Chiocciole salate verdure e pancetta

Chiocciole salate verdure e pancetta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    15 min
  • Preparazione:
    30 min
  • Costo:
    Basso
  • Nota Aggiuntiva: + 4 ore di lievitazione

Chiocciole di pane ripiene di cubetti di cotto e fontina

Chiocciole salate verdure e pancetta


Le chiocciole salate alle verdure e alla pancetta, sono degli snack rustici formati da una sfoglia di pasta di pane farcita, arrotolata e tagliata a fette.

Le chiocciole salate possono essere realizzate per un aperitivo, uno spuntino o per il banchetto di una festa; un ottima idea anche per un picnic, una scampagnata o una gita fuori porta.

Le chiocciole alle verdure sono delicate e leggere, adatte per una dieta vegetariana, mentre quelle alla pancetta e formaggio sono decisamente più gustose e saporite.

per l'impasto di circa 24-26 girelle
Acqua tiepida 300 ml
Sale 10 gr
Olio di oliva 3 cucchiai
Zucchero 1 cucchiaino
Farina tipo 00, 500 gr
Lievito di birra 12 gr
ingredienti per il ripieno di verdure
Peperoni mezzo rosso e mezzo giallo
Zucchine 100 gr
Sale q.b.
Olio di oliva 1 cucchiaio
per il ripieno di formaggio e pancetta
Caciocavallo (lerdammer, provola,emmentaler, ecc...) a fette 250 gr
Pancetta coppata a fette sottili 125 gr

Preparazione

Chiocciole salate verdure e pancetta
Preparate la pasta da pane seguendo i passaggi che trovate cliccando qui, quindi lasciatela lievitare fino al raddoppiamento del volume (2). Nel frattempo lavate e tagliate le verdure a piccole listarelle, e fatele saltare qualche minuto in padella (1) con un cucchiaio di olio, quindi salatele e spegnete il fuoco. Dividete l’impasto in due parti, che stenderete con un matterello formando due rettangoli dello spessore di circa mezzo centimetro (3).

Chiocciole salate verdure e pancetta
Su di un rettangolo di pasta, stendete le verdure lasciando un paio di cm sui bordi (4), che spennellerete con un po’ di acqua (5). Arrotolate l’impasto farcito su se stesso e formate un rotolo (6) che sigillerete (7) e lascerete lievitare con la chiusura rivolta verso il basso.

Chiocciole salate verdure e pancetta
Prendete il secondo rettangolo di pasta, farcitelo con fette di formaggio (8) e pancetta (9), e arrotolatelo  (10) spennellando i bordi con l’acqua per sigillarlo.

Chiocciole salate verdure e pancetta
Lasciate lievitare i due rotoli almeno per un’ora, dopodiché tagliateli a fette (11) dello spessore di almeno 2,5 cm che riporrete su delle teglie foderata di carta forno (12). Lasciate lievitare le fette ottenute per ancora un’ora e poi infornatele in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti. Una volta sfornate, lasciate raffreddare le chiocciole e poi servitele.

Conservazione

Conservate le chiocciole ormai fredde in un sacchetto di plastica oppure in una scatola di latta chiusa con il coperchio.

I consigli di Sonia

Le chiocciole salate sono un classico da pic-nic o gita fuori porta, ma anche uno stuzzichino sfizioso da servire prima di cena.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 166 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


166
Massimo ha scritto: Martedì 18 Marzo 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia, volevo chiederti una cosa. Vorrei fare le chiocciole con questi ingredienti ("pomodoro-mozzarella" e "prosciutto-mozzarella"). Quanto pomodoro, mozzarella e prosciutto dovrei mettere ? Grazie.
165
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 05 Marzo 2014  |  Rispondi »
@tizi : congelale prima dell'ultima lievitazione.
164
tizi ha scritto: Martedì 04 Marzo 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia ti volevo chiedere una volta tagliate le chiocciole bisogna farle lievitare e poi congelarle oppure una volta tagliate congelate subito? Grazie per le tue ricette sono sempre un successone
163
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 13 Febbraio 2014  |  Rispondi »
@marge981: Ciao, la seconda lievitazione puoi farla con il ripieno!
162
marge981 ha scritto: Giovedì 13 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia, volevo chiederti un'informazione...in questa ricetta per l'impasto del pane mi rimanda alla sua ricetta (quella del pane appunto) dove dice che ci sono due lievitazioni, ma in questo caso, essendoci un ripieno, nella seconda lievitazione è compreso il ripieno stesso o devo contare tre lievitazioni di cui l'ultima con il ripieno?
161
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 28 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@raffaella: Ciao, no la manitoba è una farina tipo 0 molto più forte della 00 che è una farina debole.
160
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 16 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@Silvia: Ciao, segui le indicazioni riportate sulla confezione. Se prendi la pasta in un forno invece puoi fare la lievitazione delle girelle.
159
Irene ha scritto: Mercoledì 08 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia,vorrei provare questa tua ricetta però ho un dubbio:
se prendo l'impasto dal panettiere per fare due rotoli come hai mostrato tu nella ricetta , quanti grammi dev'essere?

Grazie Mille
Sei bravissima
158
raffaella ha scritto: Lunedì 06 Gennaio 2014  |  Rispondi »
sonia, ciao! va bene anche la manitoba in alternativa alla farina 00?
157
Silvia ha scritto: Giovedì 19 Dicembre 2013  |  Rispondi »
Grazie mille Sonia. Ma se compro la pasta di pane già pronta poi devo comunque far lievitare i rotoli?
10 di 166 commenti visualizzati

Lascia un Commento