Speciale Le verdure invernali: cavoli e broccoli

Cavolfiore in pastella

Contorni
Cavolfiore in pastella
54 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

Il cavolfiore in pastella è un contorno nutriente a base di cimette di cavolfiore avvolte in una morbida pastella, fritte in olio di semi e  rese ancora più gustose grazie all'aroma della noce moscata. Una ricetta semplice e veloce che sarà apprezzata anche dai bambini.

Ingredienti
Cavolfiore 1 medio
Farina tipo "00" 150 gr
Latte 200 ml
Uova 2
Parmigiano reggiano grattugiato 30 gr
Sale q.b.
Noce moscata 1 cucchiaino
...per friggere
Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

Cavolfiore in pastella

Per preparare il cavolfiore in pastella iniziate pulendo il cavolfiore: con un coltello tagliate l’estremità inferiore della testa e staccate le foglie esterne più dure, poi staccate le cimette dal gambo con l’aiuto di un coltello non troppo grande (1). Cuocete al vapore in acqua salata le cimette per pochi minuti (2), devono risultare croccanti e non troppo cotte. Lasciatele raffreddare e intanto preparate la pastella: dividete i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve, sbattete i tuorli con il sale, aggiungete il formaggio grattugiato (3) e

Cavolfiore in pastella

unite il latte e la farina setacciata (4) poco alla volta alternandoli. Quando l’impasto risulterà cremoso e ben amalgamato aggiungete la noce moscata (5) e per ultimo l’albume montato a neve (6) mescolando delicatamente per evitare che si smonti.

Cavolfiore in pastella

In una padella scaldate l’olio, immergete ciascuna cimetta di cavolfiore nella pastella aiutandovi con una forchetta (7) e friggete in olio caldo ad una temperatura tra i 160° e i 180° (8). Scolate il cavolfiore in pastella (9), lasciatelo asciugare su carta assorbente e servitelo caldo.

Altre ricette

I commenti (54)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Sonia ha scritto: lunedì 25 gennaio 2016

    Ottimi!!!! Ricetta da conservare

  • pranvera ha scritto: martedì 19 gennaio 2016

    Grazie mille appena fatti buonissimi :*

  • Agata ha scritto: giovedì 31 dicembre 2015

    Sarà buonissimo di sicuro????

  • Agata ha scritto: giovedì 31 dicembre 2015

    Sarà buonissimo di sicuro????

  • Daniele ha scritto: domenica 27 dicembre 2015

    Provo

  • antonio ha scritto: sabato 12 dicembre 2015

    sfiziose

  • Laura ha scritto: martedì 13 ottobre 2015

    un alternativa alla noce moscata potrebbe essere l'erba cipollina?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 14 ottobre 2015

    @Laura: Ciao Laura, sembra un'alternativa molto invitante smiley

  • Pina ha scritto: martedì 07 luglio 2015

    Morbidi e gustosi, apprezzati da quelli che li hanno mangiato.Ottimi!!!

  • Antonella ha scritto: sabato 28 febbraio 2015

    Tutto buonissimo, complimenti!

  • Rosalba ha scritto: sabato 17 gennaio 2015

    Fatti ieri sera! non riuscivo a metterli sul piatto per far scolare l'olio che già li avevano finiti. Deliziosi sia per i grandi che per i bambini! Grazie per le ottime ricette

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 18 gennaio 2015

    @Rosalba:Grazie a te Rosalba!

10 di 54 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento