Ciambella marmorizzata

Dolci e Desserts
Ciambella marmorizzata
687 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La ciambella marmorizzata, è un dolce semplice, adatto alla prima colazione o alla merenda; è formato da un doppio impasto chiaro e scuro (dovuto al contenuto di cacao amaro), che sapientemente mischiato, a cottura avvenuta, forma un effetto ottico simile alle venature del marmo.
La ciambella marmorizzata, appena sfornata viene capovolta su di un piatto da portata e cosparsa di abbondante zucchero al velo.

Ingredienti per l'impasto
Burro 250 g
Vaniglia i semi di 1 bacca
Sale fino 1 presa
Lievito chimico in polvere 1 bustina (16 gr)
Farina 00 500 gr
Cacao in polvere amaro 30 gr
Uova medie 6
Zucchero 300 g
Latte fresco intero 220 gr (piu' 1 cucchaio)
Ingredienti per cospargere
Zucchero al velo q.b.

Preparazione

Ciambella marmorizzata

Mettete il burro precedentemente ammorbidito a pezzetti in una planetaria insieme allo zucchero (1) e montate gli ingredienti fino a formare una crema bianca e spumosa.
Unite le 6 uova a temperatura ambiente una alla volta (2), il sale e sbattete per almeno 5 minuti, fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
Unite  al composto ottenuto la farina (tranne 45 gr che terrete da parte), il lievito e la vanillina dopo averli setacciati insieme (3) alternando l’aggiunta del latte.
.

Ciambella marmorizzata

Amalgamate bene gli ingredienti (4), poi dividete l’impasto in due parti uguali (5) e incorporate in una ciotola la farina restante e nell’altra il cacao setacciato (6).
Dovrete ottenere due impasti di uguale consistenza che si stacchino pesantemente dal mestolo (nel caso uno dei due risultasse più denso, aggiungete uno o due cucchiai di latte per stemperarlo).

Ciambella marmorizzata

Imburrate ed infarinate uno stampo per ciambella del diametro di  26 cm (meglio se a cerchio a pribile) ed adagiatevi l’impasto chiaro, diviso in tre parti (7); fate la stessa cosa con quello scuro (8) andando a colmare i vuoti rimanenti tra l’impasto chiaro. Per ottenere l’effetto marmorizzato, fate passare a spirale una forchetta dall’alto verso il basso attraverso i due colori dell’impasto (9). Infornate la ciambella per circa 40-45 minuti a 180°. Controllate la cottura verificando con uno stuzzicadenti : se pungendo in profondita’ la ciambella non rimarranno residui sullo stuzzicadenti, il dolce sara’ cotto. Sformate la ciambella, posizionatela su di un piatto e cospargetela a piacimento di zucchero al velo.

Consiglio

La ciambella marmorizzata, è un dolce che tende a gonfiarsi molto durante la cottura, quindi posizionate la graticola del forno non troppo in alto, ma piuttosto nella parte centro-inferiore del forno.

Altre ricette

I commenti (687)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Lucy89 ha scritto: lunedì 02 marzo 2015

    Ciao Sonia. Vorrei fare questa torta, ma utilizzando lo stampo da ciambella quello "ondulato", diametro 22 altezza 10. Per capirci meglio, quello che utilizzi per la ciambella al caffè. Le dosi rimangono le stesse? Io ho appunto confrontato la quantità degli ingredienti tra le due e credo corrisponda. Però aspetto la tua risposta. Grazie mille!

  • Manu72 ha scritto: domenica 01 marzo 2015

    Ciao Sonia, nelle tue ricette di dolci posso sostituire il burro con l'olio? E in quale misura? Poi un'altra domanda. Che differenza c'è tra il burro e la margarina? Grazie mille. Le tue ricette sono splendide, la ciambella la faccio una volta a settimana e finisce subito...smileysmileysmileysmiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 02 marzo 2015

    @Manu72: Ciao! Nel caso specifico puoi sostituire 250 g di burro con 200 g di olio.
    Per quanto riguarda la margarina, quest'ultima viene considerata un grasso solido per uso alimentare.
    Grazie per i complimenti!

  • 22chiara ha scritto: domenica 22 febbraio 2015

    ciao sonia posso utilizzare per meta cioe 250g la fecola di patate?

  • Nicole ha scritto: venerdì 20 febbraio 2015

    Ciao Sonia! Secondo te potrei aggiungere delle noci tritate all'impasto.. magari diminuendo la quantità di farina?

  • Angela cisnca ha scritto: mercoledì 18 febbraio 2015

    manca il latte nella ricetta ????

  • rosy ha scritto: mercoledì 18 febbraio 2015

    Ciao siccome ho sbagliato farina e mi trovo a casa la farina di grano duro cm faccio ad non farla venire dura o brutta? Ahahahah consiglio

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 18 febbraio 2015

    @rosy:ti sconsiglio di usare la farina di grano duro per questo tipo di preparazioni.

  • sara ha scritto: giovedì 12 febbraio 2015

    Ciao Sonia.Posso fare questa ciambella nello stampo x la chiffon?altrimenti in quanti cm di stampo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 18 febbraio 2015

    @sara:Ciao Sara! Questa ricetta non è adatta allo stampo della chiffon/angel cake, in quanto non deve essere imburrato mentre la tortiera per la ciambella si. Come specificato nel procedimento, hli ingredeìienti sono per uno stampo a ciambella di 26cm smiley

  • Martina ha scritto: martedì 10 febbraio 2015

    Ciao a tutti... si può usare della frumina per questa ciambella? In che dose (con la farina)? Ho notato che vengono piu morbide utilizzando questo ingrediente... Grazie mille!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 10 febbraio 2015

    @Martina:puoi sostituire il 30% della farina con la frumina.

  • Filomena86 ha scritto: lunedì 09 febbraio 2015

    Ho provato a fare il ciambellone in uno stampo da 22 dimezzando le dosi ma mi è venuto basso, anche se di gusto è squisito e soffice come non mai.... perchè???? smiley

  • federica ha scritto: domenica 08 febbraio 2015

    appena spento il forno...il profumo è strepitoso e la ciambella spettacolare è altissima.... sono proprio soddisfatta grazie mille

10 di 687 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento