Ciambella

Dolci e Desserts
Ciambella
285 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Ciambella

La ciambella è un dolce sofficissimo e semplice, adatto per la prima colazione o la merenda, da gustare al naturale o con un velo di marmellata o di Nutella.

La ciambella è un dolce adatto a tutta la famiglia e in particolare verrà apprezzato dai bambini.

Per rendere la ciambella ancora più gustosa aggiungete 100 gr di gocce di cioccolato fondente all'impasto prima di infornarla!

Ingredienti per una ciambella dal diametro di 26 cm
Farina 00 500 gr
Burro 250 g
Latte 250 ml
Lievito chimico in polvere 16 gr (una bustina)
Limoni la scorza di due
Zucchero 300 g
Uova 5
Sale 1 pizzico
Vaniglia i semi di 1 bacca

Preparazione

Ciambella

Per preparare la ciambella iniziate lavorando il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero (1) utilizzando delle fruste, fino ad ottenere un composto spumoso (2), aggiungete quindi il sale e i semi di una bacca di vaniglia. A questo punto incorporate le uova (3) e continuate a lavorare l’impasto per circa 3/ 4 minuti.

Ciambella

Incorporate la scorza di due limoni (4), mescolate e incorporate la farina con il lievito preventivamente setacciati (5), alternando l’aggiunta del latte a filo (6).

Ciambella

Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati (7) imburrate una tortiera a ciambella dal diametro di 26 cm e infarinatela (8); versateci l’impasto uniformandolo nello stampo (9). Infornate la ciambella a 180°C per circa 50 minuti, fino a quando infilando uno stuzzicadenti nel dolce non rimarranno residui. Fate raffreddare la ciambella e spolverizzatela a piacere di zucchero a velo!

Altre ricette

I commenti (285)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Luisa ha scritto: mercoledì 26 novembre 2014

    Vorrei sapere cortesemente se la vaniglia e' necessaria , visto che non l'ho a portata di mano !!!!! Grazie !!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 28 novembre 2014

    @Luisa: Ciao Luisa! puoi ometterla, se preferisci.

  • baby82 ha scritto: giovedì 20 novembre 2014

    @Sonia-Gz: posso usare la farina di farro?

  • Cecilia ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    Ciao Sonia, scusa se ti disturbo, ho fatto la ciambella due volte tra ieri sera ed oggi, ho seguito il video della ricetta, le dosi, il tempo di cottura, il forno caldo, ieri sera avevo messo la ciambella al centro del forno si è gonfiata ma poi si è sgonfiata e quando l'abbiamo tagliata era dura e cruda; oggi l'ho rifatta ma l'ho messa al piano di sotto del forno ma comunque si è sgonfiata, mi potresti dare qualche consiglio per farla venire bene? Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    @Cecilia:prova a lasciarla raffreddare 10 minuti nel forno spento prima di estrarla.

  • Loredana ha scritto: mercoledì 12 novembre 2014

    Grazie per tutte queste belle ricette veloci che ci proponi

  • Annamaria ha scritto: martedì 11 novembre 2014

    ciao.. è possibile aggiungere a questa ricetta del cioccolato sciolto? grazie!

  • Rossana ha scritto: martedì 11 novembre 2014

    Ciao Sonia,volevo sapere in che proporzione poter sostituire i grammi di burro con olio di semi.Grazie per la tua disponibilita' !

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 11 novembre 2014

    @Rossana:puoi sostituire il burro con 200 gr di olio di semi.

  • simona ha scritto: venerdì 07 novembre 2014

    Fatta ieri sera ......stampo 28cm,buonissima!!!!Nn si e'sgonfiata...unico errore il tempo....x il mio forno50minuti sono troppi,ho dovuto spegnere dopo 40e la superficie era gia'molto scura.....penso che la prox volta basteranno 30 min. Un abbraccio e grazie x le ottime ricette

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 07 novembre 2014

    @simona:Ciao Simona, ogni forno è un mondo a se. In genere se tende a scurirsi si può coprire con un foglio di carta da forno.

  • Olga ha scritto: venerdì 31 ottobre 2014

    L'ho fatta ieri sera e come per le ultime tre volte non si è gonfiata bene e non si è cotta. Montata con la planetaria come sempre, l'impasto era soffice e spumoso, il forno caldo. Un nervoso! Perché? All'inizio veniva benissimo.

  • mary ha scritto: giovedì 30 ottobre 2014

    Ciao, ho provato ieri a fare questa ciambella, ma è venuta stopposa e non soffice.Cosa potrei aver sbagliato nel procedimento? Inoltre, come posso evitare che la superficie del dolce diventi "croccante"? Ho posizionato la leccarda al di sopra del dolce perché avevo notato che si stava colorando già dopo poco tempo in forno. Grazie smiley

  • miri ha scritto: martedì 28 ottobre 2014

    Perché 5 uova negli ingredienti se poi se ne usano 3?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 28 ottobre 2014

    @miri:ti confermo che la dose corretta è di 5 uova, forse non si vedono tutte distintamente nell'impasto.

10 di 285 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento