Ciambellone della nonna

Ciambellone della nonna
211 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
  • Costo: molto basso
  • Nota: più 30 minuti per reidratare l'uvetta

Presentazione

Il ciambellone della nonna è un dolce gustoso realizzato con ingredienti semplici e genuini.
Si tratta di una morbida ciambella addolcita con scorzette di arancia candita e uva passa, tipica preparazione casalinga che da sempre conquista tutti, sia grandi che piccini.
I nostalgici rievocheranno i dolci della loro nonna, ciascuno con le sue varianti ma comunque rustici, soffici e golosi.
L’utilizzo dell’uva passa e dell’arancia candita è un modo sano e nutriente per aromatizzare l’impasto; se desiderate cimentarvi in quest’ultima preparazione guardate la nostra ricetta delle scorze di arance candite cliccando qui.
Il ciambellone della nonna è una torta pensata per tutta la famiglia da gustare a colazione o a merenda.

Ingredienti (per uno stampo di 23 cm di diametro)

Farina 00 500 g
Zucchero 300 g
Burro 250 g
Latte intero 250 ml
Uova medie 5
Uvetta 50 g
Arancia candita 50 g
Succo d'arancia 1
Scorza di limone 2
Baccello di vaniglia 1
Lievito in polvere per dolci 1 bustina
Sale fino 1 pizzico

per imburrare e infarinare lo stampo

Burro q.b.
Farina 00 q.b.

per guarnire

Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Ciambellone della nonna

Per realizzare il ciambellone della nonna iniziate spremendo l’arancia (1), filtrate il succo con un colino all’interno di una ciotolina (3), mettete l’uva passa a bagno nel succo di arancia (3)

Ciambellone della nonna

per reidratarla e insaporirla, si consiglia di lasciare ammorbidire l'uvetta per circa 30 minuti (4). Grattugiate la scorza di 2 limoni non trattati e tenetela da parte. Iniziate a preparare l‘impasto: ponete in una ciotola capiente il burro a temperatura ambiente a pezzettini, versate lo zucchero (5) e iniziate ad amalgamare gli ingredienti con una frusta elettrica (6) (in alternativa potete utilizzare una planetaria munita di frusta.

Ciambellone della nonna

Prendete il baccello di vaniglia, incidetelo nel senso della lunghezza ed estraetene i semi con un coltello (7) che andrete ad aggiungere all’impasto (8). Unite al composto anche un pizzico di sale e le uova uno alla volta (9) e continuate a montare fino ad ottenere un impasto spumoso e chiaro.

Ciambellone della nonna

A questo punto versate la scorza grattugiata dei limoni (10), la farina e il lievito setacciati (11), mescolate con un mestolo di legno, poi incorporate il latte versandolo a filo continuando a mescolare (12).

Ciambellone della nonna

Scolate l’uva passa con un colino per eliminare il succo (13) e aggiungetela all'impasto (14). Quindi tagliate a piccoli cubetti le scorze di arancia candita (15),

Ciambellone della nonna

versate anche quest'ultime nell’impasto (16). Ora imburrate (17) e infarinate uno stampo da ciambella del diametro di 23 cm e con un bordo di circa 9 cm. Versate il composto nello stampo (18) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 60 minuti (se forno ventilato a 160° per 50 minuti) o fino a quando non risulterà dorata la superficie e ben cotta all’interno, per verificare fate la prova dello stecchino: infilzate il ciambellone con lo stecchino e se risulterà asciutto potrete sfornare il dolce.

Ciambellone della nonna

A cottura ultimata sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare (19), una volta freddo rovesciatelo per sformarlo (20) e spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo (21). Il vostro ciambellone della nonna è pronto per essere gustato!

Conservazione

La ciambella della nonna si conserva sotto una campana di vetro per 3-4 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Evitate persino il panettone perché detestate la frutta candita? Sostituitela con delle golose gocce di cioccolato fondente: il vostro ciambellone sarà comunque indimenticabile! Se, invece, volete perfezionarlo con una nota alcolica, perché non reidratare l’uvetta con un liquore, come il brandy o il rum?

Leggi tutti i commenti ( 211 )

Ricette correlate

Dolci e Desserts

La torta della nonna è un dolce classico, con frolla e crema pasticcera ricoperta di pinoli! Perfetto dessert della domenica!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
Torta della nonna

Dolci e Desserts

Il ciambellone allo yogurt è una torta senza burro, soffice e profumata, perfetta per una merenda o la prima colazione!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Ciambellone allo yogurt

Dolci e Desserts

I muffin della nonna sono dolci ripieni di una golosa crema pasticcera. Ideali come dessert o merenda, vengono tagliati e farciti…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Muffin della nonna

Dolci e Desserts

Il ciambellone nido di Pasqua è un dolce soffice e goloso ispirato alla tradizione pasquale. Una ciambella ripiena perfetta anche…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 60 min
Ciambellone nido di Pasqua

Dolci e Desserts

La chiffon cake è una sofficissima torta di grande effetto e dalla consistenza soffice e leggera. Ideale come dessert di fine pasto…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 60 min
Chiffon cake

Dolci e Desserts

Farcito con uvetta e canditi il plumcake all'inglese stupirà i vostri bambini che potranno gustare un dolce preparato con…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Plumcake all'inglese

Secondi piatti

Le patate ripiene di nonna Franca sono un contorno sfizioso e gustoso, in cui le patate racchiudono un ripieno di ragù aromatizzato…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 120 min
Patate ripiene di nonna Franca

Dolci e Desserts

Il plumcake allo yogurt è un dolce soffice per la colazione o la merenda, gradito da grandi e piccoli per la sua leggerezza e morbidezza.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 50 min
Plumcake allo yogurt

Altre ricette correlate

I commenti (211)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • GIADA ha scritto: sabato 18 febbraio 2017

    Al posto di uno stampo a ciambella va bene se uso uno stampo da PLUMCAKE? usando le dosi della ricetta? Grazie aspetto RISPOSTA quanto prima! buona giornata!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 18 febbraio 2017

    @GIADA: Ciao Giada! Non abbiamo provato a realizzare questo ciambellone in una teglia da plumcake ma per un calcolo più preciso delle dosi degli ingredienti possiamo consigliarti il post di una nostra blogger: ad ogni torta il suo stampo dal blog: Il chicco di Mais.

  • Melissa ha scritto: martedì 24 gennaio 2017

    Buonasera ho fatto il ciambellone volevo sapere per essendo scuro fuori è molto scuro anche dentro !!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 25 gennaio 2017

    @Melissa:Ciao Melissa, fosse lo hai cotto troppo, non tutti i forni hanno la stessa resa...

Leggi tutti i commenti ( 211 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Primi piatti

Per un San Valentino perfetto il risotto agli agrumi è la migliore ricetta da condividere con la persona amata per una serata romantica!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 80 min

Dolci e Desserts

La torta al latte caldo è un dolce molto soffice, scioglievole, per chi vuole fare colazione con un dolce genuino facile da preparare!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 35 min

Antipasti

Le castagnole salate sono uno sfizio fritto salato per Carnevale: bocconcini da gustare anche farciti con golosa crema zucca e castelmagno!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 30 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte