Cheesecake leggera

Dolci e Desserts
Cheesecake leggera
329 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: basso
  • Nota: Tempo di raffreddamento della base 30 min in frigo o 15 minuti in freezer; tempo di raffreddamento delle cheesecake almeno 4 ore

Presentazione

La cheesecake leggera è un dolce adatto per chi vuole rimanere in forma senza rinunciare al gusto! Questa cheesecake è preparata con ingredienti a basso contenuto calorico, ha un sapore fresco ed è davvero facile da preparare, ideale per terminare una cena estiva o per spezzare il pomeriggio con una merenda fresca. Il gusto dello yogurt rende la cheesecake leggera un dolce light, digeribile e con poche calorie! Divertitevi a rendere la cheesecake leggera più personale utilizzando degli yogurt magri ai sapori che più preferite: decisamente irresistibile, provare per pcredere!

Ingredienti per la base di 24 cm di diametro
Biscotti secchi integrali 180 gr
Burro leggero 80 gr
per la crema
Philadelphia light 500 g
Yogurt magro 250 g
Fruttosio 160 g
Colla di pesce 10 g
Acqua 30 g
Vaniglia i semi di 1 bacca

Preparazione

Cheesecake leggera

Per preparare la cheesecake leggera iniziate predisponendo il fondo: mettete i biscotti integrali nel mixer (1), quindi sminuzzateli finemente (2). Riponete i biscotti sminuzzati in una ciotola. Ponete ora il burro a sciogliere in un pentolino; aggiungete a poco a poco il burro sciolto nella ciotola in cui avete riposto i biscotti sminuzzati (3) amalgamando per bene il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso.

Cheesecake leggera

Imburrate una tortiera, meglio se a cerchio apribile, del diametro di 24 cm; ritagliate un disco di carta forno dello stesso diametro del fondo della tortiera e due strisce della stessa altezza dei bordi, quindi foderate la tortiera stessa (Per il tutorial sulla carta forno e sulla base cliccate qui). Versate i biscotti sbriciolati nella tortiera ricoperta di carta forno (4) e con l'aiuto di un cucchiaio compattate bene la base di biscotto (5). Fate raffreddare il composto in frigorifero per mezz’ora o in freezer per una decina di minuti.(6).

Cheesecake leggera

Ora dedicatevi al ripieno: ammorbidite in acqua fredda la colla di pesce per 10 minuti circa, poi strizzatela bene (7). Intanto ponete il Philadelphia in una planetaria, aggiungete il fruttosio (8) e azionate le fruste per amalgamare gli ingredienti. Aggiungete quindi le bacche di vaniglia (9).

Cheesecake leggera

Incorporate nel composto anche lo yogurt magro (10) e continuate a mescolare con le fruste Nel frattempo la colla di pesce si sarà x ammorbidita. Scioglietela in un pentolino con acqua calda (11) e quando si sarà totalmente sciolta incorporatela nel composto con Philadephia e yogurt (12). Amalgamate bene tutti gli ingredienti con le fruste a mano per ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Cheesecake leggera

A questo punto la crema è pronta, versatela sulla base di biscotto (13), ormai fredda e compatta. Appianate la crema in modo tale da livellarla (14). Riponete quindi la vostra cheesecake leggera in frigorifero per almeno 4 ore per farla rassodare (9) e poi servitela!

conservazione

Potete conservare la cheesecake leggera in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore con il coperchio o coperta con una pellicola trasparente. Si sconsiglia di congelare.

Il consiglio di Sonia

Per dare un guizzo di originalità alla vostra cheesecake leggera potete sostituire lo yogurt bianco con uno yogurt magro alla frutta che preferite. Un modo semplice ed originale per personalizzare questa gustosa ma meno calorica verione della classica cheesecake!

Altre ricette

I commenti (329)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • simona ha scritto: giovedì 23 aprile 2015

    Ciao Sonia .ho fatto questo dolce per la prima volta e ti dico la verità è venuto davvero buono...solo mi è rimasto un po morbido. .Dove ho sbagliato? Forse l.ho tenuto in frigo quattro ore precise ....oppure posso metterlo nel freezer????

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 24 aprile 2015

    @simona: Ciao Simona, in base alla qualità della colla di pesce, il tempo potrebbe aumentare leggermente! Ti consiglio di lasciarla ancora un paio d'ore in frigorifero! 

  • Elena ha scritto: mercoledì 22 aprile 2015

    Ciao Sonia, vorrei tanto fare questa ricetta per una cena ma ho paura di non avere abbastanza tempo per farla riposare a torta finita...metterla un'ora nel freezer e un po nel frigo non va bene?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 24 aprile 2015

    @Elena: ciao Elena, sarebbe meglio farla riposare in frigorifero! Ma se proprio vuoi essere sicura puoi provare in questo modo! 

  • micaela ha scritto: martedì 21 aprile 2015

    l'ho fatta ed è buonissima ma credo vadano riviste le quantità della colla di pesce e del burro per la base perché mi è rimasta troppo morbida .comunque ottima

  • Maria ha scritto: sabato 18 aprile 2015

    per favore mi puoi dire al posto della colla di pesce se c'e qualche altra cosa che posso mettere?l'ho sempre cercata al supermercato ma nonl'ho mai vista,grazie mi piaccionomolto le tue ricette,li guardo sempre ,complimenti ,grazie aspetto una tua risposta

  • Francy ha scritto: venerdì 17 aprile 2015

    Ciao! 160gr di fruttosio a quanti gr di zucchero corrispondono?

  • Menel ha scritto: giovedì 09 aprile 2015

    Ciao Sonia! volevo sapere...Se io volessi eliminare il fruttosio sostituendolo totalmente con il miele sarebbe possibile? E nel caso la dose del miele quale sarebbe?

  • roby88 ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    io adoro fare e mangiare le cheese cake! le faccio spesso o con ricotta+yogurt panna+ricotta!! una cosa: io aggiungo sempre piu colla d pesce della dose consigliata..la prima volta ke l ho fatta seguendo tutto alla lettera la crema era troppo molle..e anke x la copertuta cpn la marmellata aggiungo sempre qlc grammo in piu. .anke a voi è capitato? è normale? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 08 aprile 2015

    @roby88: Ciao Roby! Abbiamo recentemente rivisto e modificato questa ricetta smiley L'abbiamo assaggiata di nuovo e ci pare buonissima, facci sapere come viene la tua, i consigli sono sempre utili per noi smiley

  • francesca ha scritto: lunedì 23 marzo 2015

    Aumentando le dosi cioe 250 gr di ricotta 250 gr di filadelfia e 500 gr di yogurt quanta colla di pesce dovrei mettere piu o meno??

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 25 marzo 2015

    @francesca: prova con 13 grammi smiley 

  • Cristiana ha scritto: domenica 22 marzo 2015

    È possibile usare la gelatina al posto della colla di pesce?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 24 marzo 2015

    @Cristiana: non è la stessa cosa smiley

  • Ottavia ha scritto: sabato 21 marzo 2015

    Io alla ricetta ho aggiunto Crema di ricotta e una copertura di marmellata ai frutti di bosco. OTTIMA DAVVERO!! E ho usato Frollini senza glutine.

10 di 329 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento