Cocktail di gamberetti

Antipasti
Cocktail di gamberetti
49 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 3 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Cocktail di gamberetti

Il cocktail di gamberetti è uno degli antipasti più conosciuti ed apprezzati a livello internazionale.

La fortuna di questa ricetta semplice e veloce, è sicuramente il suo sapore delicato ma allo stesso tempo deciso creato dal contrasto tra il sapore dei gamberetti e quello della salsa cocktail, aromatizzata leggermente al cognac.

Questo piatto, proprio per la sua particolarità, è adatto per occasioni particolari come pranzi, cene e, perché no, anche per il vostro cenone o pranzo delle feste.

Ingredienti
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Lattuga 1
Crostacei gamberetti 400 g
Salsa cocktail 350 g

Preparazione

Cocktail di gamberetti

Per prima cosa occupiamoci della preparazione dei gamberetti: lavateli e sgusciateli (1). Lasciate qualche gamberetto con la coda attaccata,  vi serviranno per decorare. Lessate i gamberetti in abbondante acqua salata, lasciandoli bollire per 2-3 minuti (2), poi scolateli (3) e  fateli raffreddare.

Cocktail di gamberetti

Lavate ed asciugate 8 belle foglie di lattuga integre (4), quelle esterne, più grandi,  che a due a due vi serviranno da letto per il cocktail di gamberetti. Tagliate finemente le restanti foglie di lattuga (5), centrali e più croccanti, e posizionatele, suddividendole al centro delle 4 coppe, sul letto di foglie, fino a riempirle per 3/4 (6-7).

Cocktail di gamberetti

Quando i gamberetti saranno freddi e asciutti, versateli nella salsa cocktail  (8) ( se volete preparare la salsa cocktail, seguendo la nostra ricetta, cliccate qui)  ed amalgamate per bene. Suddividete i gamberetti nelle 4 coppe,  sopra l'insalata (9), spolverizzate a piacere con del prezzemolo o erba cipollina e decorate  con i gamberetti provvisti di coda che avevate tenuto da parte.

Curiosità

Per la preparazione di questa ricetta, dovete assicurarvi di ottenere una salsa cocktail abbastanza compatta ed omogenea e quindi non troppo liquida.

Il consiglio di Sonia

Se volete puntare sulla bellezza, be’, non potete evitare di presentare il vostro cocktail agganciando i gamberetti al bordo del bicchiere con la coda e versando al centro la salsa cocktail: chi avrà la fortuna di gustarli, li prenderà uno a uno e potrà intingerli nella salsa.

Altre ricette

I commenti (49)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Luna ha scritto: giovedì 11 settembre 2014

    ho preparato per la cena della vigilia di Natale questa ricetta e devo dire che un.cocktail di gamberi così non l ho mai mangiato, soprattutto la ricetta della salsa è uno spettacolo, non forte come quella che compri! complimenti davvero per la ricetta!

  • francy85 ha scritto: sabato 15 febbraio 2014

    SPETTACOLARE!!!! Grazie a voi faccio sempre un figurone smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 10 gennaio 2014

    @rosy: Si ma tamponali bene prima di usarli!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 09 gennaio 2014

    @Francesca: Ciao, se preferisci puoi provare.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 27 dicembre 2013

    @Francesco: dipende da quanti sono i commensali!

  • Francesco ha scritto: giovedì 26 dicembre 2013

    @Francesca: sono la stessa cosa, teoricamente.

  • Francesco ha scritto: giovedì 26 dicembre 2013

    ciao Sonia, se preparassi questa pietanza come antipasto che non deve "ingombrare" troppo, dici che dimezzare le dosi sarebbe eccessivo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 23 dicembre 2013

    @MARTINA: Ciao, ma certo! E' proprio una delle ricette che proponiamo per il nostro speciale dedicato alle feste: ricette di natale.

  • MARTINA ha scritto: lunedì 23 dicembre 2013

    VOLEVO FARE UN COCKTAIL DI GAMBETTI COME APERITIVO PER IL MIO CENONE DI NATALE . SECONDO VOI POTREBBE ANDARE BENE

  • paki ha scritto: domenica 22 dicembre 2013

    ma i "gamberetti al naturale" devono essere lessati o lo sono già

10 di 49 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento