Carne alla pizzaiola

Secondi piatti
Carne alla pizzaiola
123 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Carne alla pizzaiola

La carne alla pizzaiola consiste in un secondo piatto semplice e veloce da realizzare, molto gustoso perché formato da fettine di carne cotte nel pomodoro e insaporite con prezzemolo e origano.
La carne alla pizzaiola può sicuramente piacere anche ai bambini che non mancheranno certamente di fare la classica “scarpetta” col saporito sughetto di accompagnamento!
A tal proposito vi invito ad accompagnare questa pietanza con del riso pilaf, del purè o delle patate arrosto, oppure del cous cous per ottenere un ottimo piatto unico.

Ingredienti
Fettine di manzo 300 g
Passata di pomodoro 200 ml
Origano essiccato 1 cucchiaino
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Aglio 1 spicchio
Triplo concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
Prezzemolo q.b.

Preparazione

Carne alla pizzaiola

Per realizzare la carne alla pizzaiola iniziate tritando finemente il prezzemolo fresco (1-2). Poi battete le fettine di manzo con il batticarne per renderle più sottili (3).

Carne alla pizzaiola

Mettete in una padella piuttosto capiente un filo di olio e l’aglio (4) quindi fate dorare quest’ultimo inclinando la padella e raccogliendo l’olio tutto insieme. Quando l’aglio sarà dorato unite la passata di pomodoro (5), il triplo concentrato sciolto nell’acqua, l’origano (6)

Carne alla pizzaiola

il prezzemolo (7),  e per finire condite con sale (8) e pepe nero. Fate cuocere il tutto per qualche minuto fino a che la passata si sarà un po’ addensata, poi aggiungete le fette di carne, una alla volta (9)

Carne alla pizzaiola

e ricopritele con il sugo per ottenere una cottura uniforme (10), poi coprite con un coperchio (11) e lasciate cuocere per 5-6 minuti. A questo punto girate le fette di carne e proseguite la cottura per altri 5-6 minuti, quindi pepate e aggiustate eventualmente di sale se necessario. Fate attenzione a non cuocere troppo la carne altrimenti diverrà dura. Spegnete il fuoco (12) e servite la carne alla pizzaiola immediatamente, irrorandola con il sugo di cottura.

Conservazione

Potete conservare la carne alla pizzaiola in frigorifero per un paio di giorno al massimo. E’ possibile congelarla solo se avete utilizzato ingredienti freschi.

Consiglio

In alternativa al manzo potete usare il tacchino o anche la lonza. Per arricchire la vostra pizzaiola potete aggiungere ingredienti sfiziosi come olive o capperi oppure potete aggiungere a fine cottura una fettina di mozzarella sopra la carne calda perché diventi filante.

Altre ricette

I commenti (123)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Lello ha scritto: sabato 04 giugno 2016

    Leggendo in rete ho notato che alcuni consigliano di mettere in padella la carne dopo la passata, come fate voi, mentre altri consigliano di far scottare le fettine in padella prima di buttare la passata (o salsa o pelati), qual'è la differenza?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 06 giugno 2016

    @Lello: Ciao Lello, noi abbiamo cotto le fettine dopo che il sugo fosse pronto, in questo modo la carne resta molto tenera smiley un saluto!

  • manjola ha scritto: giovedì 02 giugno 2016

    Grazie di esistere, le vostre ricette le adoro. Mi viene tutto bene grazie a voi, provo nuove ricette convinta di riuscire.

  • Immacolata, però mi chiamano Tina , ha scritto: mercoledì 18 maggio 2016

    Sono d'accordo con Assunta di Napoli a casa mia quando la cucino è sempre un primo e un secondo. Ciao a tutte e Giallo Zafferano

  • Antonia ha scritto: lunedì 16 maggio 2016

    Grazie me salvato nn sapevo cosa fare con filetti di tacchino yes!!!

  • mariateresa ha scritto: mercoledì 23 marzo 2016

    io la pizzaiola la faccio con la cipolla fresca di tropea pomodorini freschi e origano aggiunto il tutto quasi alla fine una variante personalizzata e più sana

  • Eli ha scritto: mercoledì 17 febbraio 2016

    Ciao a tutte..le fettine di pollo invece non vanno bene??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 22 febbraio 2016

    @Eli: Ciao, si puoi provare anche con i petti di pollo se preferisci! smiley

  • Daniela Mani ha scritto: venerdì 12 febbraio 2016

    Ciao a tutti, io aggiungo capperi dissalati (qualcuno lo schiaccio), uno spicchietto d'aglio triturato (si può usare anche la pasta d'aglio in tubetto, perfetta!)poi un po' di pasta d'acciughe. Una volta fatto cuocere il sughetto (finché si asciuga un pochino) metto le fettine di carne e le cuocio, girandole, per non più di 2/3' (altrimenti induriscono troppo). Che ne dici?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 12 febbraio 2016

    @Daniela Mani: ciao Daniela! Mi sembra una fantastica ricetta smiley 

  • Mimma ha scritto: mercoledì 10 febbraio 2016

    Io aggiungo anche delle fettine di patate e un pizzico di peperoncino così come la faceva la mia cara suocera ?

  • assunta ha scritto: venerdì 08 gennaio 2016

    A Napoli questo piatto viene usato nei momenti frettolosi, quando non si ha molto tempo a disposizione perché il sugo della PIZZAIOLA viene usato sopra alla pasta "Corta" tipo PENNE o Mezzi Ziti oppure "Pasta lunga" come i Vermicelli. Infatti con la carne alla Pizzaiola si ottiene un ottimo pranzo in dieci minuti si fa un primo e un secondo: il tempo che cuoce la pasta si fa insaporire la carne nella salsa. Provatelo e poi mi dite se non è buona.!

  • Marisa ha scritto: giovedì 03 dicembre 2015

    Ottima con qualsiasi variante, io l'ho preparata proprio ieri sera per una cena improvvisa con amici.pronta in 10/15 min. Non ho mai messo il prezzemolo e sempre il formaggio a fette alla fine. È un ottimo salva cena che merita la scarpetta!!

10 di 123 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI