La qualità degli ingredienti fa la differenza in ogni ricetta

Caserecce al sugo di merluzzo, zucchine e olive nere

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Quando terra e mare si incontrano in cucina, è sempre una piacevole esplosione di sapori freschi e genuini! In questa ricetta vi presentiamo le caserecce al sugo di merluzzo, zucchine e olive nere, un primo piatto di pasta preparato con pesce e verdure, in cui i colori e i sapori tipici del Mediterraneo si fondono armoniosamente. Il condimento, a base di zucchine, pomodorini e olive è perfetto per creare un piatto delicato e gustoso, che andrà ad arricchire il vostro menù. Siete curiosi? Allora non vi resta che provare le caserecce e assaporarle in tutta la loro bontà!

Come nasce la semola Barilla?
Scopri di più su Guarda tu stesso

Casarecce

Il segreto della bontà della pasta Barilla? Un impegno costante per la qualità. Una selezione di grani duri eccellenti e accuratamente miscelati, per garantire una pasta buona e sempre al dente.
www.guardatustesso.it

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Per preparare le caserecce al sugo di merluzzo, zucchine e olive nere lavate le verdure sotto abbondante acqua fresca corrente; spuntate le zucchine (1), tagliatele a metà nel senso della lunghezza e ricavate delle mezze rondelle (2). Mondate il cipollotto (3) e

tritatelo finemente (4). Prendete i pomodorini e divideteli in 4 parti (5), poi tagliate le olive a rondelle (6).

Dividete il filetto di merluzzo a metà (7), quindi tagliatelo a cubetti (8). Mettete sul fuoco una pentola antiaderente con l'olio d'oliva e, quando sarà ben caldo, fate stufare il cipollotto per 4-5 minuti (9).

Unite le zucchine (10) e fate cuocere a fuoco lento per altri 4-5 minuti. Versate poi i pomodorini (11), quindi regolate di sale (12)

e pepe (13), cuocendo per 8-10 minuti. Aggiungete infine il merluzzo (14), che farete cuocere per 2-3 minuti, e le olive (15)

mescolando molto delicatamente perchè la carne non si sfaldi (16). Fate cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua bollente salata (17), scolatela e versatela direttamente nel condimento (18),

mischiando per insaporire il tutto (19). Spegnete, completate aggiungendo il prezzemolo tritato (20), infine servite le vostre caserecce al sugo di merluzzo, zucchine e olive nere (21).

Conservazione

Si consiglia di consumare le caserecce al sugo di merluzzo, zucchine e olive nere al momento. Potete conservarle in frigorifero in un contenitore ermetico per 2 giorni al massimo. Se avete utilizzato ingredienti freschi, potete congelare il condimento a base di merluzzo e verdure.

Consiglio

Perchè non provare ad arricchire il vostro condimento con le verdure di stagione che più vi piacciono? Al posto delle zucchine potete utilizzare gli asparagi, i carciofi ... Insomma, avete l'imbarazzo della scelta! Inoltre, al posto del merluzzo potete utilizzare anche la rana pescatrice, caratterizzata da un sapore molto delicato.

Leggi tutti i commenti ( 5 )

I commenti (5)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 5 ) Scrivi un commento

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.