Cipolle di Tropea caramellate

/5
Cipolle di Tropea caramellate
68 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

In provincia di Vibo Valentia esiste una cipolla che è molto più particolare delle altre. Ha una forma leggermente arrotondata che si allunga verso la fine e nasconde delle deliziose e dolci membrane che alternano i colori passando dal tipico rosso rubino fino ad un bianco acceso. Ovviamente stiamo parlando delle cipolle di Tropea che non tratteremo facendo la più classica delle preparazioni calabrese, vale a dire la marmellata, no. Oggi vi proponiamo le cipolle rosse di Tropea caramellate. Una scelta originale per accompagnare carni o formaggi o per rendere speciali delle semplici fettine di pane tostate. Passeggiando per i vicoli di Tropea potreste imbattervi nei negozietti che hanno la buona usanza di offrirvi questa specialità, però nel frattempo, grazie alla ricetta delle cipolle di Tropea caramellate, potrete farvi un’idea sulla sua bontà… o ricordarla se l’avevate già gustata!

Ingredienti per 650 g di cipolle caramellate

Cipolle rosse di Tropea 1 kg
Zucchero 70 g
Zucchero di canna 150 g
Acqua 250 g
Preparazione

Come preparare le Cipolle di Tropea caramellate

Cipolle di Tropea caramellate

Per preparare le cipolle di Tropea caramellate iniziate sbucciando queste ultime eliminando sia la pellicina che le due estremità (1). Poi passate al taglio, potrete affettarle non troppo finemente con una lama liscia (2) raccogliete le rondelle ottenute in un recipiente (3).

Cipolle di Tropea caramellate

Versate le cipolle tagliate in un tegame capiente insieme allo zucchero semolato (4) e a quello di canna (5), mescolate per bene in modo che si amalgamino per bene gli ingredienti tra loro e unite l’acqua (6).

Cipolle di Tropea caramellate

Cuocete per circa un’ora a fuoco moderato (7) mescolando di tanto in tanto con delicatezza in modo da non sfaldare le cipolle. A cottura ultimata il composto sarà scurito ed il liquido quasi del tutto asciugato (8). Le vostre cipolle di Tropea caramellate sono pronte, sistematele in una ciotola e gustatele per accompagnare carni o su croccanti crostoni di pane (9)!

Conservazione

Potete conservare le cipolle di Tropea caramellate in frigorifero per 5-10 giorni al massimo. Se preferite conservarle più a lungo è consigliabile seguire le linee guida del Ministero della Salute per la corretta preparazione delle conserve. Si tratta di un elenco di regole di igiene della cucina, della persona, degli strumenti utilizzati e sul trattamento degli ingredienti, pastorizzazione e conservazione, in modo da non incorrere in rischi per la salute.

Consiglio

Le cipolle di Tropea caramellate sono un ottimo regalo da fare, magari per Natale! Scegliete dei bei vasetti ed il gioco è fatto. Lo zucchero di canna darà un retrogusto più rustico ma se non l’avete potete sostituire con la stessa quantità di zucchero semolato.

Leggi tutti i commenti ( 68 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

Le banane caramellate sono un goloso dessert, da preparare in pochissimi minuti!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 10 min
Banane caramellate

Dolci

Le mele stregate caramellate sono un dolce tipico mericano preparato soprattutto come ricetta di Halloween.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Mele stregate caramellate

Contorni

Le patatine novelle caramellate sono un contorno agrodolce particolare, ottenuto facendole rosolare con zucchero di canna, burro e…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 25 min
Patatine novelle caramellate

Dolci

Le pesche caramellate sono un dessert goloso ed elegante: le pesche incontrano la dolcezza del caramello mou e sono insaporite da…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 25 min
Pesche caramellate

Altre ricette correlate

I commenti (68)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Luca ha scritto: domenica 23 aprile 2017

    Le ho fatte ieri sera seguendo esattamente le indicazioni della ricetta. Assolutamente dosi dello zucchero esagerate, le cipolle non erano nemmeno mangiabili e le ho dovute buttare. Dosi dello zucchero da ridurre se non da dimezzare

  • Angel58 ha scritto: lunedì 06 marzo 2017

    Ciao, le ho fatte lo scorso anno e si son leccati i baffi. Posso tranquillamente raddoppiare la dose di tutti gli ingredienti oppure avete qualche accorgimento particolare per lo zucchero?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 06 marzo 2017

    @Angel58:Ciao, ti consigliamo di aumentare proporzionalmente tutti i dosaggi.

Leggi tutti i commenti ( 68 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

Il salame di cioccolato senza uova è un dolce senza cottura, veloce da preparare; la versione senza uova del classico e goloso salame di cioccolato!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 5 min

Contorni

Le patate filanti, ricoperte da formaggio fuso, sono un contorno ricco e saporito perfetto per accompagnare un secondo piatto di carne.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 60 min

Dolci

Il pan di limone è una torta morbida dal delizioso profumo agrumato: per realizzarla basta semplicemente frullare insieme tutti gli ingredienti!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 60 min

Cipolline caramellate
Cipolle caramellate aceto balsamico
Cipolle rosse in agrodolce
Cipolle borettane
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca