Speciale Una ciliegia tira l'altra

Cheesecake alle ciliegie

Dolci e Desserts
Cheesecake alle ciliegie
95 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso
  • Nota: più il tempo di raffreddamento della torta in frigo, circa 4 ore

Presentazione

Tutti noi, almeno una volta, abbiamo avuto il piacere di assaporare una cheesecake. Che sia alla nutella, al torrone, al cioccolato o alle fragole, il suo sapore inconfondibile ci lascia sempre soddisfatti. Questo dolce made in USA, infatti, è uno dei dessert più graditi in casa e più richiesti al ristorante. È praticamente impossibile non amarlo. Oggi vi proponiamo la versione con le ciliegie. La base di biscotti secchi, guarnita con una deliziosa crema ai formaggi, è quella della classica cheesecake. Noi l’abbiamo impreziosita con succose ciliegie e con il sapore delicato della vaniglia. Un’idea perfetta per la primavera! Ma non temete, potrete preparare questa prelibatezza anche fuori stagione, usando delle ciliegie sciroppate, anche se in dose minore, in quanto molto zuccherate. Allora, cos’aspettate? Incantate i vostri ospiti con la cheesecake alle ciliegie. Però prima avvertiteli: dopo il primo boccone, sarà dura fermarsi. Assaggiare per credere!

Ingredienti per la base (per uno stampo da 22 cm)
Biscotti Digestive secchi 180 g
Burro 100 g
per la crema
Ricotta 750 g
Formaggio fresco spalmabile 250 g
Vaniglia bacca 1
Zucchero a velo 50 g
Ciliegie 20
Colla di pesce 10 g
Ciliegie sciroppo ottenuto dalla cottura 50 g
Per la copertura
Ciliegie denocciolate 780 g
Zucchero semolato 200 g
Colla di pesce 10 g
Ciliegie sciroppo ottenuto dalla cottura 300 g
Succo di limone 70 g

Preparazione

Cheesecake alle ciliegie

Per realizzare la cheesecake alle ciliegie, iniziate predisponendo il fondo: mettete i digestive nel mixer (1) e azionatelo fino a sminuzzarli finemente in modo da ottenere una polvere sottile (2); trasferite il composto in una ciotola e, dopo aver fatto sciogliere il burro in un pentolino, aggiungetelo ai biscotti sminuzzati (3).

Cheesecake alle ciliegie

Amalgamate per bene il tutto (4) e versate il composto ottenuto nello stampo a cerniera da 22 cm foderato con carta forno e, con l’aiuto di un cucchiaio, premete bene il composto sul fondo dello stampo così da ottenere una base compatta e liscia (5). Fate riposare il composto in freezer per almeno mezz'ora in modo che la base diventi solida. Nel frattempo, procedete alla preparazione della copertura: lavate e denocciolate le ciliegie (ricordatevi di tenerne da parte una ventina in modo tale da aggiungerle successivamente alla composizione della crema) e riponetele quindi in una ciotola in cui aggiungete anche lo zucchero (6)

Cheesecake alle ciliegie

e la scorza di limone (7). Versate il tutto in una pentola sul fuoco (8) e aggiungeteci poi anche il succo di limone (9.) Lasciate cuocere per circa 10 minuti e tenete da parte.

Cheesecake alle ciliegie

Dedicatevi ora alla crema: setacciate la ricotta in una ciotola per privarla del siero (10). Dopodiché aggiungete il formaggio fresco spalmabile (11) e, con una spatola o una frusta, mescolate per bene il tutto (12).

Cheesecake alle ciliegie

Proseguite incidendo la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza(13), estraete così i semi (14) e versateli all’ interno della ciotola insieme al composto cremoso (15).

Cheesecake alle ciliegie

Mescolate con una frusta e unite lo zucchero a velo (16), quindi amalgamate il tutto. A questo punto mettete in ammollo la colla di pesce per circa 10 minuti in una ciotola con acqua molto fredda, finché non diventerà morbida (17). Poi procedete prelevando dalla pentola con le ciliegie cotte lo sciroppo di ciliegie ottenuto dalla cottura (18)

Cheesecake alle ciliegie

e versatelo in un altro pentolino sul fuoco (19). Quindi fate sciogliere la colla di pesce ormai ammorbidita e strizzata, nel pentolino contenente lo sciroppo di ciliegie (20). Mescolate bene in modo tale da scioglierla. (21).

Cheesecake alle ciliegie

Lasciate intiepidire lo sciroppo e trasferitelo nel composto di formaggi (22) mescolando per amalgamarlo omogeneamente (23). A questo punto prendete le venti ciliegie tenute da parte precedentemente e tagliatele a piccoli pezzetti (24).

Cheesecake alle ciliegie

Incorporate al composto di formaggi anche le ciliegie (25) e mescolate per bene (26). A questo punto recuperate lo stampo dal frigo e versate al suo interno il composto cremoso sulla base di biscotti ormai rassodata (27).

Cheesecake alle ciliegie

Quindi ricoprite la base uniformemente e livellate bene la superficie con la crema (28). Mettete lo stampo in frigorifero per almeno 2 ore, affinché la crema si rassodi. Una mezz’ora prima di estrarre la torta dal frigorifero, preparate la copertura finale di ciliegie: riprendete le ciliegie denocciolate e filtratele (29), versate quindi lo sciroppo ottenuto in un pentolino sul fuoco (30)

Cheesecake alle ciliegie

e nel pentolino dello sciroppo, scaldate e sciogliete la restante colla di pesce avendo cura di averla ammorbidita precedentemente in acqua fredda (31). Mescolate per farla sciogliere per bene (32). Riunite così le ciliegie con lo sciroppo (33). Ed ecco pronta la copertura di ciliegie.

Cheesecake alle ciliegie

Trascorso il tempo necessario, recuperate la torta dal frigorifero e versate la copertura sul composto cremoso, dopodichè lasciatela rassodare in frigorifero per almeno 2-3 ore (34). Quando sarà pronta, togliete il cerchio della tortiera (35) ed ecco realizzata la vostra cheesecake alle ciliegie. Servitela tagliandola a fette (36).

Conservazione

Potete conservare la cheesecake alle ciliegie in frigorifero per 2-3 giorni coperta con una pellicola trasparente. Potete congelarla, dividendola già in porzioni se preferite, negli appositi contenitori alimentari. Scongelate poi la cheesecake in frigorifero al momento del bisogno.

Il consiglio di Sonia

Potete preparare la cheesecake il giorno prima di servirla in modo tale da farla rassodare per bene durante la notte.

Altre ricette

I commenti (95)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Giulia ha scritto: giovedì 06 agosto 2015

    Ciao, con i ribes va bene comunque?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 06 agosto 2015

    @Giulia: Ciao Giulia, certamente smiley

  • Giusi ha scritto: domenica 12 luglio 2015

    Vorrei sapere se è possibile sostituire le ciliegie con altra frutta. Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 13 luglio 2015

    @Giusi: Ciao Giusi! Ti posso suggerire anche altre cheesecake con frutta di stagione, come quella alle fragole e la torta fredda alle albicocche che è molto simile alla cheesecake smiley

  • Nicola ha scritto: sabato 04 luglio 2015

    Ciao Sonia, cosa potrei utilizzare al posto della colla di pesce??

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 08 luglio 2015

    @Nicola: Ciao Nicola, puoi sostituire la colla di pesce con l'agar agar smiley

  • Nicola ha scritto: sabato 04 luglio 2015

    Ciao Sonia, cosa potrei utilizzare al posto della colla di pesce??

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 30 luglio 2015

    @Nicola: ciao Nicola puoi utilizzare l'agar agar, sarà necessario usare il triplo della quantità di gelatina indicata! 

  • cubitalo ha scritto: martedì 30 giugno 2015

    Ciao Valeria Torino Mi permetto di risponderti al posto di Sonia… sono 300g di sciroppo da prelevare (praticamente tutto), se guardi bene negli ingredienti per la copertura lo troverai indicato. Spero di eserti stato d’aiuto, io l’ho fatto l’altro giorno, è venuto buonissimo.

  • valeria torino ha scritto: sabato 27 giugno 2015

    Gentilissima Sonia, quando al punto 18 dice di prelevare lo sciroppo dalla pentola delle ciliegie per sciogliere la colla di pesce, intende tutto? E poi si riforma per la copertura finale? O solo qualche cucchiaiata?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 30 luglio 2015

    @valeria torino: ciao Valeria! Basterà qualche cucchiaiata di sciroppo! 

  • cubitalo ha scritto: venerdì 26 giugno 2015

    Ciao Sonia L’altro giorno ho voluto fare questa ricetta, l’avevo stampata credo nel 2013, quando sono andato al supermercato per comprare gli ingredienti mi sono collegato sul sito e ho comprato seguendo la ricetta presente sul sito, ma per mia sorpresa, una volta arrivato a casa, mi sono accorto che le dosi non erano le stesse che nella ricetta che avevo stampato nel 2013, erano aumentati di tanto. Avete rivisitato questa ricetta? Devo aggiungere che nella nuova versione i passi a seguire sono stati spiegati molto più chiaramente, ad esempio il passaggio delle ciliege in padella che effettivamente si deve fare prima per poter recuperare lo sciroppo. Grazie ancora della tua dedizione

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 26 giugno 2015

    @cubitalo: Ciao! Si, abbiamo di recente rivisto la ricetta! Segui pure la fotoricetta nuova smiley

  • Alessio ha scritto: venerdì 26 giugno 2015

    @Sonia-Gz: mille grazie, gentilissima come sempre!

  • Alessio ha scritto: martedì 23 giugno 2015

    Ciao Sonia! Ho dei dubbi sullo sciroppo: devo utilizzare quello che risulta dalla cottura delle ciliegie o devo comprarlo già fatto? Nei vecchi commenti parli di sciroppo già pronto, ma nella lista degli ingredienti non c'è!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 24 giugno 2015

    @Alessio: Ciao Alessio, alcuni commenti sono molto vecchi e abbiamo provveduto a rivedere la ricetta smiley lo sciroppo di ciliegie lo otterrai direttamente dalle ciliegie, non c'è bisogno di aggiungerne altro. Un saluto smiley

  • Giovanna ha scritto: martedì 16 giugno 2015

    Ciao Sonia, per la copertura finale di ciliegie non mi è chiaro il passaggio....devo filtrarle per prelevare lo sciroppo ma fa parte sempre di quelle ciliege cotte x la crema di formaggio? oppure devo ricuocerle delle altre per fare la copertura? se si di che dosi parliamo? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 09 luglio 2015

    @Giovanna: Ciao Giovanna, le ciliegie puoi cuocerle un'unica volta. Quindi preleva 50 gr di sciroppo e utilizzalo per sciogliere la colla di pesce da inserire all'interno della torta, mentre 300 gr di sciroppo dovrai utilizzarlo per la copertura finale! 

10 di 95 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento