema visto che i carciofi sono già scottati! 

  • Giovanni ha scritto: sabato 27 febbraio 2016

    Li ho fatti ormai 5 o 6 volte, ed ogni volta è un successone. Veramente ottimi! Però io ho apportato una variazione: al gratin ho aggiunto anche dell'aglio spremuto, e trovo che ci stia molto bene.

  • Stefy ha scritto: domenica 14 febbraio 2016

    Si possono utilizzare anche i carciofi surgelati? Se si prima li devo scongelare?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 16 maggio 2016

    @Stefy:Sì Strefy, è preferibile scongelarli prima dell'utilizzo smiley

  • maria teresa ha scritto: martedì 26 gennaio 2016

    non ho mai cucinato i carciofi..quanto bisogna sbollentarli???20 minuti bastano??non ho la piu pallida idea ma sapere piu o meno se 1 ora o meno.grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 04 aprile 2016

    @maria teresa: Ciao, purtroppo non possiamo essere precisi perché dipende dalla grandezza e dallo spessore dei carciofi che utilizzi. Toccali con le mani e quando li sentirai abbastanza teneri (non troppo quindi), potrai procedere con la ricetta! Un saluto!

  • roxana ha scritto: martedì 12 gennaio 2016

    ciao,quanto tempo devo lessare i carciofi?non gli ho mai fatti!grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 15 gennaio 2016

    @roxana: Ciao, purtroppo non possiamo essere precisi perché dipende dalla grandezza e dallo spessore dei carciofi che utilizzi. Toccali con le mani e quando li sentirai abbastanza teneri (non troppo quindi), potrai procedere con la ricetta! Un saluto!

  • giulia ha scritto: venerdì 13 novembre 2015

    al posto del pecorino cosa posso metterci? ho un inviato vegano!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 13 novembre 2015

    @giulia: Ciao Giulia! Potresti provare con del pangrattato o della frutta secca tritata che faranno una deliziosa crosticina in superficie smiley

  • Maria ha scritto: mercoledì 11 marzo 2015

    Ottimi e semplici da fare. Ho aggiunto un pomodoro per insalata a pezzetti. Da replicare

  • Carla ha scritto: lunedì 09 marzo 2015

    Facilissimi e buoni. Con poco formaggio anche meglio, si sente di più il sapore dei carciofi

  • laura ha scritto: sabato 14 febbraio 2015

    Si possono cuocere nel forno a microonde? Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 16 febbraio 2015

    @laura:Ciao Laura! Puoi provare, se il tuo forno microonde ha il programma apposito!

10 di 95 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI