Cocktail di gamberetti

Antipasti
Cocktail di gamberetti
73 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 3 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Cocktail di gamberetti

Il cocktail di gamberetti è uno degli antipasti più conosciuti e apprezzati sulle nostre tavole, soprattutto durante le festività. Il sapore delicato ma allo stesso tempo deciso della salsa cocktail, leggermente aromatizzata al cognac, si sposa perfettamente con il gusto dei gamberetti presentati su un letto di lattuga tagliata finemente. Questo piatto è adatto per occasioni particolari come pranzi, cene e, perché no, anche per il vostro cenone o pranzo delle feste!

Ingredienti
Gamberetti 400 g
per la salsa cocktail
Worcestershire sauce 20 g
Cognac 15 g
Senape 5 g
Ketchup 100 g
Uova 2 tuorli a temperatura ambiente
Limoni succo 25 ml
Olio di semi 250 ml
Aceto 3 g
Sale a piacere
Pepe a piacere
per decorare
Lattuga 6 foglie

Preparazione

Cocktail di gamberetti

Per realizzare il cocktail di gamberetti iniziate con la preparazione della maionese per la salsa cocktail: prendete le uova a temperatura ambiente e dividete i tuorli dagli albumi. Ponete i tuorli in una ciotola dai bordi alti e salate e pepate a vostro piacimento. Versate l’aceto (1) e incominciate a lavorare gli ingredienti con uno sbattitore elettrico. Mentre state montando le uova, versate anche l’olio di semi a filo molto lentamente (2); dovrete mescolare sempre nello stesso senso fino ad ottenere una salsa densa (per non far impazzire la maionese bisogna evitare di aggiungere troppo olio in una volta, impedendone il corretto emulsionamento con il tuorlo). Quando la maionese è montata (3),

Cocktail di gamberetti

terminate aggiungendo il succo di limone (4); lavorate ancora con le fruste (5) fino ad ottenere una consistenza omogenea e compatta (6).

Cocktail di gamberetti

A questo punto aggiungete il ketchup (7), mescolate bene con le fruste (8) e unite anche la worcestershire sauce (9).

Cocktail di gamberetti

Aggiungete il cognac (10) e la senape (11) e mischiate delicatamente il tutto (12):

Cocktail di gamberetti

la salsa che otterrete dovrà risultare densa (13); ponetela per almeno 1 ora in frigorifero. Procedete con la pulizia dei gamberetti: per prima cosa sciacquateli sotto l’acqua corrente (14) e poi asciugateli con carta da cucina (15).

Cocktail di gamberetti

Staccate la testa (16) e il carapace (17). Una volta puliti esternamente, eliminate l’intestino interno (ovvero il filamento nero), tirandolo delicatamente con delle pinze da cucina, cercando di non romperlo (18).

Cocktail di gamberetti

Fate bollire i gamberi per 2-3 minuti in una pentola con abbondante acqua (19). Quando saranno pronti, scolateli (20) e fateli raffreddare in una ciotola capiente con acqua e ghiaccio (21).

Cocktail di gamberetti

Versate i gamberetti ormai freddi nella salsa cocktail che avete preparato (22) e mescolate bene con un cucchiaino in modo che la salsa si distribuisca in maniera omogenea (23). Lavate la lattuga sotto abbondante acqua fresca corrente ed asciugate le foglie con della carta da cucina. Tagliatela finemente (24), tenendone da parte qualche foglia intera per la decorazione finale.

Cocktail di gamberetti

Ponete la lattuga che avete tagliato in 4 coppette (25) e adagiate i gamberetti con la salsa cocktail (26). Terminate aggiungendo le foglie intere che avete tenuto da parte e infine potete servire e gustare il vostro cocktail di gamberetti (27).

Conservazione

Potete conservare il cocktail di gamberetti per 2 giorni al massimo in un contenitore ermetico in frigorifero.

