Cipolle di Tropea caramellate

Contorni
Cipolle di Tropea caramellate
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 150 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: molto basso
42 Aggiungi al tuo ricettario

Presentazione

Le cipolle di Tropea caramellate sono un contorno originale il cui sapore agrodolce si sposa bene con secondi piatti sia di pesce che di carne.
Per prepararle dovrete usare cipolle rosse, meglio se di Tropea perché più dolci e saporite. Dopo averle affettate, dovrete far caramellare le cipolle di Tropea con acqua e zucchero, a fuoco lentissimo.
Le cipolle di Tropea caramellate sono perfette per chi ama gli abbinamenti tra il dolce e il salato.

Cipolle di Tropea caramellate
Ingredienti
Cipolle rosse di Tropea 1 Kg
Zucchero semolato 150 gr
Zucchero di canna 150 gr
Acqua 250 g

Preparazione

Cipolle di Tropea caramellate

Per preparare le cipolle di Tropea caramellate iniziate a sbucciare le cipolle: meglio utilizzare dei guanti durante questa operazione perchè le cipolle di Tropea macchiano e lasciano odore sulle mani (1). Affettate le cipolle non troppo finemente (2) e ponetele in una pentola capiente (3).

Cipolle di Tropea caramellate

Unite lo zucchero semolato (4) e mescolate, lo zucchero di canna (5) e infine l'acqua (6). Mescolate in modo che gli zuccheri aderiscano bene alle cipolle,

Cipolle di Tropea caramellate

coprite con un coperchio (7) e accendete il fuoco: le cipolle di Tropea dovranno cuocere per circa 2 ore e mezza a fuoco bassissimo. Di tanto in tanto mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno, facendo attenzione a non romperle (8). A fine cottura, otterrete un composto dal colore molto scuro (9). Le vostre cipolle di Tropea caramellate sono pronte: servitele da sole in una coppetta oppure vicino ad un secondo piatto.

Conservazione

Conservate le cipolle di Tropea caramellate in frigorifero in un barattolo di vetro chiuso, fino ad un mese. Oppure se volete conservarle più a lungo potete invasarle in vasetti sterilizzati e procedere alla creazione del sottovuoto secondo il procedimento che trovate qui.

Consiglio

Un regalo originale? Regalate le cipolle di Tropea caramellate in piccoli vasetti di vetro!
Se vi piace l'aceto balsamico qui trovate un altro modo per utilizzare le cipolle di Tropea: composta di cipolle di Tropea al balsamico.

Altre ricette

I commenti (42)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 01 settembre 2014

    @alice: Ciao Alice! prova a diminuire la quantità di zucchero.

  • alice ha scritto: lunedì 25 agosto 2014

    Ho preparato le cipolle, sembra melassa, sono immangiabili. Lo zucchero è davvero troppo, stavo per aggiungere dell'aceto, ma credo sarebbe servito a poco.

  • Lily ha scritto: martedì 19 agosto 2014

    @Leti : provate con salsiccia alla griglia e con l'agnello alla scottadito! sono deliziose!

  • Isabella ha scritto: lunedì 04 agosto 2014

    Le ho fatte già tre volte. Buonissime !!! Io metto gr. 100+100 di zucchero semolato e zucchero di canna. Favolose !!!

  • Giulia ha scritto: martedì 22 luglio 2014

    IMMANGIABILI causa la spropositata quantità di zucchero!

  • Asia ha scritto: sabato 05 aprile 2014

    Help me .....devo prepararle stasera ma leggo dai commenti che qualcosa nelle quantità non quadra.....quindi questo zucchero in che dosi va aggiunto ???

  • Iole ha scritto: domenica 30 marzo 2014

    Ma forse erano 15 grammi di zucchero di canna e 15 grammi di zucchero bianco, è possibile? Così sono disgustose !!

  • Massimo Agresti ha scritto: domenica 23 marzo 2014

    Ciao Sonia, le dosi di zucchero sono decisamente troppo, ho provato a fare 1 kg di cipolle con 300 g di zucchero (150+150) come da tua ricetta, ed è venuto fuori uno sciroppo immangiabile! Ho riprovato con 1kg di cipolle e circa 100 g di zucchero di canna (aggiunto piano piano per trovare la quantità giusta) e sono venute molto bene. Ho anche sfumato con dell'aceto di vino rosso per migliorare il contrasto agro dolce.

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 26 febbraio 2014

    @Donatella: le puoi gustare in entrambi i modi smiley

  • Donatella ha scritto: mercoledì 26 febbraio 2014

    le cipolle caramellate vanno servite calde o fredde? grazie

10 di 42 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento