Ciambella

Dolci e Desserts
Ciambella
359 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Ciambella

La ciambella è un dolce sofficissimo e semplice, adatto per la prima colazione o la merenda, da gustare al naturale o con un velo di marmellata o di Nutella.

La ciambella è un dolce adatto a tutta la famiglia e in particolare verrà apprezzato dai bambini.

Per rendere la ciambella ancora più gustosa aggiungete 100 gr di gocce di cioccolato fondente all'impasto prima di infornarla!

Ingredienti per una ciambella dal diametro di 26 cm
Farina 00 500 gr
Burro 250 g
Latte 250 ml
Lievito chimico in polvere 16 gr (una bustina)
Limoni la scorza di due
Zucchero 300 g
Uova 5
Sale 1 pizzico
Vaniglia i semi di 1 bacca

Preparazione

Ciambella

Per preparare la ciambella iniziate lavorando il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero (1) utilizzando delle fruste, fino ad ottenere un composto spumoso (2), aggiungete quindi il sale e i semi di una bacca di vaniglia. A questo punto incorporate le uova (3) e continuate a lavorare l’impasto per circa 3/ 4 minuti.

Ciambella

Incorporate la scorza di due limoni (4), mescolate e incorporate la farina con il lievito preventivamente setacciati (5), alternando l’aggiunta del latte a filo (6).

Ciambella

Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati (7) imburrate una tortiera a ciambella dal diametro di 26 cm e infarinatela (8); versateci l’impasto uniformandolo nello stampo (9). Infornate la ciambella in forno statico a 180°C per circa 50 minuti (forno ventilato: 20°C in meno e 10 minunti in meno), fino a quando infilando uno stuzzicadenti nel dolce non rimarranno residui. Fate raffreddare la ciambella e spolverizzatela a piacere di zucchero a velo!

Altre ricette

I commenti (359)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • CARMELA ha scritto: domenica 07 febbraio 2016

    tROPPO BURRO CACCIAVA OLIO DA TUTTE LE PARTI......FA SCHIFO!!!! HO PERSO TEMPO, DENARO E LAVORO

  • Mina ha scritto: giovedì 04 febbraio 2016

    perfetta. . .soffice ...profumata ....e buonissima. ..complimenti una ricetta ben spiegata per una dilettante come me!!!!

  • Roberto Miceli ha scritto: mercoledì 03 febbraio 2016

    Buongiorno Sonia. Mia figlia, nell'assaggiare la ciambella mi ha detto che sentiva troppo il lievito mentre mia moglie ha detto che la farina utilizzata (500 gr.) era troppo. Nel complesso, però il risultato finale è sufficiente. Nel procedimento non ho setacciato la farina con il lievito e ho usato, per tutta la preparazione, un frullatore con le fruste. Possono essere questi i motivi della non perfetta riuscita del dolce? Premetto che questo è il mio secondo dolce che preparo. Il primo è stato un perfetto e quindi buonissimo tiramisù. Grazie.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 03 febbraio 2016

    @Roberto Miceli:Ciao Roberto, per quanto riguarda il lievito, potrebbe dipendere dal tipo di prodotto che hai usato. Se usi aromi come la bacca di vaniglia l'impasto risulterà molto più aromatico. Per quanto riguarda la farina, ti consigliamo di settacciarla sempre, per tutte le ricette, così sarà più facile avere un impasto omogeneo. Prova e facci sapere smiley

  • Stefy ha scritto: giovedì 21 gennaio 2016

    Ciao Sonia ho preparato la ciambella , però il mio forno ha i programmi già impostati e ho messo il programma per dolci ma ancora passati i 50 minuti non è cotto .. Lo lascio quindi fin quando non si cuoce ?

  • giuliana ha scritto: lunedì 18 gennaio 2016

    ho fatto le torte ma la specialità è il mandarinetto buonissimo grazie la prossima volta farò il limoncello e la crema di limoncello di nuovo grazie

  • aurora ha scritto: mercoledì 06 gennaio 2016

    per quanto si può conservare?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 07 gennaio 2016

    @aurora: Ciao Aurora, puoi conservare la ciambella sotto una campana di vetro o avvolta da pellicola trasparente per 2-3 giorni al massimo. Un saluto!

  • Carla ha scritto: lunedì 04 gennaio 2016

    E molto buono

  • antonella ha scritto: lunedì 28 dicembre 2015

    Ciao Sonia volevo sapere x la dose delle uova : x la dose di 500 g di farina se metto 3 uova solamente compromettono il risultato finale? O non succede niente? O sono obbligatorie 5 ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 28 dicembre 2015

    @antonella: Ciao Antonella, non possiamo garantirti lo stesso risultato con meno uova: meglio utilizzarle tutte e 5! Un saluto!

  • Serena ha scritto: sabato 26 dicembre 2015

    Ciao Sonia! smiley volevo chiederti: se l'impasto lo inforno all'interno di stampini in silicone più piccoli, i tempi di cottura sono gli stessi? Grazie, ciao smiley

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 26 dicembre 2015

    @Serena: Ciao Serena, non abbiamo provato in questo modo ma se vuoi puoi farlo tu riducendo leggermente i tempi dai 5 ai 10 minuti, facendo sempre la prova stecchino! Un saluto e buone feste!

  • Mihaela ha scritto: sabato 19 dicembre 2015

    Ciao. Volevo chiedere se aggiungo dei lamponi freschi nel composto mi cambiano le proporzioni? O lo posso fare senza problemi? E c'è il rischio che magari mi rimangano tutti sul fondo? Grazie mille!!!

10 di 359 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento