Chicken pie

  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
    70 min
  • Preparazione:
    40 min
  • Dosi per:
    6 persone
  • Costo:
    Medio
  • Nota Aggiuntiva: + il tempo di raffreddamento della pasta brisé di un'ora

Chicken rolls

Chicken pie

La chicken pie (torta/sformato di pollo) è un piatto unico della tradizione anglosassone: un delizioso e cremoso pasticcio di pollo, funghi e porri avvolto in un croccante involucro di pasta brisée.
La chicken pie, con il suo aspetto invitante e dal gusto avvolgente, è la ricetta ideale per stupire i vostri ospiti!
Questa torta può essere preparata in un'unica tortiera, così come ve la proponiamo, o in simpatiche cocotte di ceramica monoporzione.

Ingredienti per la base:
Farina 400 gr
Burro 200 gr
Acqua fredda, 120 ml
Sale 1 bel pizzico
...per il ripieno:
Pollo 1 kg di petto
Funghi (champignon), 300 gr
Porri 2
Brodo di pollo, 400 ml
Vino bianco, 100 ml
Panna fresca liquida, 100 ml
Prezzemolo 1 ciuffo
Farina 30 gr
Olio extravergine di oliva, 3 cucchiai
Uova 1
Sale q.b.
Pepe q.b.
Burro 40 gr

Preparazione

Chicken pie
Per preparare la chicken pie iniziate con la preparazione della pasta brisé, utilizzate le dosi sopra indicate e il procedimento che trovate cliccando qui. Dividete quindi l’impasto ottenuto in due parti (una leggermente più grande dell’altra) e fate riposare la pasta in frigorifero per circa un’ora.
Nel frattempo preparate il ripieno della pie: tagliate il petto di pollo a cubetti (come per uno spezzatino) (1), mondate i porri e affettateli piuttosto finemente, pulite bene i funghi e tagliate i più grossi a fette (mantenete invece interi i più piccolini) (2). In una padella molto capiente scaldate l’olio extravergine di oliva, aggiungete i porri a fettine (3)
Chicken pie
e fateli appassire per almeno 10 minuti. Poi aggiungete il pollo (4), facendolo ben rosolare a fuoco vivo su tutti i lati; infine unite i funghi (5). Sfumate con il vino bianco e salate. Portate quindi il pollo a cottura.
In un tegame sciogliete il burro, aggiungete la farina (6), mescolando con una frusta (come per preparare una besciamella),
Chicken pie
  poi aggiungete il brodo di pollo (7), continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Fate addensare a fuoco basso (8) e aggiungete poi questo composto al pollo (9).
Chicken pie
Aggiungete anche il prezzemolo tritato (10) e la panna fresca (11) e mescolate per fare addensare la crema (12).
Aggiustate di sale e di pepe e lasciate raffreddare.
Chicken pie
Stendete quindi i due panetti di pasta brisé in due sfoglie spesse circa 2 mm (13). Imburrate e infarinate bene una tortiera di ceramica dal diametro di 22-24 cm, idealmente piuttosto alta e dai bordi ondulati. Ponete la sfoglia più grande sulla tortiera (14), fate aderire bene il fondo e i bordi. Prendete il composto di pollo ormai freddo a versatelo nella tortiera (15) cercando di formare una “montagnetta” al centro.
Chicken pie
Rivestite poi con l’altra sfoglia di impasto (16). Con un coltello eliminate gli eccessi di impasto dai bordi (17) e schiacciateli con le dita per farli aderire bene. Praticate dei fori al centro della torta e spennellatela con 1 uovo sbattuto (18). Se volete potete realizzare delle decorazioni con i ritagli di pasta brisé avanzata.
Infornate a 190°C per circa 50 minuti, fino a che la superficie della torta sarà ben dorata. Fate riposare 10 minuti la chicken pie prima di servirla!

Conservazione

Conservate la chicken pie in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni al massimo.

I consigli di Sonia

La chicken pie è ideale se avete organizzato una cena e preferite stare con gli ospiti che in cucina: potete prepararla il giorno prima e sarà forse ancora più buona, perché i sapori avranno avuto il tempo di amalgamarsi. Se volete esagerare, potete utilizzare i ritagli di pasta brisée avanzata per realizzare delle decorazioni che attaccherete sulla superficie della torta.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 140 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


140
Monica.S ha scritto: Domenica 22 Giugno 2014  |  Rispondi »
Ciao sonia, la ricetta é ottima forse un po' troppo pensate da servire la sera come ahimé ho erroneamente fatto io, vorrei mandarti una ricetta del mio paese d'origine il Perù anche questo é un "tortino" con pollo ma la base e il resto al posto di essere di pasta brisè é di patate smiley per maggiori informazioni contattami smiley
139
Raffy ha scritto: Domenica 25 Maggio 2014  |  Rispondi »
Fatta in un'unica tortiera. Usato un po' meno pollo (circa 8 etti) davvero deliziosa!
138
bea ha scritto: Domenica 16 Marzo 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia! complimenti per la ricetta anzitutto! una domanda, quali sarebbero le dosi per 10 persone? grazie mille e buona domenica!!
137
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 12 Marzo 2014  |  Rispondi »
@Wishlist86: Ciao, puoi scaldarla in forno al minimo una ventina di minuti prima di servire.
136
Wishlist86 ha scritto: Martedì 11 Marzo 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia! complimenti per la ricetta! l ho già fatta diverse volte ma questa volta dovrei prepararla qualche ora in anticipo..come mi consigli di scaldarla? non vorrei che si seccasse troppo la pasta!
ciao ciaooo
135
michela ha scritto: Lunedì 10 Febbraio 2014  |  Rispondi »
@Julian: grazie mille !!!!
134
Martina ha scritto: Lunedì 10 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Ciao a tutti!! Una domanda, posso usare anche la pasta brisee già pronta,tipo quella dei rotoli?
133
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 07 Febbraio 2014  |  Rispondi »
@Anna: Ciao, puoi anche servirla direttamente nelle cocottine!
132
Anna ha scritto: Venerdì 07 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia, ho intenzione di provare qst buonissima ricetta ma mi spaventa l'idea di non riuscire a staccare la pie dai tortini..come si fa??? grazie mille e scusami ma sono alle prime armi!! smiley smiley
131
Carola ha scritto: Giovedì 06 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Ho cucinato questo piatto domenica, nel mio consueto pranzo della festa. Devo dire che è ottimo ed è riuscito a conquistare anche il difficile palato di mio padre, un settantottenne molto molto tradizionale in termini di cucina.
10 di 140 commenti visualizzati

Lascia un Commento