Cheesecake leggera

Dolci e Desserts
Cheesecake leggera
318 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: basso
  • Nota: Tempo di raffreddamento della base 30 min in frigo o 15 minuti in freezer; tempo di raffreddamento delle cheesecake almeno 4 ore

Presentazione

La cheesecake leggera è un dolce adatto per chi vuole rimanere in forma senza rinunciare al gusto! La cheesecake leggera è preparata con ingredienti a basso contenuto calorico, fresca e facile da preparare, ideale per terminare una cena estiva o per spezzare il pomeriggio con una merenda fresca. Il gusto dello yogurt rende la cheesecake leggera un dolce light, digeribile e con poche calorie!

Ingredienti per la base
Biscotti secchi integrali 180 gr
Burro leggero 80 gr
per la crema
Philadelphia light 250 gr
Yogurt magro 125 gr
Fruttosio 80 g
Colla di pesce 10 g

Preparazione

Cheesecake leggera

Per preparare la cheesecake leggera iniziate predisponendo il fondo: mettete i biscotti integrali nel mixer (1), quindi sminuzzateli finemente (2). Ponete il burro a sciogliere in un pentolino; nel frattempo mettete i biscotti sminuzzati in una ciotola e aggiungete a poco a poco il burro sciolto (3) amalgamando per bene il tutto. Imburrate una tortiera, meglio se a cerchio apribile, del diametro di 22 cm; ritagliate un disco di carta forno dello stesso diametro del fondo della tortiera e due strisce della stessa altezza dei bordi, quindi foderate la tortiera stessa. Versate i biscotti sbriciolati nella tortiera ricoperta di carta forno e con l'aiuto di un cucchiaio compattate bene la base di biscotto. Fate raffreddare il composto in frigorifero per mezz’ora o in freezer per una decina di minuti.(Per il tutorial sulla carta forno e sulla base cliccate qui).

Cheesecake leggera

Ora dedicatevi al ripieno: ponete il Philadelphia in una planetaria, aggiungete il fruttosio (4) e azionate le fruste per amalgamare gli ingredienti. Intanto ammorbidite in acqua fredda la colla di pesce per 10 minuti circa, poi strizzatela bene (5) e scioglietela in due cucchiai di acqua calda. Incorporate la colla di pesce sciolta nell’acqua alla crema di Philadelphia (6),

Cheesecake leggera

poi unite lo yogurt magro (7) e continuate a mescolare con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto la crema è pronta, versatela sulla base di biscotto (8), ormai fredda e compatta, e riponete in frigorifero la vostra cheesecake leggera per almeno 4 ore per farla rassodare (9).

Consiglio

Potete sostituire lo yogurt bianco con uno yogurt magro alla frutta.

conservazione

Conservate la cheesecake leggera in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore con il coperchio o coperta con una pellicola trasparente.

Altre ricette

I commenti (318)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Chiara ha scritto: mercoledì 25 febbraio 2015

    ho appena fatto la cheesecake,ho seguito le dosi della ricetta,unica cosa diversa la vase,ho usato 200gr di biscotti e quindi 100gr di burro. mi sembra che sia rimasto qualche piccolo grumo della colla di pesce,ma è stata la prima volta che l'ho usata. vi farò sapere! unico dubbio: ho usato una teglia di silicone per cui....Non so come toglierla da lì una volta assodata! ho paura che se la capovolgo faccio i danni e la rovino. consigli utili? grazie

  • martina ha scritto: lunedì 23 febbraio 2015

    Posso usare la fecola di patate al posto della colla di pesce, come addensante?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 23 febbraio 2015

    @martina: Ciao Martina, ti consiglio di usare l'agar agar.

  • Roberta ha scritto: sabato 21 febbraio 2015

    ciao smiley se preparassi la cheescake con: (base) 180gr biscotti secchi / o fette biscottate 2cucchiaini d'olio 2cucchiai di zucchero di canna. (crema) 250gr yogurt greco bianco 100gr philadelphia light 2 cucchiai di zucchero di canna. ne verrebbe fuori qualcosa di buono? ..Grazie!!

  • Rosa ha scritto: sabato 21 febbraio 2015

    ehi ciao bellissima ricetta..siccome sono alle prime armi posso mettere a posto della philadelphia il formaggio spalmabile? ed a posto del fruttosio il caffè? grazie mille

  • Benedetta ha scritto: giovedì 19 febbraio 2015

    Si può omettere il fruttosio?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 febbraio 2015

    @Benedetta: Ciao Benedetta, per questa ricetta si possono utilizzare 100 gr di zucchero in alternativa al fruttosio.

  • Katyusha ha scritto: martedì 03 febbraio 2015

    questa torta é un insulto alla cheesecake, le dosi sono tutte sbagliate e sa solo di philadelphia

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 12 febbraio 2015

    @Katyusha:Ciao, mi spiace non sia stata di tuo gradimento. La chessecake sa molto di formaggio cremoso si. è l'ingrediente principale. Puoi provare le altre versioni che presentano anche altri ingredienti come cioccolato, lime, arancia e provare a vedere se ti risulta più gradevole il sapore!

  • nicoló ha scritto: domenica 01 febbraio 2015

    molto buona e leggera forse anche meglio di quella classica ????

  • clicli ha scritto: venerdì 30 gennaio 2015

    Ho appena finito di preparare questo dolce e confermo che le dosi sono sbagliate...la philadelphia deve essere raddoppiata e se si aggiunge la ricotta diventa ancora piu' gustosa!

  • Marina ha scritto: venerdì 30 gennaio 2015

    Le calorie per etto?

  • Laura ha scritto: mercoledì 28 gennaio 2015

    Ciao, Avendo il preparato x gelatina x torte (tortagel chiaro paneangeli), come mi comporto..? Sapete aiutarmi? Grazie mille.. (L'ho sempre fatta con i fogli di colla di pesce..!)

10 di 318 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento