Cialdine al parmigiano

Cialdine al parmigiano
36 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 2 min
  • Dosi per: 6 pezzi

Presentazione

Cialdine al parmigiano

Le cialdine al parmigiano sono degli originali "cestini" utili per servire alimenti monoporzione, che si preparano facilmente in pochi minuti. In queste cialdine potete mettere qualsiasi alimento salato: sono molto indicati insalate e risotti, oppure preparazioni dal gusto delicato a cui volete dare un tocco di sapore in più. Le cialdine al parmigiano si possono anche realizzare piatte e tonde, da utilizzare come accompagnamento sfizioso al posto del pane oppure come finger food per i vostri aperitivi o buffet.  Con la scuola di cucina di GialloZafferano vi mostreremo passo per passo come realizzarle: vedrete, è più facile di quel che sembra! Per questa preparazione vi occorreranno soltanto del buon parmigiano grattugiato, della carta da forno e delle ciotoline tonde o quadrate.

Ingredienti per 6 cialde
Parmigiano reggiano 160 g

Preparazione per 6 cialde

Cialdine al parmigiano

Per preparare le cialdine di parmigiano iniziate dal supporto: tagliate delle strisce di carta da forno e ricavatene 6 quadrati da circa 25 cm (1-2), quindi posizionate al centro di ciascuno di essi un cucchiaio abbondante di parmigiano (3).

Cialdine al parmigiano

Aiutandovi con il dorso del cucchiaio stendete il formaggio per formare un cerchio del diametro di 18-20 cm (4). Ora mettete ciascun foglio nel forno microonde per pochi secondi (5), alla massima potenza, fino a quando il parmigiano comincerà a sciogliersi. Se non avete il microonde potete usare un forno tradizionale: cuocete il tutto a 180°, per pochi minuti, finché i bordi delle cialdine cominceranno ad assumere un colore ambrato (6) (fermandovi a questo passaggio avrete realizzato delle cialde piatte e tonde; quando si saranno completamente raffreddate eliminate la carta da forno e saranno pronte per essere servite).

Cialdine al parmigiano

Per dare alle cialde la forma a "ciotolina" è fondamentale che vengano lavorate quando sono ancora calde e malleabili: si tratta di un passaggio piuttosto delicato, in quanto le cialde sono sottili e rischiano facilmente di spezzarsi. Prendete un disco di formaggio con la sua carta da forno e sistematelo all’interno di una ciotolina rotonda (7), o quadrata (8), poi modellatelo velocemente, schiacciando il formaggio verso il fondo con il dorso di un cucchiaio, fino ad ottenere la forma desiderata; lasciatelo quindi raffreddare (se desiderate ottenere una forma più stretta e allungata potete realizzare le cialdine utilizzando come stampo un bicchiere capovolto). A questo punto potete estrarre con delicatezza le cialde dalla ciotola, eliminare la carta da forno e metterle da parte (9). Le vostre cialdine di parmigiano sono pronte per essere riempite con quello che preferite.

Conservazione

Consigliamo di consumare le cialdine di parmigiano al momento per non comprometterne la croccantezza.

Consiglio

Se amate un gusto più deciso, potete aggiungere un po’ di pecorino grattugiato al parmigiano e procedere come descritto nella ricetta per creare le vostre cialdine.

Se lo desiderate potete anche realizzare le cialdine in padella: prendete una padella antiaderente e stendete sul fondo il parmigiano, formando un cerchio del diametro di 18-20 cm (o della dimensione della padella che avete), quindi lasciatelo indorare su tutti i lati e, aiutandovi con una spatola, rovesciatelo in una ciotolina e procedete come descritto nella ricetta.

Altre ricette

I commenti (36)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Samanta ha scritto: giovedì 02 giugno 2016

    Ciao Sonia grazie, facili e veloci da fare in padella. per farle più piccole io mi son trovata bene far prendere la forma con la parte esterna della tazzina del caffe. Grazie!!!!

  • maila, ha scritto: sabato 26 marzo 2016

    Siete fantastici ricette ottime come questa chiare e che figurone con gli ospiti ????grazie e tanti Auguri di Buona Pasqua

  • chiara ha scritto: sabato 26 marzo 2016

    ciao, vorrei sapere come riempire i cestini di parmigiano smiley

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 26 marzo 2016

    @chiara: Ciao, puoi sbizzarre la tua fantasia: con gaberi e rucola, con insalata di polpo, oppure con un'insalatina di riso o con verdure saltate in padella... smiley

  • Bostelle Chantal ha scritto: giovedì 18 febbraio 2016

    Bellisssima idea,le vorrei fare e prensentare con polpettine di ricotta miste (mi puo dare qualque idea ) grazie mille. P.S posso preparare il tutto un giorno prima?

  • Riggi maria ha scritto: sabato 30 gennaio 2016

    Mi piace tanto seguirti e sono condenta sto imparanto tanto mi pia cerebe fare un corso visto che sono portata Riggi maria

  • Marianna ha scritto: mercoledì 30 dicembre 2015

    Ciao, volevo chiederti se le cialde le posso preparare un giorno prima e come le devo conservare.Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 30 dicembre 2015

    @Marianna: Ciao Marianna, sarebbe meglio prepararle al momento poiché conservandole in frigorifero, rischieresti che diventino morbide. Un saluto!

  • Laura ha scritto: sabato 28 novembre 2015

    Le migliori ricette solo giallo zafferano le da ..e sono facili da preparare

  • Veronica ha scritto: lunedì 14 settembre 2015

    Ciao! Se servissi all interno della cialda del risotto, potrebbero sciogliersi??? Grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 29 settembre 2015

    @Veronica: Ciao Veronica, potresti provare ma adagia il risotto appena prima di servire smiley

  • mariapia ricci ha scritto: venerdì 24 aprile 2015

    mi servirebbe una ricettina altrettanto veloce e sicura per le cialdine dolci. grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 07 maggio 2015

    @mariapia ricci: ciao smiley Prova a realizzare la ricetta delle nostre tegole dolci

  • Giulia ha scritto: martedì 17 marzo 2015

    Ciao Sonia queste cialde di parmigiano con che le posso riempire dentro per far effetto? grazie in anticipo

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 18 marzo 2015

    @Giulia: Ciao Giulia! Puoi ispirarti a questa ricetta di cestini di pasta phillo al salmone con crema di zucchine smiley

10 di 36 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI