La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta

Caserecce al sugo di merluzzo, zucchine e olive nere

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Quando terra e mare si incontrano in cucina, è sempre una piacevole esplosione di sapori freschi e genuini! In questa ricetta vi presentiamo le caserecce al sugo di merluzzo, zucchine e olive nere, un primo piatto di pasta preparato con pesce e verdure, in cui i colori e i sapori tipici del Mediterraneo si fondono armoniosamente. Il condimento, a base di zucchine, pomodorini e olive è perfetto per creare un piatto delicato e gustoso, che andrà ad arricchire il vostro menù. Siete curiosi? Allora non vi resta che provare le caserecce e assaporarle in tutta la loro bontà!

Casarecce

Il segreto della bontà della pasta Barilla? Un impegno costante per la qualità. Una selezione di grani duri eccellenti e accuratamente miscelati, per garantire una pasta buona e sempre al dente.
www.guardatustesso.it

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Per preparare le caserecce al sugo di merluzzo, zucchine e olive nere lavate le verdure sotto abbondante acqua fresca corrente; spuntate le zucchine (1), tagliatele a metà nel senso della lunghezza e ricavate delle mezze rondelle (2). Mondate il cipollotto (3) e

tritatelo finemente (4). Prendete i pomodorini e divideteli in 4 parti (5), poi tagliate le olive a rondelle (6).

Dividete il filetto di merluzzo a metà (7), quindi tagliatelo a cubetti (8). Mettete sul fuoco una pentola antiaderente con l'olio d'oliva e, quando sarà ben caldo, fate stufare il cipollotto per 4-5 minuti (9).

Unite le zucchine (10) e fate cuocere a fuoco lento per altri 4-5 minuti. Versate poi i pomodorini (11), quindi regolate di sale (12)

e pepe (13), cuocendo per 8-10 minuti. Aggiungete infine il merluzzo (14), che farete cuocere per 2-3 minuti, e le olive (15)

mescolando molto delicatamente perchè la carne non si sfaldi (16). Fate cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua bollente salata (17), scolatela e versatela direttamente nel condimento (18),

mischiando per insaporire il tutto (19). Spegnete, completate aggiungendo il prezzemolo tritato (20), infine servite le vostre caserecce al sugo di merluzzo, zucchine e olive nere (21).

Conservazione

Si consiglia di consumare le caserecce al sugo di merluzzo, zucchine e olive nere al momento. Potete conservarle in frigorifero in un contenitore ermetico per 2 giorni al massimo. Se avete utilizzato ingredienti freschi, potete congelare il condimento a base di merluzzo e verdure.

Consiglio

Perchè non provare ad arricchire il vostro condimento con le verdure di stagione che più vi piacciono? Al posto delle zucchine potete utilizzare gli asparagi, i carciofi ... Insomma, avete l'imbarazzo della scelta! Inoltre, al posto del merluzzo potete utilizzare anche la rana pescatrice, caratterizzata da un sapore molto delicato.

Leggi tutti i commenti ( 5 )

I commenti (5)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 5 ) Scrivi un commento

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.