Consiglio

Se volete puntare sulla bellezza, be’, non potete evitare di presentare il vostro cocktail agganciando i gamberetti al bordo del bicchiere con la coda e versando al centro la salsa cocktail!

Altre ricette

I commenti (73)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Alfio ha scritto: domenica 08 maggio 2016

    Voglio fare il salmone in porchetta e di circa Sette ck. lo pulito e spinato. Come con dillo.

  • Maria ha scritto: venerdì 15 aprile 2016

    Ho comprato code di gambero surgelate , per fare il coktail pero sono per domani . Gli ho sgusciate , gli posso bollire e fare doamni la salsa , come gli conservo in frigo , aggiungo del limone ?

  • sergio ha scritto: martedì 02 febbraio 2016

    la salsa è partita benissimo ma poi aggiungendo il succo di limone alla maionese ben soda eè diventata più liquida ed anche aggiungendo Salsa rubra , worchester ect non è rimasta soda . come la rassodo, se possibile ? in frigo ? Grazie dell'aiuto

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 02 febbraio 2016

    @sergio: Ciao Sergio, ci dispiace. Dovresti provare ad aggiungere altra maionese per riequilibrare la consistenza. Un saluto!

  • angela ha scritto: domenica 10 gennaio 2016

    Salve, vorrei preparare il cocktail domani ma non ho il cognac, con quale liquore potrei sostituirlo?

  • Francesca ha scritto: giovedì 31 dicembre 2015

    Io ho comprato i gamberetti surgelati precotti ....devo cuocerli o posso condirli direttamente ? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 02 gennaio 2016

    @Francesca: Ciao Francesca, se sono precotti è probabile che tu debba continuare per qualche minuto ancora la loro cottura. Assicurati seguendo quanto descritto sulla confezione! Un saluto!

  • Annaida ha scritto: giovedì 31 dicembre 2015

    Ciao e buon anno I gamberi che ho acquistato sono piccoli piccoli già lessati in barattolo Vanno bene?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 31 dicembre 2015

    @Annaida: Ciao, si puoi usarli ma i gamberi freschi sono più pregiati e carnosi! smiley

  • Serafina ha scritto: mercoledì 30 dicembre 2015

    Worcestershire sauce cos'è? Potrei preparare la salsa per il cocktail senza questa salsa? Avrei l'intenzione di prepararla domani. Comunque vorrei fare i complimenti per il sito sempre pieno di ricette affascinanti

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 30 dicembre 2015

    @Serafina : Ciao Serafina, non preoccuparti puoi anche ometterla, è una salsa che darà maggior sapore ma se non la trovi non è indispensabile. Ti ringraziamo per i complimenti e ti facciamo tanti auguri!

  • aurora ha scritto: giovedì 24 dicembre 2015

    ciao vorrei fare questa ricetta per natale...siamo in 18 posso raddoppiare le dosi??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 24 dicembre 2015

    @aurora: ciao Aurora! Questa ricetta è indicata per 4 persone, se il tuo menu comprende molte portate potresti anche raddoppiare le dosi, ma noi ti consigliamo almeno di triplicarle! 

  • Rino ha scritto: martedì 22 dicembre 2015

    Ciao, se volessi usare la maionese già pronta, quanta ne devo usare per rispettare le dosi indicate? Grazie, è il mio primo aperitivo che preparo e vorrei fare bella figura

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 30 dicembre 2015

    @Rino: Ciao Rino, utilizzane circa 280 grammi. Un saluto!

  • Paolo ha scritto: lunedì 07 dicembre 2015

    Salve, usando dei gamberi surgelati precotti, visto che prima di usarli vorrei dargli un bollore, per quanti minuti dovrei tenerli? E dopo dovrei passarli in acqua e ghiaccio? Grazie e buone feste.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 21 dicembre 2015

    @Paolo: Ciao Paolo, trattandosi di gamberi precotti prova a dimezzare i tempi di cottura; non c'è bisogno di metterli in acqua e ghiaccio. Un saluto!

10 di 73 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento