Cavoletti di Bruxelles in padella

Contorni
Cavoletti di Bruxelles in padella
21 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I cavoletti (o cavolini) di Bruxelles saltati in padella sono un contorno gustoso e saporito che si prepara in poco tempo con semplici ingredienti. Questa preparazione mantiene croccanti i cavoletti il cui sapore deciso si sposa bene con lo speck. Con pochi accorgimenti si può rendere gustosi questi ortaggi che non sono molto amati ma rappresentano un’importante riserva di vitamine e sali minerali fondamentali per una sana alimentazione.

Ingredienti
Cavolini di Bruxelles 500 g
Speck 100 gr a fette
Aglio 1 spicchio
Scalogno 1
Olio di oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Brodo vegetale 250 ml

Preparazione

Cavoletti di Bruxelles in padella

Per preparare i cavoletti di Bruxelles saltati in padella iniziate tagliando il torsolo di base ed eliminando le foglie rovinate più esterne (1) , fateli cuocere al vapore per circa 15 minuti (2) . Inatnto tritate lo scalogno a mano o con un mixer (3).

Cavoletti di Bruxelles in padella

Sovrapponete le fette di speck su un tagliere e tagliatele a piccole strisce (4). Fate appassire lo scalogno tritato in una capiente padella con l’olio e lo spicchio di aglio intero (5). Togliete lo spicchio di aglio che avrà rilasciato l’aroma nel soffritto, aggiungete lo speck e rosolatelo (6),

Cavoletti di Bruxelles in padella

unite infine i cavoletti cotti al vapore (7).  Aggiungete un cucchiaio di brodo per non far asciugare i cavoletti. Con un cucchiaio prelevate dalla padella metà dello speck rosolato e frullatelo con il mixer ad immersione insieme ad un po’ di olio e di brodo (8) , incorporate alla preparazione la salsa ottenuta (9). Proseguite la cottura e se necessario aggiungete altro brodo. A cottura ultimata aggiustate di sale e pepe e servite i cavoletti ben caldi.

Altre ricette

I commenti (21)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Lucia ha scritto: venerdì 07 novembre 2014

    Posso sostituire lo speck con cubetti di pancetta?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 10 novembre 2014

    @Lucia: Ciao! se preferisci, puoi sostituirli.

  • Paola caramaschi ha scritto: giovedì 06 novembre 2014

    Ricetta MOLTO interessante, grazie, Li provo questa sera è poi vi dico!!!! ????

  • Michela ha scritto: venerdì 31 ottobre 2014

    @Sonia-Gz: buongiorno, ho dimenticato di chiedere un particolare, non ho vaporiera....posso bollirli? Grazie gentilissima

  • Michela ha scritto: giovedì 30 ottobre 2014

    Ciao, vorrei provare la ricetta. È la prima volta che lo mangio, solo che sono incinta e lo speck non posso mangiarlo. C'è un'alternativa? Grazie mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 30 ottobre 2014

    @Michela : Ciao Michela! puoi provare sostituendo con le noci!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 05 febbraio 2014

    @enrico: Ciao, è un suggerimento per un altro modo di cucinare i cavoletti di bruxelles!

  • enrico ha scritto: mercoledì 05 febbraio 2014

    Scusate ... ricetta ottima!!! Ma che c'entrano gorgonzola e noci? smiley

  • Luana ha scritto: giovedì 07 novembre 2013

    Stiamo provando..... Ma al posto dello speck la pancetta !!! Speriamo bene

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 09 ottobre 2013

    @Lorenzo: sì, puoi conservarli in frigorifero e riscaldarli il giorno dopo.

  • Lorenzo ha scritto: martedì 08 ottobre 2013

    Una volta cucinati possono essere conservati e riscaltati in padella il giorno dopo?

  • Saverio ha scritto: mercoledì 09 gennaio 2013

    @Giorgia: ok stasera seguo le tue indicazioni

10 di 21 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento